6 novembre 2013

Breve video di introduzione al lavoro di Rinzi Ruiz, un "fotografo di strada" di Los Angeles che sfrutta la luce per enfatizzare la sua storia e per isolare i suoi soggetti dal caos che li circonda.


Per Ruiz la street photography è un'occasione per "camminare e riflettere", e non a caso il suo blog si chiama "Street Zen - Walking Meditation"; boh, a me le cose "zen" mi lasciano sempre un po' perplesso (a meno che non si parli del libro "Lo Zen e l'arte di manutenzione della motocicletta", quello non me lo deve toccare nessuno) ma, a giudicare dai risultati del suo lavoro, il suo approccio funziona.

Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento