29 dicembre 2011

Prima di iniziare la lettura di questo breve post vi invito a fare tutti gli scongiuri possibili (nei limiti consentiti dalla decenza). Fatto? OK, iniziamo.

Purtroppo, il rischio di perdere la propria macchina fotografica non è remoto. Ancora meno remoto è il rischio che questa venga rubata.
Lo so, l'ho detto in precedenza, tocchiamo ferro e andiamo avanti.

Per pura scaramanzia, pertanto, vi segnalo CameraTrace e StolenCameraFinder, due diversi servizi che possono aiutarvi a ritrovare la macchina fotografica persa/rubata. Le modalità di funzionamento sono abbastanza simili: entrambi setacciano il web cercando immagini scattate, dopo il furto/smarrimento, con la vostra fotocamera, sulla base del suo numero seriale.
Il primo è disponibile solo a pagamento, il secondo ha anche una versione base gratuita; entrambi offrono una serie di servizi accessori. Se pensate che vi possa interessare, dare un'occhiata non costa nulla.
Con la speranza, ovviamente, di non doverli utilizzare mai.

0 commenti:

Posta un commento