1 settembre 2012

Banner del convertitore video Freemake
Se cercate un convertitore video che sia:
  1. gratuito
  2. veloce
  3. facile da usare
vi suggerisco Free Video Converter di FreeMake. Io, dopo averne provati tanti, mi sono fermato a questo (per i motivi sopra elencati, soprattutto la facilità d'uso).

Uso Freemake Video Converter nel modo più banale (butto dentro un file video, imposto i parametri di conversione e aspetto che mi sforni il file desiderato, come ho fatto con questo video di prova della Panasonic FT4), ma stando alle promesse sul sito credo possa fare ben di più. Infatti Freemake

  • supporta più di 200 formati (AVI, MP4, MKV, WMV, MPG, 3GP, 3G2, SWF, FLV, TOD, AVCHD, MOV, DV, RM, QT, TS, MTS, ecc), con output in AVI, WMV, MP4, MKV, FLV, SWF, 3GP, MP3;
  • estrae i video online attraverso copia/incolla della URL direttamente da YouTube, Facebook, Vimeo, Dailymotion etc. e li converte in qualsiasi formato;
  • integra le tecnologie CUDA e DXVA per velocizzare la conversione video e per un minor utilizzo della CPU;
  • converte i film in video formato Blu-ray e masterizza BD in alta qualità. Crea dischi Blu-ray con qualsiasi contenuto: video, audio, foto, URL. Masterizza più copie Blu-ray e salva il risultato video Blu-ray su disco fisso come immagine ISO o cartella Blu-ray;
  • masterizza video su DVD fino a 20h su un DVD standard o 40h su DVD-DL;
  • effettua copie di DVD multipli e salva il DVD video nel PC come immagine ISO o una cartella DVD.
  • converte DVD, MKV, MOV con sottotitoli incorporati in un qualsiasi formato video o per il dispositivo; aggiunge SSA/SRT/ASS esterni sottotitoli a qualsiasi video;
  • divide i video (se necessario) in parti di 15 minuti e li inserisce in una playlist di YouTube.
  • trasforma le foto e MP3 in presentazioni con musica di sottofondo;
  • permette di tagliare parti video del file, di capovolgere o ruotare il video, di unire diversi video in un unico file, di aggiungere transizioni tra le parti;
  • ddatta la dimensione del file destinazione a qualsiasi limite (es. 700 Mb, 1.4 Gb, 4.7 Gb);
  • regola l'uscita video per le proporzioni stabilite (funzione aggiungi barre nere, ridimensiona, zoom, regolazione automatica).
Ammetto: la maggior parte delle cose che ho copiato qui sopra non le ho mai provate (e in alcuni casi non capisco neppure cosa vogliono dire). Ma riesco a convertire facilmente i miei video nel formato che voglio, e questo mi basta.

Vai al sito di Freemake Video Converter.

0 commenti:

Posta un commento