30 maggio 2017

5/30/2017
2
“Robert Capa in Italia”. La mostra racconta lo sbarco degli Alleati in Italia con 35 fotografie originali del celebre fotografo, considerato il padre del fotogiornalismo, accompagnate da  più di 100 immagini del biennio 1943-44 consultabili nello spazio multimediale della galleria, per contestualizzare la figura di Capa, il suo lavoro, la campagna militare in Italia e il periodo storico di riferimento.

Fotografia di Robert Capa
Soldati americani di fronte alla Cattedrale di Maria Santissima Assunta, a Troina, dopo il 6 agosto 1943 | Robert Capa © International Center of Photography / Magnum

Come illustra Emanuela Sesti, dirigente scientifico della Fondazione Alinari:
«Un viaggio fotografico nel lavoro di Robert Capa e nell’Italia della seconda guerra mondiale: la fotografia ci rivela, attraverso gli occhi di un reporter ungherese al seguito dello sbarco delle forze armate statunitensi, la storia del nostro Paese che non avremmo forse mai conosciuto e ci rivela la storia dei civili italiani, dei soldati di ogni divisa, dei luoghi e dei morti. Su tutto l’occhio di Robert Capa si posa fermo e pulito e ci consegna l’unica vera percezione della storia che, senza le sue fotografie, sarebbe stata altrimenti muta.»

Robert Capa in Italia
Alinari Image Museum, Bastione Fiorito del Castello di San Giusto, Piazza della Cattedrale 3, Trieste
Fino al 17 Settembre 2017, dalle 10 alle 19 
Prezzo 8 euro, ridotto 6

2 commenti:

  1. Non ti fai scappare nulla... grazie, anche questa non me la perdo!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Walker!
      Purtroppo non sai quante me ne scappano sotto il naso! A Roma, tanto per farti un esempio, mi sono perso il World Press Photo :(

      Buon fine settimana (un po' in anticipo)
      Giovanni

      Elimina