24 aprile 2017

4/24/2017
Di Mario Giacomelli ti ho già parlato più volte, ed ogni volta ti ripeto che le sue fotografie sono un antidoto fondamentale a tutte le "pippe mentali" (scusami, ma proprio non trovo un altro termine adeguato a rendere l'idea) che ci facciamo su gamma dinamica, microcontrasto e banalità simili.

Mario Giacomelli, Paesaggio (1980), da Storie di terra
Mario Giacomelli, Paesaggio (1980), da Storie di terra

Perchè, ripeteva il fotografo marchigiano, "la fotografia è una cosa semplice. A condizione di avere qualcosa da dire". Ma è molto più facile avere qualcosa da dire sulla presunta tecnica, che un'idea da sviluppare.

E le fotografie che Giacomelli dedica al paesaggio e alla natura, con la loro potenza grafica, dimostrano come, per l'appunto, più che la "gamma dinamica" o la "gestione del rumore agli alti ISO" in fotografia sia importante (essenziale) avere qualcosa da dire.

0 commenti:

Posta un commento