20 ottobre 2020

10/20/2020

La città di Ravenna propone un concorso fotografico che ha per tema il concetto, cardine e fondamento dell’opera di Dante "La Vita Nova", della vita rinnovata dall’amore, nelle sue molteplici forme e possibilità.

Il concorso è riservato a fotografi under 35 (nati dopo il 1° gennaio 1985); i tre vincitori, oltre ad un premio in denaro, avranno la possibilità di esporre il proprio progetto presso lo spazio PR2 del Comune di Ravenna, con la pubblicazione di un catalogo personale.

Concluse le mostre dei vincitori,  la giuria selezionerà venti progetti fotografici tra i partecipanti del concorso i quali daranno vita al "festival CAMERA WORK/OFF", un festival diffuso di fotografia ad aprile 2021.

Di seguito il comunicato stampa. In bocca al lupo :)


Nel 2021 ricorrono i 700 anni dalla morte di Dante, il quale visse nell’ultimo periodo della sua vita a Ravenna, dove morì nel 1321. Vista l’importante ricorrenza e i legami del poeta con la città di Ravenna, si propone un concorso fotografico che ha per tema il concetto, cardine e fondamento dell’opera di Dante La Vita Nova, della vita rinnovata dall’amore, nelle sue molteplici forme e possibilità.

Dante in un cammino iniziatico, intimo e dolorosamente umano, ci lascia scoprire le possibilità dell’amore, le sperimentazioni dell’animo umano che soffre e si lascia esaltare, aspira all’appagamento dei sensi, per poi ritrarsi in una sfera interiore, in cui la proiezione dell’eros verso l’amata basta a realizzare il compimento dell’io più intimo e profondo. Infine, rinnovato dall’amore, Dante ritrova Beatrice, puro spirito, e compie così, per suo tramite, l’estremo passo verso la nobilitazione mistica del sentimento divino, l’agape.

La storia dell’arte contemporanea ci offre molti esempi di autori che hanno fatto di questo argomento il centro della loro produzione artistica, declinandolo secondo varie e molteplici forme, scegliendo interpretazioni, offrendo possibilità. Da Experimental Relationship della fotografa cinese Pixy Liao, che mette in scena la relazione amorosa col fidanzato, a The lovers, la performance compiuta da Marina Abramovic e Ulay che nel 1988 decidono di percorrere la muraglia cinese per incontrarsi a metà strada e decretare la fine del loro amore; da Sentimental Journey e Winter Journey di Nobyoushi Araki, serie di fotografie scattate all’amata moglie durante il viaggio di nozze e poi in prossimità della sua morte, all’happening The Kiss di Tino Sehgal: sono numerose le opere dedicate a questo tema e alle sue possibili varianti.

Alla luce di queste premesse, ciò che si richiede ai partecipanti al concorso è un’interpretazione libera del tema in una delle sue possibili declinazioni, che renda evidente un uso pensato e progettuale della fotografia.

Il concorso è riservato a fotografi under 35 (nati dopo il 1° gennaio 1985).

0 commenti:

Posta un commento