14 settembre 2016

Presentata a metà 2015, la Panasonic GX8 si presenta con un elenco di caratteristiche e funzioni impressionanti:
  • uno dei migliori mirini elettronici sul mercato,
  • ampio monitor tattile completamente orientabile,
  • corpo tropicalizzato in lega di magnesio,
  • nuovo sensore da 20MP,
  • WiFi con NFC,
  • video 4K,
  • funzione foto 4k,
  • stabilizzazione del sensore che opera in sinergia con la stabilizzazione dell'obiettivo,
  • funzione Post Focus per scegliere il punto di messa a fuoco dopo lo scatto,
  • ghiera per la compensazione dell'esposizione fino a +/- 3EV,
  • sistema AF attivo fino a -4EV...
E potrei andare avanti. Praticamente, pensi una cosa e scopri che la GX8 ce l'ha:
  • time lapse? c'è.
  • Stop motion? C'è.
  • E così via.
Resta da vedere se, tutto questo ben di Dio, è un puro esercizio di stile, o se è funzionale alla fotografia; e, per farlo, non ci resta che leggere le recensioni, le prove e le impressioni di chi la Panasonic GX8 l'ha provata a lungo.


Prima di proseguire, mi permetto di ricordarti che se acquisti su Amazon, tramite questo link, la Panasonic GX8 o un qualsiasi altro prodotto, mi aiuti a far crescere il blog senza spendere un centesimo in più. Se puoi... grazie in anticipo!


Expert Reviews   NEW
«La GX8 ha molte cose che ci sono piaciute, e praticamente nessuna pecca. La disposizione di ghiere e pulsanti, l'enorme mirino OLED e la pazzesca velocità operativa la rendono piacevole da usare, e la tropicalizzazione è una novità gradita. La qualità dei video è fantastica e la qualità delle foto estremamente elevata, ma ci domandiamo se una persona disposta a spendere così tanto non possa essere più propensa ad acquistare la Fujifilm X-T1 o la Sony A7, che hanno meno rumore digitale. Queste tre fotocamere hanno i loro punti di forza e i loro punti di debolezza ma la Fujifilm e la Sony costano, al momento, meno della GX8. ... Tuttavia, la X-T1 non può neppure pensare di competere sul fronte video, e l'assenza di un monitor tattile rende più lenta la selezione del punto di messa a fuoco. A volte sono i piccoli dettagli come questi che fanno la differenza. La GX8, hai livelli attuali di prezzo, sembra una scelta atipica, ma crediamo che non deluderà nessuno»


Techradar   NEW
«La GX8 ha delle specifiche attraenti, ed una struttura robusta, e il monitor tattile completamente orientabile facilita la composizione delle immagini. L'autofocus, l'esposizione e il bilanciamento del bianco funzionano bene, e la modalità Foto 4k è facile da usare, e permette di ottenere fotografie da 8mp di alta qualità.»



Photography Blog   NEW
«In breve, la Lumix DMC-GX8 è un'altra ottima mirrorless prodotta da Panasonic, ma il nuovo sensore e l'innovativo sistema di stabilizzazione non sono così rivoluzionari come ci saremmo aspettati; date le maggiori dimensioni e il prezzo ben più alto, la consideriamo una fotocamera eccellente, ma non eccezionale.»


Reviewed   NEW
«Se prendi la GX8, sarai ricompensato da quella che è una delle migliori mirrorless di fascia alta. Vedremo altre fotocamere migliori di questa ma, al momento, la GX8 è una delle figure di spicco della sempre più ampia categoria di straordinari corpi micro quattro terzi. La GX7 ha fatto tappezzeria, ma la GX8 è tranquillamente tra le migliori del suo segmento.»


the Phoblographer   NEW
«La Panasonic GX8 è bella da vedere, piacevole da usare e produce delle belle immagini. Ci vuole un po' di esperienza per tirarne fuori il meglio ma quello che apprezzerai veramente, più di ogni altra cosa, sono gli incredibili colori Panasonic. Sono migliori di quelli delle Nikon, anche se non di quelli delle Sony e, sicuramente, delle Fuji.
Chi usa fotocamere micro quattro terzi apprezzerà molti aspetti di questa fotocamera, e molto ha a che fare con l'ergonomia, anche se la disposizione delle ghiere avrebbe potuto essere migliore.
Nel complesso, comunque, la Panasonic GX8 ti permetterà di svolgere facilmente qualsiasi lavoro fotografico, lo dico sul serio. Ma ci vuole un vero creativo per sfruttare a fondo le potenzialità di questo sensore.»


imaging resource   NEW
«In sintesi, la Panasonic GX8 è una fotocamera impressionante. Anche se il corpo sembra leggermente più grande della media, la qualità di costruzione e l'ergonomia sono fantastiche. Il monitor articolato a il caratteristico mirino basculante la rendono versatile e facile da usare, quale che sia la tua posizione. La gamma di controlli "fisici" farà la felicità degli appassionati alla ricerca di una fotocamera ampiamente configurabile in base alle proprie preferenze.
E' sufficientemente piccola e resistente da poter affrontare praticamente ogni viaggio, e la sua velocità le permette di catturare praticamente tutti i soggetti, compresi quelli più veloci.
Il nuovo sensore ad alta risoluzione produce immagini notevoli, che permettono di ottenere stampe di alta qualità; la GX8 è equipaggiata anche per l'uso multimediale intenso, grazie ad un interessante pacchetto di caratteristiche video.
In altre parole, con il suo nuovo sensore, le prestazioni impressionati, l'alta qualità dei video 4k, l'eccellente e solida connettività, la Panasonic GX8 ben si presta ad essere impiegata in modi diversi e, senza dubbio, merita di essere presa in considerazione se stai cercando una mirrorless di fascia alta che possa fare di tutto.»




camera labs   NEW
«I duo modelli che potresti prendere in considerazione in alternativa alla GX8 sono la Olympus OM-D E-M5 II e la Fujifilm X-T1. Tutte e tre sono fotocamere eccezionali, e nel complesso nessuna è migliore delle altre. Come scritto più sopra, ognuna ha i suoi punti di forza, e la scelta dovrà essere fatta sulla base delle tue esigenze fotografiche (o videografiche). Mentre decidi, la GX8 è una fotocamera facile da suggerirti, soprattutto se l'aspetto video è importante tanto quanto quello fotografico.»


Wired   NEW
«La GX8 offre ottime prestazioni e, probabilmente, è la mia preferita nell'attuale gamma Panasonic micro quattro terzi. tuttavia, se la portabilità è per te l'elemento più importante, ti consiglio di pensarci bene. E' più grossa di quanto tu ti immagini.»


La mia prova
«Costa indicativamente 950 euro (in kit con il 14-42mm).
Non poco, ma a questo prezzo ti porti a casa una fotocamera con corpo resistente e tropicalizzata, con video 4k, funzione photo4k, un ottimo sensore, un fantastico sistema di stabilizzazione, un buon AF, un fantastico mirino elettronico, il WiFi...
Cosa manca?
Un flash integrato nel corpo macchina, o un piccolo flash "in kit" (come per la X-T1 o la OM-D E-M5 II); non storcere il naso, questi piccoli flash possono fare dei piccoli miracoli, come luce di riempimento, quando si deve fotografare una persona sotto il sole di mezzogiorno!
E, se posso chiedere un'altra cosa, alla futura GX9 togliete per cortesia una manciata di grammi e qualche millimetro. Giusto per ricordarci che stiamo pur sempre parlando di una mirrorless. :)
Per il resto, onestamente, la Panasonic GX8, considerato il prezzo, è tra le migliori fotocamere attualmente sul mercato.»




Steve Huff
«La GX8 non è una di quelle microscopiche fotocamere che Panasonic ha presentato anno dopo anno. No, questa è una vera macchina fotografica, pensata per un fotografo o per chi desidera dedicarsi seriamente alla fotografia. Di fatto, è mille volte superiore al tuo smartphone, e in più ti offre un livello di controllo e una qualità professionale, e ti può accompagnare nel tuo percorso di crescita. A chi sta cercando una fotocamera seria per iniziare a fotografare, suggerisco di lasciare perdere le Canon entry level e di prendersi una GX8 o una E-M5 Mk II. Queste fotocamere sono fantastiche. Ma come si comporta la Panasonic rispetto alla Olympus o anche alla Sony? Come al solito, come qualsiasi altro modello micro4/3, usarle è una gioia e un piacere.»


Pocket-lint
«Quello che molti si staranno domandando è se la Lumix GX8 vale il suo prezzo a quattro cifre. Il suo mirino non ha paragoni sul mercato quidi, anche solo per questo, la risposta è un sonoro sì. ...
D'altrocanto, i punti deboli della GX8 sono veramente pochi: mi sembra strana l'assenza della ghiera per la selezione delle modalità di scatto, soprattutto se si considera che è stato eliminato il flash incorporato; ci sono alcune pecche nell'ergonomia che potrebbero essere migliorate, ...; l'autofocus in modalità continua non è ancora impeccabile; e la durata della batteria non è favolosa, e questo è probabilmente il principale difetto della GX8.
Ma, dato che la qualità qualità d'immagine è la migliore di tutte le micro 4/3 sul mercto, non può non impressionare. Ed ha ancora più funzioni della GX7, e offre una combinazione tra monitor completamente orientabile e mirino basculante che è unica sul mercato.»


ITespresso
«Consigliamo questa fotocamera a un pubblico di esperti e appassionati, consapevoli della propria scelta micro quattro terzi. Il sistema in questo specifico caso si colloca a un livello decisamente più elevato di una proposta simile in ambito ‘compatte’. Lumix GX8 quindi è vero che arriva con ingombri non ancora, ma quasi paragonabili a quelli di una reflex, a un prezzo relativamente in linea con esse. Per questo forse si trova con qualche concorrente in più con cui sostenere la sfida.»



Admiring Light
«Se guardi l'elenco dei pro e dei contro, ti rendi immediatamente conto che Panasonic ha riempito questa macchina fotografica di cose meravigliose. La GX8 è solida, le prestazioni dell'autofocus sono eccellenti, ha un sensore di qualità e un sacco di altre caratteristiche. Ha il sensore è stabilizzato, l'esclusiva modalità "foto 4k", ottime prestazioni video e il miglior mirino elettronico sul mercato, fatto salvo - probabilmente - quello della nuova (ed eccessivamente costosa) Leica SL. Ci sono un sacco di belle cose, e credo che la GX8 piacerà a molti fotografi. sfortunatamente, non sono uno di quelli. Mi rendo conto che è uno di quei casi in cui la macchina fotografica semplicemente non fa per me, mentre puà essere una scelta straordinaria per molti altri, ma anche se l'elenco dei punti deboli è piuttosto corto, nella pratica, per quello che riguarda il mio modo di fotografare, l'impatto è elevato. C'è la stabilizzazione d'immagine, ma l'implementazione è mediocre e non funziona nella modalità video, il che la rende inutilizzabile nella maggior parte dei casi. Inoltre, non riesco ad adattarmi alla disposizione dei comandi.»


ePHOTOzine
«Siamo rimasti impressionat dalla Panasonic GX8, che offre la migliore qualità d'immagine tra tutte le fotocamere Panasonic, con una gestione del rumore molto competitiva e tantissime funzioni, inclusa la modalità video 4K / foto 4k, un migliorato sistema di stabilizzazione su 4 assi, Wi-Fi incorporato, NFC, e uno scatto continuo molto veloce. E' piacevole da maneggiare, con un corpo robusto e buoni controlli esterni. Grazie al corpo tropicalizzato e al grande mirino ad alta risoluzione, è un piacere usarla, e rappresenta un eccellente salto di categoria per chi ha un qualsiasi altro corpo macchina Panasonic.»


Trusted Reviews
«Una mirrorless grossa e ricca di dotazioni, che offre un livello di controllo simile a quello di modelli professionali.»


tom's hardware
«La Pansonic Lumix DMC-GX8 è senz'altro una delle migliori mirrorless di fascia medio-alta disponibili sul mercato. Le prestazioni di cui è capace – controllo del rumore agli alti ISO, dinamica, velocità e accuratezza dell'autofocus, affidabilità del sistema esposimetrico – la collocano al top della lineup Panasonic, pur se gerarchicamente al disotto della DMC-GH4.»


DDay
«Complessivamente è una macchina versatile, con buoni controlli, tante funzionalità e naturalmente la compatibilità con l'ottimo parco ottiche dell'ecosistema micro quattro terzi, anche se il nuovo stabilizzatore si potrà sfruttare solo con quelle Panasonic. Certo è che con un centinaio di euro in più, rispetto al costo del solo corpo macchina, ci si può portare a casa una full frame come la A7...»




saggiamente
«In un segmento in cui le novità tecnologiche sono spesso strillate e dettate dal marketing, Panasonic ha tirato fuori una fotocamera di sostanza, che non fa gridare al miracolo ma ha tante luci e nessuna ombra. Probabilmente risulta essere un upgrade quasi scontato rispetto la GX7, ma l’evoluzione è sempre una cosa buona, specie se punta nella giusta direzione. È bella (più della precedente per me), costruita benissimo e ora tropicalizzata, ha il miglior sensore Micro Quattro Terzi su piazza (al momento della pubblicazione), un controllo diretto e completo con ottimo feeling di tasti e ghiere, display ottimo e completamente articolato, mirino eccellente con il plus dell’inclinazione, stabilizzazione sul sensore, un menu quasi perfetto, tantissime funzioni utili (vedi Raffica 4K, selezione AF con touch sullo schermo mentre si inquadra col mirino, ecc..) e una sezione video molto curata (non da GH4, ma di buon livello)»


dp review
«La Panasonic Lumix-DMC GX8 è una mirrorless estremamente attraente. Grazie alla buona ergonomia, all'innovativo mirino basculante a al solido insieme di funzionalità, sia per la fotografica che per i video, la GX8 è una grande "tuttofare". Sostanzialmente, l'unico appunto rimane il problema con l'otturatore che, in determinate situazioni, può generare del micromosso; un problema che Panasonic sta cercando di risolvere con aggiornamenti del firmware, ma che non è riuscita ad eliminare completamente.»


PianetaSmart
«Versatile, potente, personalizzabile, una volta superato l’impatto iniziale è anche facile da usare, sopratutto se ci si affida agli efficaci programmi totalmente automatici come iA e iA+, che normalmente non falliscono. Chi invece predilige il controllo totalmente manuale o semi-automatico, avrà comunque di che divertirsi, dato che non si può dire che manchi nulla, se non il filtro ND a densità neutra implementato in forma elettronica e i modi scena selezionabili manualmente.»


Come già sai, anche in questo caso se acquisti su Amazon, tramite questo link, la Panasonic GX8 o un qualsiasi altro prodotto, mi aiuti a far crescere il blog senza spendere un centesimo in più. Grazie!

Ciao
Giovanni B.

2 commenti:

  1. Non ho ben capito come lo stabilizzatore in macchina lavora...cioè con quan ti assi e se la stabilizzazione funziona con ottiche non stabilizzate, per esempio olympus, Sigma etc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. La Panasonic GX8 adotta il sistema di stabilizzazione Dual IS che combina l'azione (su due assi) del sistema di stabilizzazione delle ottiche con l'azione (su 4 assi) del sistema di stabilizzazione del sensore.
      Questo sistema funziona solo con le ottiche compatibili (qui trovi l'elenco: goo.gl/znkPpD. Praticamente, sono tutte le ottiche Panasonic, ad eccezione del 14-45mm f/3.5-5.6 MEGA O.I.S., del 45-200mm f/4-5.6 MEGA O.I.S. e del 100-300mm f/4-5.6 MEGA O.I.S..
      Con ottiche non stabilizzate, o con ottiche del sistema Micro 4/3 di altri produttori, funziona "solo" la stabilizzazione del sensore.

      Nelle riprese video, la stabilizzazione ottica dell'obiettivo è supportata dalla stabilizzazione elettronica del sensore (ma non per le riprese 4k).

      Tieni presente che la GX80 adotta un sistema più evoluto; nei prossimi giorni pubblicherò la mia prova, mentre le recensioni le puoi già leggere qui: https://goo.gl/LYF5fm.
      Ti anticipo che, anche in fase di ripresa video (con ottiche Panasonic) è fenomenale.

      Spero di aver chiarito i tuoi dubbi
      Ciao
      Giovanni

      Elimina