11 settembre 2016

Lo scorso mese di luglio Fuji ha presentato la Fujifilm X-T2 che sostituisce, dopo due anni e mezzo, la fortunatissima (e straordinria) Fuji X-T1.

Fotografia della Fuji X-T2 con il 10-24mm
La Fuji X-T2 con lo zoom XF 10-24mm

Non è un avvicendamento solo di facciata; anzi, l'estetica è uno dei pochi elementi che è rimasto pressochè invariato, se si esclude un marginale incremento delle dimensioni complessive.
Le novità, infatti, rispetto alla X-T1 sono tante. Giusto per citare le più evidenti:
  • nuovo è il mirino, con un refresh rate pari a 100fps;
  • nuova è l'accoppiata "sensore + processore", ereditata dalla X-Pro2;
  • nuovo è il sistema di basculamento del monitor;
  • nuovo è il doppio slot per le schede di memoria;
  • nuovo è il sistema AF su 325 punti;
  • nuovo, su di una X-T, è il pulsante di scatto meccanico filettato
  • così come nuovo è il joystick per la selezione del punto di messa a fuoco;
  • e nuove sono le prestazioni video, che possono ora ostentare il logo 4K. E tutte le simulazioni pellicola disponibili in 4k, ci hai pensato? :)
E, a proposito di 4K, ecco i primi video in 4K con una Fuji X-T2.



Dopo il paragrafo dedicato alle caratteristiche tecniche, trovi le prime recensioni della Fuji X-T2.

Principali caratteristiche tecniche della Fuji X-T2

Corpo in lega di alluminio, tropicalizzato
Sensore (APS-C) X-Trans CMOS III 23.6 mmx15.6 mm con filtro a colori primari
Processore d'immagine X Processor Pro


Sensibilità AUTO1 /AUTO2 /AUTO3 (sino a ISO 12800) - ISO 200~12800 (1/3 step) - Sensibilità ISO estesa ISO 100, 25600 e 51200
Misurazione dell'esposizione su 256 aree (multipla, media, spot, media pesata al centro)
Compensazione dell'esposizione di +/- 5EV (+/- 2EV in modalità video)
Otturatore meccanico (fino a 1/8000s) ed elettronico (fino a 1/32000s)
Scatto continuo: 14fps con il solo otturatore elettronico, 11 fps (con impugnatura VPB-XT2), 8 fps
Tempo di sincronizzazione flash: fino a 1/250s o più lenti
Sistema autofocus ibrido (a contrasto e rilevazione di fase) su 325 punti
Modalità AF-C personalizzabile, al momento esclusiva della X-T2. Secondo il tipo di movimento, è possibile scegliere impostazioni personalizzate per “Sensibilità Tracking", “Sensibilità velocità Tracking” e “Commutazione Area di Messa a Fuoco” oppure selezionare uno dei cinque preset che combinano specifiche impostazioni per questi tre elementi
Mirino elettronico da 2.360k pixel. Refresh rate pari a 100fps (in modalità "boost") e 60 fps in modalità normale
Monitor LCD da 1.040k pixel e 3", inclinabile in tre direzioni; si inclina su e giù durante le riprese orizzontali e verso l'alto durante le riprese in verticale. Lo schermo, anche se inclinato, rimane posizionato sull'asse ottico dell’obiettivo.

Fotografia del dorso della Fuji X-T2
Il dorso della Fuji X-T2, con il monitor basculante e il joystick per la selezione del punto AF

Formato file immagine: jpeg, RAW a 14bit, RAW a 14bit compresso senza perdita di dati
Sviluppo dei file RAW in macchina
Registrazione di video 4k a 30/25/24fps, Full HD 1920 x 1080 a 60/50/30/25/24 fps, bitrate 100Mbps. L'impugnatura verticale permette di estender eil tempo di registrazione dei video 4k a 30 minuti
Menù personalizzabile
Doppio slot per schede di memoria, entrambe UHS-II compatibili
Wi-Fi integrato
Funzioni wireless: Geotagging, comunicazione Wireless (trasferimento immagini), View & Obtain Image, Scatto remoto, PC Autosave, stampa con Instax printer
Ingresso da 3,5mm per microfono
Ingresso da 2,5mm per il controllo a distanza
Connettore USB3.0
Connettore Micro HDMI
15 modalità di simulazione pellicola, incluse ovviamente le modalità Classic Chrome e ACROS
Funzione di simulazione dell'effetto "grana" della pellicola
Intervallometro (per registrare time- lapse). E' possibile impostare l'intervallo di scatto, il numero di scatti e l'ora di avvio
13 filtri creativi
Batteria NP-W126S, per un autonomia di 350 scatti (1000 con il battery grip)
Peso di 507 grammi con batteria e scheda (457 il solo corpo)
Misura 132,5mm in larghezza, 91,8mm in altezza e 49,2mm in profondità (la profondità minima è di 35,4mm)
Prezzo 1.730€



Prime impressioni e prime fotografie con la X-T2 (spesso con modelli pre-produzione e da X-photographers)

Riflessi Fotografici - Max Angeloni recensione completa, galleria di foto molto varia
«...la X-T2 è la finalizzazione di una cammino iniziato da Fujifilm 5 anni fa.
È la macchina fotografica che in tanti desideravamo da anni, quando ancora eravamo disposti ad accettare qualche compromesso nel nome della compattezza e dell’innovazione. Ora i compromessi sono solo un lontano ricordo e rimangono solo compattezza e innovazione. Come sembrano lontani quei giorni. ...
La cosa importante, come sempre, è ricordarsi che non esiste un mezzo fotografico perfetto in grado di soddisfare tutte le esigenze di tutti i fotografi. Esiste solo un mercato che offre una vastissima scelta di opzioni. Alcune sono migliore di altre e, la X-T2, si pone proprio tra le migliori.»


FujiLove - Jens Krauer la prova più completa che puoi trovare (al momento)
«Adoro la mia X-T1 e, fino ad ora, non vedevo alternative. Purtroppo per lei, ho una nuova fiamma. La X-T2 è migliore sotto ogni punto di vista. E fotografare con la X-T2 mi ha fatto ricordare perchè ho scelto Fuji. C'è tanta roba buona. E di quella che ti fa venire voglia di continuare a fotografare.»


FujiLove - Take Kayo (aka bigheadtaco) prima voce fuori dal coro: preferisco la X-Pro2
«Quale scegliere? Se non fossi uno YouTuber, ovviamente la X-Pro2. Ne amo lo stile poco vistoso (nessun logo Fujifilm davanti), l'ergonomia (i controlli a portata della mano destra) e il mirino ibrido. Ma non posso ignorare le potenzialità video della X-T2.
Amo il mirino ibrido della X-Pro2 ma, semplicemente, aspetterò l'erede della X100T. E, anche se il mio cuore dice X-Pro2, la ragione mi dice che la X-T2 è il futuro per il fotografo Fujifilm che guarda alle prestazioni. E' una sportiva di razza. Gli hipster sono avvertiti.»




Olaf altra voce fuori dal coro. E recensione completa con foto molto belle
«Personalmente, preferisco la X-Pro2. Ma Kasia, vedi un po', preferisce la X-T2 (le sue impressioni arriveranno in un prossimo post). Non è che una è meglio dell'altra; è una questione di gusti e di come si fotografa. ...
La X-T2 è oramai adulta. Nel complesso, considerata l'incredibile gamma di ottiche, lo straordinario mirino elettronico, il joystick, i controlli manuali e l'esclusiva modalità di simulazione pellicola, il gruppo dei "io fotografo con la reflex" non dovrebbe più sentire rimorsi a lasciarsi quel mondo alle spalle.»


Dyanne Wilson splendide foto dai parchi canadesi
«Una macchina fotografica dovrebbe aiutarti a raccontare la storia che hai in mente. E a me piace parlare del Canada, della sua terra, della sua gente e della sua cultura.
E la X-T2 ha tutto quello che serve per raccontare la tua storia. A differenza della X-Pro2, che sembra più orientata alla fotografia di strada o documentale, con delle ottiche fisse meno vistose, la X-T2 è fatta per il ritratto, per la natura, per la vita selvaggia e la fotografia sportiva, ed ora anche per i fotografi che vogliono registrare dei video.»




Damien Lovegrove
«Sono contento di poter dire che, a mio parere, le dimensioni e l'ergonomia della X-T2 sono perfette. I pulsanti e le ghiere sono progettati alla perfezione e si comportano altrettanto bene.
Il processo di confronto continuo con i fotografi professionisti che Fuji ha scelto ha dato i suoi frutti nel disegno di questa fotocamera.
Tutti i pezzi migliori della X-Pro2 sono stati portati sulla X-T2 e  l'incremento di prestazioni rispetto alla X-T1 è realmente significativo.
Questa è la macchina fotografica che stavo aspettando, ed è un piacere usarla.»

Fotografia del sensore X-Trans della Fuji X-T2
Il sensore X-Trans della Fuji X-T2

Ivan Joshua Loh
«Dopo aver utilizzato la X-T2 sia per progetti personali sia per lavori commerciali, ti dico che è una fotocamera veramente forte. Se hai già una X-T1 e pensi che la differenza siano con la X-T2 siano solo gli 8mp in più, ti stai sbagliano. E' una bestia completamente diversa.
Vale la pena passare dalla X-T1 alla X-T2, e non resterai deluso.
E se qualcuno ha ancora dei dubbi sulle mirrorless, la X-T2 è la fotocamera che cancella tutti questi dubbi. E' una mirrorless professionale. ed è il futuro.»


Dan Bailey
«La Fujifilm X-T2 rappresenta veramente la nuova generazione della serie X; è stata rivista e ottimizzata per dare il massimo delle prestazioni sotto ogni punto di vista.
La X-T1 ha rivoluzionato il settore, e la X-T2 alza ulteriormente il tiro. Se stavi aspettando una mirrorless veramente professionale, l'attesa è finita. E' questa.»


Take Kayo (aka bigheadtaco)
«Fujifilm ha sviluppato la sua serie X fino a renderlo il sistema mirrorless più ambito sul mercato. E la nuova Fujifilm X-T2 è l'ultimo tassello di questo mosaico, che completa la gamma di corpi disponibili ed è una straordinaria alternativa per chi usa una reflex e vuole passare ad un sistema mirrorless (corpi, ottiche ed accessori) maturo e completo.»


FlipBook
«La X-T2 ha ancora un firmware provvisorio, e io sto ancora addentrandomi tra tutte le opzioni disponibili.
Ma una cosa è certa - questa macchina fotografica mi piace un sacco. La X-T2 è una fotocamera stratosferica che brilla da ogni punto di vista. E' veloce e reattiva in ogni situazione.
Anche nella versione pre-produzione la qualità dei file è fantastica. Il mirino è straordinario ed il nuovo monitor basculante è una cosa che aspettavo da un pezzo.
Soprattutto, al di là di tutte le caratteristiche, Fujifilm è riuscita a realizzare una fotocamera intuitiva.
Semplicemente, ho voglia di usarla! E questo significa un sacco per me!»


Jonas Rask
«La X-T2 è in assoluto la migliore macchina fotografica che Fuji possa offrire ad un fotografo professionista. E' veloce, i comandi sono studiati bene e la qualità d'immagine è notevole.
E' veramente una fantastica fotocamera molto versatile, che si troverà a suo agio in qualsiasi situazione. ...
E anche se la modalità video è stata migliorata e c'è il 4k, rimane anzitutto uno strumento pensato per il fotografo. Se sei un fotografo professionista, e vuoi provare un sistema mirrorless, la X-T2 può essere un ottimo punto di partenza.»


Imaging-Resource
«Focalizzandosi sui piccoli dettagli e sui miglioramenti dell'ergonomia, piuttosto che su di un progetto tutto nuovo, la Fuji X-T2, per lo più, risolve alcuni dei difetti del modello precedente, e resta familiare e facile da usare per chi già fotografa con una Fuji X - ma considerate anche tutte le nuove caratteristiche e le prestazioni, la X-T2 potrebbe essere la fotocamera giusta per attirare anche i fotografi fedeli alle reflex nel mondo delle mirrorless.»


David duChemin
«Se hai amato la X-T1, amerai anche la X-T2. A mio parere è una versione più veloce e migliore della X-T1, che adoro. Se, quando è stata presentata la X-Pro2, hai pensato che avresti desiderato vedere quelle funzioni si di una X-T, sarai soddisfatto.
La solita ottima ergonomia di vecchia scuola, le stesse batterie che faticano a superare i 400 scatti, alle quali mi sono abituato e che sono grato di non dover cambiare nuovamente.»


Kevin Mullins
«Come già accaduto, Fuji ha preso la formula vincente della X-T1 e non si è limitata a raffinarla, ma l'ha ulteriormente sviluppata, riprogettata, regalandoci un'altra fantastica fotocamera da usare»


A presto con nuovi aggiornamenti, e buona giornata!
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento