11 luglio 2017

Vogliamo il successo perchè non amiamo quello che facciamo; se amassimo veramente quello che facciamo non ci importerebbe nulla di essere, o meno, famosi.
Gavin Aung Than (Zen Pencils) riesce a proporre spunti di riflessione interessanti.

Panorama di Procida e Ischia con gabbiano in volo

Questa volta, partendo dal pensiero del filosofo Jiddu Krishnamurti, schiude una porta sulla libertà; fare una cosa per passione, non per la notorietà.

Fotografare per la curiosità di esplorare, non per il numero di "like" su Instagram o Facebook.
Scrivere per il piacere di creare dal nulla nuove realtà, non per arrivare a vendere 100.000 copie.
Dipingere per il gusto di trovare nuove armonie tra forme e colori, non per essere battuti all'asta.
Creare per la soddisfazione di proporre nuove interpretazioni della realtà, non per essere di tendenza.

Una piccola rivoluzione; in tutto quello che facciamo, non solo nelle attività creative.

Buona giornata
Giovanni B.

PS: Se ti piace, condividi!

0 commenti:

Posta un commento