19 febbraio 2013

Siamo nel 2002, nel bel mezzo della seconda Intifada, quando al fotografo Greg Heisler viene chiesto di fotografare il Presidente dell'OLP Yasser Arafat.

Il ritratto, che sarà poi la copertina di Time del numero di aprile dello stesso anno, dal punto di vista tecnico fu piuttosto semplice: un soft box, un panno nero e una fotocamera folding in legno 4x5" che attirò l'attenzione di Yasser Arafat. L'avventura fu, in realtà, quella di dover fotografare uno degli uomini più protetti del mondo.


Via Strobist via PetaPixel.

0 commenti:

Posta un commento