25 settembre 2017

Oggi Fuji ha presentato la Fujifilm X-E3: mantiene lo stile "a telemetro" ma se l'estetica nel complesso non cambia più di tanto, le differenze con i modelli precedenti sono veramente tante.

Fotografia della Fujifilm X-E3 colore argento

A partire dal sensore (l'APS-C X-TransTM CMOS III da 24,3 megapixel) e dal processore d’immagine (l'X-Processor Pro), già visti su X-T2, X-Pro2, X-100F e X-T20; nuovo è il monitor, tattile come sulla X-T20; nuovo è l'algoritmo dell'AF, aggiornato per migliorare le prestazioni della fotocamera nel tracking di soggetti in movimento; nuova è la comunicazione wireless Bluetooth, per collegare la fotocamera con lo smartphone, una prima assoluta per Fuji; nuovo è il mirino elettronico, così come una novità è il joystick per la selezione del punto AF (il “Focus Lever" già visto sulla X-Pro2) e la "scomparsa" del D-Pad sul dorso della fotocamera (scelta che mi lascia un po' perplesso perchè, anche se non li usi per la scelta del punto di messa a fuoco, sono comunque 4 pulsanti personalizzabili in più).

Fotografia della Fujifilm X-E3

Aggiungo, per finire, che le dimensioni sono ulteriormente ridotte rispetto alla X-E2, rimandandoti al comunicato stampa più sotto (dopo i video di presentazione) per il dettaglio delle caratteristiche.

Fujifilm X-E3 sarà disponibile da fine settembre 2017 al prezzo di 920 euro per il solo corpo; 1.330 euro per il kt con lo zoom XF 18-55mm F/2.8-4; e 1.230 euro per il kit con l'XF23mm F/2.



Video di presentazione della Fuji X-E3

Una selezione dei video proposti da Fuji per il lancio della X-E3, gli altri (sono più di 15 in tutto!) li puoi trovare sul canale Fujifilm Global.










Comunicato stampa della Fujifilm X-E3

Disponibile alla vendita da fine settembre 2017, FUJIFILM X-E3 è il modello che si aggiunge alla gamma fotocamere digitali mirrorless Serie X. È ultra-compatta, si fregia di uno stile telemetro, di una straordinaria qualità d’immagine e di una migliore operatività. L’impiego del processore d’immagine X-Processor Pro consente, sia nella fotografia sia nei video 4K, la migliore riproduzione colore della sua categoria. Realizzata per quei fotografi che desiderano caricare le proprie fotografie direttamente sui loro smartphone o tablet

Fotografia della Fujifilm X-E3

X-E3 vanta il sensore APS-C X-TransTM CMOS III da 24,3 megapixel e il veloce processore d’immagine X-Processor Pro. X-E3 è il primo modello della Serie X dotato di comunicazione wireless Bluetooth® a basso consumo. È, dunque, possibile connettere la fotocamera a smartphone o tablet per il semplice trasferimento delle immagini senza spreco di energia. Il monitor LCD, posto sul retro della fotocamera, utilizza un pannello touchscreen capacitivo che supporta le convenzionali operazioni “Touch Shot” (scatto), “Touch AF” (autofocus) e “Focus Area Selection” (selezione dell’area di messa a fuoco). Per migliorare ulteriormente l’operatività del “touchscreen”, su X-E3 è disponibile la nuova funzione “Touch Function” che amplia l’utilità dei controlli gestuali, oltre alla tradizionale regolazione dello zoom con il “pinch” e lo scorrere delle immagini con il “flick” delle dita. L’algoritmo dell’AF è stato aggiornato per migliorare le prestazioni della fotocamera nel tracking di soggetti in movimento. Il design premium di X-E3, la portabilità e la fantastica funzionalità rendono questa mirrorless, al contempo, “un piacere da possedere e da utilizzare”.


Caratteristiche principali di FUJIFILM X-E3

Corpo leggero e compatto per la massima portabilità e praticità. Fujifilm ha ridisegnato il corpo macchina di FUJIFILM X-E2, lanciata nel novembre 2013, con l’intento di proporre un modello più compatto e leggero, con mirino e ottiche intercambiabili, all'interno della gamma di fotocamere Serie X. Grazie al suo design, è una compagna perfetta per l'impiego quotidiano e per la fotografia di viaggio. Le proporzioni ben bilanciate e il design pensato per una presa sicura favoriscono un’impugnatura comoda. Il nuovo modello supporta anche la “Focus Lever” (joystick di messa a fuoco), una popolare caratteristica introdotta con FUJIFILM X-Pro2, che consente di modificare istantaneamente l'area di messa a fuoco tenendo d'occhio il mirino.

Fotografia della Fujifilm X-E3

Sulla parte superiore del corpo macchina sono presenti due ghiere, una per l’impostazione del tempo di posa, l'altra per la compensazione dell'esposizione. Le ghiere, in alluminio fresato di elevata qualità, offrono grande feeling, grazie alla corretta coppia di azionamento e un rassicurante clic. La ghiera di compensazione dell'esposizione ha ora la posizione C, per aumentare il range di controllo fino a ± 5 stop in passi di 1/3. X-E3 è anche dotata di un selettore “Auto” per l’impostazione completamente automatica della modalità “Advanced SR Auto” in modo da poter scegliere le impostazioni ottimali per una determinata scena.

Straordinaria qualità dell’immagine, risposta rapida e prestazioni aggiornate del tracking AF. X-E3 è caratterizzata dal sensore X-TransTM CMOS III da 24,3 megapixel, di dimensione APS-C, e dal processore d’immagine X-Processor Pro, per garantire una straordinaria qualità e una reattiva operatività. X-E3 è dotata di un’ampia area di AF a rilevamento di fase e un aggiornato algoritmo che consente una velocità di autofocus pari a 0,06 sec. (Ricerca FUJIFILM condotta secondo le linee guida CIPA utilizzando X-E3 e obiettivo FUJINON XF16-55mmF2.8 R LM WR). X-E3 offre anche scatti a raffica live-view da 5 fps, un rapido tempo di avvio di soli 0,4 sec., un ritardo allo scatto di 0,050 sec. e un intervallo tra gli scatti pari a 0,25 sec.(modalità MF).

Grazie al nuovo algoritmo di riconoscimento delle immagini, X-E3 è in grado di tenere traccia dei soggetti in movimento due volte più rapidamente rispetto ai modelli precedenti (Modelli di fotocamere digitali FUJIFILM Series X con sensore X-TransTM CMOS III e processore X-Processor Pro a settembre 2017). Inoltre, rispetto a quanto era possibile precedentemente, X-E3 è in grado di inseguire soggetti che hanno una dimensione ridotta della metà.

Migliorata connettività con la comunicazione wireless Bluetooth®. Questa è la prima fotocamera della Series X che offre funzionalità Bluetooth®. Grazie all'app "FUJIFILM Camera Remote", collegando la fotocamera prima della ripresa allo smartphone o al tablet è possibile trasferirvi facilmente e istantaneamente le fotografie scattate.

Operatività touchscreen migliorata e intuitiva. Il monitor LCD da 3” utilizza un display touchscreen di tipo statico ad alta risoluzione da 1,04 Megapixel. L’attivazione del “Touch Panel Settings” consente, durante lo scatto o in modalità riproduzione, le seguenti operazioni:
< Shooting Modes > (modalità scatto)
  • Focus Area Selection (selezione dell’area di messa a fuoco): toccando il monitor LCD è possibile scegliere il punto di messa fuoco.
  • Touch Shot (tocco per scattare): toccare in un determinato punto per eseguire la messa a fuoco e lo scatto.
< Playback Modes > (modalità riproduzione)
  • Swipe Movement (movimento di scorrimento): scorrere un dito sullo schermo per rivedere le immagini, una dopo l’altra.
  • Double-Tap Enlargement (ingrandimento con doppio tocco): un doppio tocco sullo schermo ingrandisce l’immagine, centrata sul punto di messa a fuoco.
  • Drag (trascinamento): quando l’immagine è ingrandita, spostare un dito sullo schermo per muoversi attraverso l’immagine.
  • Pinch out (allargare le dita): posizionando due dita chiuse sullo schermo e aumentandone la distanza, l'immagine si ingrandisce.
  •  Pinch in (stringere le dita): mentre l'immagine è visualizzata ingrandita, posizionando due dita aperte sullo schermo e riducendone la distanza si riduce la dimensione dell'immagine, fino a mostrare 9 immagini contemporaneamente.
Tutte le funzioni touchscreen si disabilitano quando il “Touch Panel Settings” viene spento.

La fotocamera è anche dotata di “Touch Function”, con la quale è possibile attivare funzioni pre-assegnate, con movimenti su-giù-destra-sinistra delle dita. Utilizzando il movimento di trascinamento sul pannello touchscreen, anche tenendo l’occhio sul mirino EVF, è possibile modificare la posizione dell'area di messa a fuoco. Con l’impostazione “EVF TOUCH SCREEN AREA SETTINGS” (impostazioni area touchscreen EVF), si può attivare l'operatività touchscreen per "ALL" (tutto), "RIGHT" (destra), "LEFT" (sinistra) o disattivare la funzionalità con "OFF" (spento).

Registrazioni video ad alta definizione con risoluzione 4K. X-E3 registra video in Full HD e 4K utilizzando la famosa modalità di simulazione pellicola Film Simulation” della Serie X. È possibile registrare l’audio da un microfono esterno tramite l’ingresso MIC e riprodurre i filmati su un monitor esterno grazie alla porta HDMI.

25 obiettivi FUJINON X Mount a elevate prestazioni per una versatilità senza paragoni. Dopo l’odierno annuncio dell’obiettivo FUJINON XF80mmF2.8 R LM OIS WR Macro, la nostra linea di ottiche XF vanta ora 25 obiettivi. La gamma corrente degli obiettivi comprende dall’ultra grandangolare al super teleobiettivo e include cinque luminose ottiche a focale fissa. Questi obiettivi offrono, abbinati a X-E3, la migliore qualità dell'immagine. Accessori opzionali come anelli adattatori e tubi di prolunga macro ampliano ulteriormente il potenziale fotografico.


A presto con le prime recensioni e prove della Fuji X-E3
Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento