22 marzo 2014

Questo è Rivaldo, un giovane operaio del Mozambico che domani correrà la sua seconda Maratona di Roma tra i Top Runner. La sua storia la potete leggere qui e dimostra che, assieme, si possono fare veramente grandi cose. In questo caso, Rivaldo ha trovato prima il supporto dell'onlus O Viveiro, poi del team di atletica Purosangue, quindi di DHL. Ma la differenza l'ha fatta sempre il suo impegno.

Fotografia di Rivaldo, prima della Maratona di Roma
Rivaldo, atleta del Mozambico.

Questo scatto l'ho fatto oggi, subito dopo la conferenza stampa. Domani seguirò Rivaldo lungo il percorso della maratona: è prevista pioggia (tanta) e sono un po' terrorizzato, perchè la Fuji X-E1 non è tropicalizzata. Mi sono attrezzato con delle coperture in plastica per la fotocamera, ma veramente c'è da incrociare le dita. Speriamo in bene! Mal che vada, dovrò comperare la X-T1 :)


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento