6 aprile 2016

4/06/2016
Tra tutte le mostre di fotografia che sto segnalando, questa "La figura nera aspetta il bianco" su Mario Giacomelli è quella che farò in modo di andare a vedere.
Il libro lo acquistai qualche anno fa, inizialmente quasi per "dovere", ed è uno dei pochi libri fotografici che torno a consultare di tanto in tanto: semplicemente splendido, innovativo ed istruttivo anche ad anni (decenni) di distanza.


Ed ora che ho la possibilità di vedere dal vivo le fotografie de "Verrà la morte e avrà i tuoi occhi", "Io non ho mani che mi carezzino il volto" (non saprei dirti se mi piacciono più le foto o il titolo, di questa serie), le foto con i neri profondi ed i bianchi bruciati di Scanno... beh, ho veramente ancora tanto da imparare da questo fotografo e non voglio perdermi questa occasione.
Come avrai capito, se passi da Roma nelle prossime settimane, la consiglio vivamente anche a te.
Nel frattempo (o in alternativa, se proprio non riesci a passare) puoi acquistare il libro; non costa poco, ma vale ogni singolo euro speso.
Museo di Roma - Palazzo Braschi, Piazza San Pantaleo 10 e Piazza Navona, Roma
Fino al 29 maggio
Info

Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento