14 luglio 2021

7/14/2021

Devo dire che la foto di Venezia ("Sul vaporetto") è stato, come si suol dire, un colpo di culo. Perchè nella vita di un fotografo servono anche i colpi di culo. Ero in vaporetto perchè abitavo al Lido, facevo sempre il tragitto su e giù con Venezia città e, niente, ho visto questa scena e ho avuto la fortuna che dietro un vetro di divisione ci fosse uno vestito di nero, che mi ha fatto da specchio ed ha riflesso quello che io avevo alle mie spalle. Quindi c'è questa doppia immagine. se fosse stato vestito di bianco non faceva specchio e non veniva la foto. (Gianni Berengo Gardin)

Gianni Berengo Gardin, Venezia 1960, Sul vaporetto

Per inciso, Henri Cartier-Bresson ha incluso la foto "Sul vaporetto" tra le 100 fotografie più belle del secolo.

Ciao

Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento