3 maggio 2017

Fujifilm Italia presenta la mostra “Dreams” dell’X-Photographer Elena Givone, una serie di ritratti con protagonisti i bambini di Aleppo, sfuggiti alla distruzione della loro città, dei ragazzini detenuti nel carcere minorile di Salvador de Bahia, dei bimbi negli orfanotrofi di Mandalay (Myanmar, ex Birmania), di chi vive nelle zone povere dello Sri Lanka, dell'Ucraina, nelle favelas di Florianopolis (Brasile), dia Mali, dove l’acqua scarseggia.

Fotografia di Elena Givone, Mawitha
© Elena Givone | Dreams | Mawitha

Le fotografie, tuttavia, invitano a immaginare un mondo migliore raccontandoci non il dolore di coloro che sono stati fotografati ma le loro speranze, i loro sogni.

Nei Paesi in cui Elena Givone si muove, lo fa con passo lieve e discreto, così come approccia fotograficamente le persone che incontra, relazionandosi con il sorriso per stimolare in ognuno di essi una riflessione sulla speranza di una prospettiva migliore. Fotografa dando al soggetto un compito, ossia pensare a un desiderio da realizzare durante lo scatto in modo che il ritratto fotografico renderà indelebile quel sogno nella memoria di chi lo ha pensato.

DREAMS, Elena Givone
Sala Mostre Regione Piemonte, piazza Castello 165, Torino
4 – 14 maggio 2017 (lunedì – domenica, 10 – 18)
Ingresso libero

0 commenti:

Posta un commento