22 settembre 2016

9/22/2016
Ieri è iniziato il Photokina, e le novità presentate sono veramente tante.
Non potendo coprirle tutte, ho scelto di dare maggiore spazio a quelle che possono essere più interessanti per gli argomenti di questo blog (personal photography e viaggio), e di riepilogare in questo post (che continuerà ad aggiornare) tutte le altre notizie. Incluse le "anticipazioni", ovvero i modelli sui quali le case hanno sollevato il velo, ma che non vedremo ufficialmente prima dell'anno prossimo.

Polaroid presenta la Polaroid Snap Touch; monitor tattile da 3.5", bluetooth, sensore CMOS da 13mp, video HD e FullHD, usa schede di memoria microSD. A differenza di altre fotocamere, le fotografie non sono pellicole "tipo polaroid", ma stampe da 2x3 pollici generate "in meno di un minuto" all'interno della macchina fotografica.

I colori disponibili per le Polaroid Snap Touch


Ilford ha presentato Galerie Washi Torinoko, una nuova carta fotografica opaca da 110g per stampanti a getto d'inchiostro.

La più bella della fiera? E' l'Hasselblad V1D 4116 Concept, presentata dalla casa svedese per festeggiare i suoi 75 anni. Purtroppo, è solo un prototipo, che Hasselblad ha realizzato per mostrare cosa accade quando "si combinano i principi alla base delle Hasselblad classiche, la tecnologia più evoluta, i sistemi di produzione più avanzati e il design contemporaneo". Qui altre foto della V1D 4116 Concept.

Hasselblad V1D 4116 Concept


Metz ha presentato il Mecablitz M400, un flash "compatto" (30% in meno rispetto ai modelli concorrenti, secondo il produttore), con numero guida pari a 40, parabola motorizzata 24-105mm, con diffusore integrato per i 12mm, monitor OLED. Disponibile per le fotocamere Sony, Nikon, Canon, Fujifilm, Pentax, Olympus, Panasonic e Leica.

Il flash Metz M400


Leica ha presentato un nuovo obiettivo per la serie SL, il Leica Summilux-SL 50mm f/1.4 ASPH. Vedremo, invece, nei prossimi mesi: il Leica APO-Summicron-SL 75mm f/2 ASPH, il Leica APO-Summicron-SL 90mm f/2 ASPH, il Leica Summicron-SL 35mm f/2 ASPH e il Leica Super-Vario-Elmar-SL 16-35mm f/3.5-4.5 ASPH.


GoPro ha presentato il nuovo HERO5 (video 4k a 30fps stabilizzato, fotografie da 12mp in jpeg o raw, impermeabile fino a 10 metri, con display tattile da 2" e con comandi vocali) e l'HERO5 Session (video 4k a 30fps stabilizzato, fotografie da 10mp in jpeg, impermeabile fino a 10 metri, con comandi vocali).

Fotografia del GoPro HERO5

Sempre da GoPro, Karma, un drone da 800 $, compatibile con tutte le fotocamere HERO4 e HERO5, con lo stabilizzatore che può essere staccato dal drone e utilizzato a mano libera e che ha la peculiarità di poter essere "piegato e messo via".



JK Imaging ha presentato la Kodak Pixpro 4KVR360, action camera che può registrare video a 360° (grazie a due ottiche contrapposte).

Fotografia della Kodak Pixpro 4KVR360


Ancora Fuji, che la prossima primaverà fara debuttare una fotocamera Instax, e relativa pellicola, per fotografie quadrate; tipo le vecchie Polaroid, per intenderci. Qui il microsito dedicato.

Fotografie della Fujifilm Instax Quadrata


Western Digital ha presentato un prototipo di scheda SanDisk SDXC da 1TB (sì, terabyte). Con la diffusione dei video 4k e la corsa ai megapixel, era inevitabile che prima o poi accadesse. :)

Scheda SDXC SanDisk da 1 terabyte


Voigtlander ha annunciato lo sviluppo (te l'ho detto che quest'anno questo tipo di annunci va di moda) del 65mm f/2 Macro Apo-Lanthar FE per le fotocamere Sony con innesto E.


Sigma ha presentato tre nuove ottiche, disponibili da ottobre per fotocamere con innesto Canon, Nikon o Sigma: il Sigma 85mm f/1.4 DG HSM Art (nella foto qui sotto), a 1.200$; il Sigma 12-24mm f/4 DG HSM Art, a 1.600$; e il Sigma 500mm f/4 DG OS HSM Sports a 6.000$.



Olympus ha annunciato la PEN E-PL8, sostanzialmente la E-PL7 con un nuovo look, la nuova ammiraglia OM-D E-M1 Mk II., tre nuove ottiche (il 50mm equivalente M.Zuiko Digital ED 25mm F1.2 Pro, lo zoom M.Zuiko Digital ED 12-100mm F4 IS Pro e l'Olympus M.Zuiko Digital ED 30mm F3.5 Macro) e il flash FL-900R, con numero guida pari a 58m, angolo di copertura equivalente a 24-200mm, tempo di ricarica di circa 2,5 secondi, corpo resistente a spruzzi e polvere.

Fotografia della Olympus PEN E-PL8

La E-M1 Mk II (qui le caratteristiche, le foto e i video di presentazione) è esagerata in tutto: fino a 60fps con AF-S, 18fps con AF-C, 121 punti AF tutti a croce, peso contenuto in 500 grammi (solo corpo macchina, ma questo mi piace molto!), nuovo sensore Live MOS da 20mp, processore d'immagine TruePic VIII, stabilizzazione del sensore su 5 assi, video 4K (3840 x 2160) e C4K (4096 x 2160), opzione 50M High Res Shot. Arriverà entro la fine dell'anno.

Olympus OM-D E-M1 Mk II con ottica



Xiaomi ha presentato la Yi M1, una nuova fotocamera con innesto micro 4/3, sensore Sony da 20mp, sensibilità max. 25.600, salva anche in formato RAW DNG, acquisisce video 4k e ha un monitor tattile da 3" e 720x480pixel, WiFi e Bluetooth. Non sono previsti nè un mirino nè un flash integrato. I prezzi, quelli riportati si riferiscono al mercato statunitense, sono veramente contenuti: $499 per il kit con il 12-40mm f/3.5-5.6; $599 per il kit con il 42.5mm f/1.8; 699$ per il kit con entrambe le ottiche. E le prime recensioni sono piuttosto positive.

Fotografia della mirrorless micro quattro-terzi Yi M1



Panasonic ha presentato: la Panasonic Lumix DMC-G80 (che sostituisce la G7), interessante mirrorless di fascia media ideale per chi ama viaggiare; la Panasonic Lumix DMC-LX15, fotocamera compatta con sensore da 1" e 20mp, luminoso obiettivo zoom 24-72mm (equivalente) f/1.4-2.8 e funzioni 4k; la Panasonic Lumix DMC-FZ2000, fotocamera bridge con obiettivo 24-480mm (equivalente), f/2.8-4.5, sensore da 1" e 20mp, e funzioni 4k. Qui il comunicato stampa.

Fotografia della Panasonic LX15

Sempre Panasonic ha annunciato la Panasonic GH5, che vedremo però solo ad inizio del prossimo anno: capace di registrare video 4K a 60p/50p, assicura una riproduzione in 4K con campionamento 4:2:2 a 10 bit, sarà la prima fotocamera a presentare l'innovativa funzione '6K PHOTO', che permette di estrapolare un'immagine da 18 megapixel dai video UHD. Qui il comunicato stampa.


Fujifilm ha annunciato lo sviluppo della mirrorless Fujifilm GFX 50S, con sensore medioformato da 43.8x32.9mm e 51mp, ampio schermo LCD e mirino elettronico staccabile e orientabile verso l'alto. Sarà presentata ufficialmente a inizio 2017, con tre ottiche.

Fotografia della Fujifilm GFX 50S

Complessivamente, sono 6 gli obiettivi previsti: uno standard GF 63mm F2.8 R WR; uno zoom grandangolo GF 32-64mm F4 R LM WR; un medio tele macro 1:0.5, il GF 120mmF4 Macro R LM OIS WR; un medio tele luminoso, il GF 110mm F2 R LM WR; il grandangolo GF 23mm F4 R LM WR; un grandangolo moderato, il GF 45mm F2.8 R WR.



Non ci credeva, penso, oramai più nessuno. E invece eccola qui, la Sony A99 Mark II: sensore CMOS full frame Exmor R da 42,4mp, stabilizzazione del sensore su 5 assi, nuovo sistema AF ibrido, registrazione 4K interna nel formato XAVC-S. Qui il comunicato stampa (in inglese).

Fotografia della Sony A99 Mk II con ottica Carl Zeiss 24mm f/2


Nikon ha allargato la sua gamma di action camera affiancando, alla KeyMission 360 presentata a inizio anno, capace di registrare video a 360° effettivi in 4K UHD, la KeyMission 170 e la KeyMission 80. Qui il comunicato stampa.

La gamma di action camera Nikon KeyMission

Altro aggiornamento tra qualche ora!
Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento