4 giugno 2010

Perdere la macchina fotografica: smarrita al parco, abbandonata al ristorante, dimenticata sul treno, sull'autobus o sul taxi.
Probabilmente uno dei peggiori incubi per un fotografo: e non solo per il valore economico della macchina fotografica, ma anche per le fotografie già scattate, perse per sempre (tra le quali, ovviamente, rimpiangeremo per sempre la "fotografia della vita", quella che non ci capiterà mai più, dovessimo campare ancora cent'anni).

Ma, a questo mondo, per tutto c'è un rimedio. Così, se vi state preparando a partire per le vacanze o per un viaggio, date un'occhiata alla soluzione proposta da Andrew McDonald per recuperare una macchina fotografica smarrita.

0 commenti:

Posta un commento