In evidenza

Software, gratuiti e non, per la fotografia e i video

Esponi al Fiumefreddo Photo Festival, partecipa alla open call

Riceviamo e volentieri segnaliamo la prima edizione del Fiumefreddo Photo Festival, il primo festival diffuso di fotografia in Calabria, dal 29 luglio al 10 settembre nel borgo di Fiumefreddo Bruzio.


Nasce Fiumefreddo Photo Festival, il primo festival diffuso di fotografia in Calabria. Ideato e promosso dall’Associazione “Pensiero Paesaggio”, il Festival trasformerà - dal 29 luglio al 10 settembre - il suggestivo borgo di Fiumefreddo Bruzio in una cornice espositiva a cielo aperto, pronta ad accogliere mostre, eventi, talk e workshop con i protagonisti della fotografia contemporanea italiana e internazionale; Fiumefreddo Photo Festival vuole essere uno sguardo sul mondo che si apre nel cuore del Mezzogiorno d’Italia, la Calabria. Un’esperienza emozionante per immergersi e scoprire l’autenticità e la bellezza del territorio calabrese attraverso un viaggio turistico e culturale unico.

Il tema di questa prima edizione è “MIDWAY: betweenpast and future”:

Vogliamo affrontare l’ineluttabilità del tempo provando a vincolarla, per quanto possibile, a punti saldi duraturi. Tratti di discontinuità che raccontino il momento corrente inserendolo in una cornice di prospettiva, che rinnovino l’attenzione su ciò che è ancora troppo prezioso per andare perso, che traccino profili di futuri possibili attualizzandone la suggestione. 

Gli ultimi due anni tremendi, imprevedibili e intensi restituiscono in modo chiaro la misura della turbolenza: unico innesto di imprevedibilità capace di increspare il flusso lineare del tempo convenzionale. Le profonde mutazioni sociali, politiche ed economiche rimettono in discussione ciò che fino a poco prima era il teorema assodato. 

In questo contesto lo sguardo critico, creativo e sensibile del fotografo deve proporre approfondimenti originali e stimolanti attraverso racconti che possano fornire inedite chiavi di lettura riguardo i cambiamenti epocali di cui sopra. Pertanto ricerchiamo storie di passato, presente e futuro dal taglio fortemente emozionale.

I fotografi possono presentare i propri lavori per concorrere alla selezione ufficiale del festival partecipando all'open call; tutti i dettagli sul sito

La direzione progettuale e organizzativa di Fiumefreddo Photo Festival è a cura di Anna Francesca Catalano, fondatrice dell’Associazione “Pensiero Paesaggio”, fotografa ed esperta di comunicazione, la direzione artistica e curatoriale è affidata a Teodora Malavenda, photo editor di WE World Energy e curatrice indipendente. Il Festival è patrocinato dal comune di Fiumefreddo Bruzio.

Commenti