8 novembre 2018

11/08/2018
"Ho iniziato per gioco... poi il mio maestro l'ha resa una passione ed io, stando spesso per strada, nella vita ho voluto e dovuto prevalere.
Ho unito la mia voglia di essere il migliore con questo grande sport, che mi ha insegnato ad usare la testa oltre che le mani, e dopo essere salito su quel quadrato per la prima volta non puoi più fare a meno di quel mix di adrenalina e rispetto per l'avversario, fondamentale per essere un buon atleta.
I sacrifici sono tanti prima di un match ma quei pochi minuti sul ring li ripagano tutti... perché combatto per essere il migliore in ciò che faccio, perché lo amo." - Paolo Angelini

Ritratto fotografico di Paolo Angelini, atleta di K1
Paolo Angelini. Fighter K1

Determinazione. Questo è quello che ho visto in Paolo-Paoletto Angelini, questo è quello che ho voluto trasmettere quando l'ho fotografato.

0 commenti:

Posta un commento