15 luglio 2016

Tutti ti dicono che i "fotografi seri" fotografano in raw, giusto?
Perchè il formato raw è meglio del jpeg, ovviamente.
Bene, si sbagliano. Ecco perchè.

Napoli, concerto di Maurizio Capone | Fuji X-E1 + 27mm | jpeg SOOC

Ovviamente il titolo, e le tre righe più sopra, sono una provocazione.
Però è innegabile che la prima volta che entri nel menù della fotocamera, per cambiare il formato del file da jpeg a raw, ti senti un po' più "fotografo serio".

Intendiamoci: sarei folle anche solo a pensare di negare i vantaggi del formato raw sul jpeg (in estrema sintesi, l'estrema versatilità del file e di gestione dell'immagine in post produzione); però hanno anche qualche svantaggio, in primis, per quello che mi riguarda, che l'immagine non è immediatamente utilizzabile (devi, infatti, prima elaborarla al pc).

Panasonic GX8 + Leica Nocticron 42,5mm | jpeg SOOC

E allora, quale devo utilizzare? Raw o jpeg?
Quello che ti posso consigliare è di scegliere sulla base delle tue esigenze: cosa ti serve: velocità? leggerezza? versatilità?

Puoi approfondire molto facilmente pro e contro di entrambi i formati (prova a digitare "raw o jpeg" su google, e vedi cosa salta fuori!); poi, pensa alle tue reali esigenze e ti sarà facile decidere quale strada scegliere.

Napoli, via Toledo |  Fuji X-E1 + 27mm | jpeg SOOC

Io, un paio di anni fa, quando ho lasciato Canon per Fuji, l'ho fatto...
....perchè volevo scattare direttamente in jpeg, senza dover più passare dal file raw...
...e volevo scattare in jpeg perchè, essendo la mia una passione e non avendo più tanto tempo libero a disposizione, volevo immagini immediatamente utilizzabili...
...e posso scattare in jpeg perchè le foto le scatto per condividerle con la mia famiglia e sul web.
Esigenze diverse mi avrebbero, molto probabilmente, portato a scelte diverse.

L'Aquila | Fuji X-E1 + 27mm | jpeg SOOC

E quando la scelta di scattare solo in jpeg mi fa sentire un fotoamatore "meno serio" (qualsiasi cosa voglia dire):

Vabbe', spero di aver smosso un po' le acque e, soprattutto, la tua curiosità.
E, visto che è venerdì, ti auguro anche un buon fine settimana. E di riuscire a fare anche qualche foto, magari provando le potenzialità del jpeg della tua macchina fotografica.

Ciao
Giovanni B.


PS: Se per te è importante partecipare anche ai concorsi fotografici, tieni presente che in alcuni casi (sempre meno, a dire il vero) viene richiesta l'immagine in formato raw.

6 commenti:

  1. Io sono in principiante, mi sono preso una Fuji x30 per immortalare la crescita del mio Giulio di 5 mesi... Appena presa ho impostato jpg +RAW... Bè penso che solo due volte ho cercato di lavorare sul Raw, anche perché non ho strumenti e nozioni per lavorarli come si deve... Insomma, se non si è professionisti credo che il jpg sia sufficiente, anche perché piccole correzioni le riesco a fare.... Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, Manuel: il flusso di lavoro deve essere coerente con le proprie esigenze (e la famiglia è l'esigenza più bella!)
      Ciao
      Giovanni

      Elimina
  2. caspita questo kevin mullis! grazie per avere condiviso il link!

    RispondiElimina
  3. Guarda devo dire che le tue motivazioni sono più che valide e penso anche che hai reso piuttosto esaurienti le tue convinzioni e sono molto d'accordo con te.
    Io personalmente sono passato ad una Full Frame e continua a scattare in Raw, anche in alcuni casi salvo il doppio formato perchè ci sono scatti che vorrei condividere subito con il mondo (la D750 ha il Wi-fi incorporato).

    Mi piace questo tuo spazio! Ti seguirò e grazie per la tua visita al mio blog!

    Saluti, Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Davide. Ho visto le tue foto sul tuo blog e mi fa molto piacere se restiamo in contatto!
      Buon fine settimana
      Giovanni

      Elimina