26 ottobre 2011

Fotografia di automobili in coda sotto la pioggia con effetto polaroid

Questa mattina mi sono concesso una splendida sessione fotografica di 90 minuti.
Grazie alla pioggia e al traffico.
Così ho (ri-)messo alla prova Roidizer ed ho scattato un sacco di foto (questa volta ricordandomi di salvarle).
E' stato divertente, e non mi sono stressato per la coda interminabile (90 minuti per 30 kilometri di strada!).

Se vuoi provare la "fotografia da coda", permettimi qualche consiglio:
  • fotografa solo quando l'auto è perfettamente ferma;
  • ferma il tergicristallo per qualche secondo, ma non troppo. L'ideale è avere solo un po' di acqua polverizzata sul parabrezza;
  • l'acqua si comporta in maniera molto diversa sul parabrezza. All'inizio è polverizzata, e rifrange ogni luce in mille scintille. Man mano che le gocce crescono, l'immagine diventa più nitida, con evidenti deformazioni in corrispondenza del bordo delle gocce. Prova a fotografare nelle diverse situazioni;
  • cerca di non avere autovetture di colore chiaro davanti a te, sono troppo luminose;
  • fotografa quando chi ti sta davanti ha le luci dei freni accese;
  • solitamente una corsia è bloccata (la tua), mentre l'altra è libera. Prova a evidenziare la diversa velocità di scorrimento delle due corsie;
  • quando la coda inizia a muoversi, anche se lentamente, libera subito mani e mente dalla macchina fotografica (la sicurezza degli altri e tua ha la precedenza su qualsiasi fotografia).
Detto questo, buon divertimento.

4 commenti:

  1. Ma questo scatto lo hai fatto con Roidizer? Perché a me il bordo non è così realistico, è bianco piatto...

    RispondiElimina
  2. Assolutamente sì. Il bordo bianco piatto me lo dava little photo. Sicuro di avere una versione aggiornata (in effetti, mi pare difficile il contrario)

    RispondiElimina
  3. Si, installato dopo aver letto il tuo post su Lightbox (me lo ero già appuntato ma poi era finito in dimenticatoio)... Little Photo lo uso anche io ma, per l'effetto polaroid, non mi è mai piaciuto molto... mah, misteri delle App :)

    RispondiElimina
  4. Concordo, le polaroid di Little Photo non mi piacciono granchè. Quanto a Roidizer... boh!

    RispondiElimina