8 novembre 2017

11/08/2017
Questa te la devo segnalare: si chiama Reflex, ed è il primo nuovo sistema reflex analogico da 25 anni a questa parte (almeno, questo è quello che dice il comunicato stampa ma, anno più, anno meno, gli credo).
Per ora è solo un progetto su Kickstarter, ma è una delle idee più interessanti che ho visto da tanto tempo (e la raccolta di fondi procede speditamente).

Cos'ha di interessante? Questa foto tradisce solo un piccolo indizio che, se non lo conosci già, passa inosservato. Un suggerimento? L' "i-Plate release".

Fotografia della fotocamera analogica modulare Reflex


Questa seconda foto è molto più chiara: la Reflex è una fotocamera modulare, con dorso e innesto intercambiabili. Modulare? Ti spiego subito.

I tre moduli della fotocamera analogica Reflex

Partiamo dall'innesto. Sulla Reflex potrai montare il tuo preferito: il classico innesto M42, o Nikon F, Olympus OM, Canon FD e Pentax PK. Ma l'innesto, secondo me, è l'aspetto meno interessante della storia.
La novità vera e rivoluzionaria è, infatti, nel dorso intercambiabile. Intercambiabile significa, per farla pratica, che in borsa puoi mettere, ad esempio, un dorso precaricato con una pellicola a colori da 400 iso e un dorso con pellicola BN da 1600 iso e, in macchina, un dorso con pellicola diapositiva da 50 iso, e poi cambiare pellicola quando ti serve, senza dover prima finire tutto il rullino (ovviamente, puoi anche rimettere su un dorso con già iniziato, riprendendo a scattare da dove eri rimasto). Fantastico, o no?

C'è un terzo aspetto, la connessione Bluetooth (BLE), che permetterà di scaricare sullo smartphone i dati di scatto (ma questa funzionalità sarà introdotta solo se saranno raccolte più di 150.000 sterline).

Scambio di dati EXIF tra la fotocamera analogica Reflex e uno smartphone

Dai, è interessante, vero? Valeva la pena fare mezzanotte per segnalartela :)

Sulla loro pagina Kickstarter trovi qualche informazione in più sulla Reflex, oltre a un video e alle diverse modalità per supportare questo progetto; su Instagram le fotografie realizzate con i primi prototipi Reflex in circolazione.

Ciao
Giovanni B.

PS: E, se ti piace, condividi! Grazie :)

0 commenti:

Posta un commento