3 maggio 2016

5/03/2016
Apre oggi, nella galleria del Centro Ceco di Milano, "Il diavolo dentro di noi", una mostra retrospettiva degli ultimi 25 anni di lavoro del fotoreporter ceco Jan Šibík che documenta regolarmente i centri di conflitto e le catastrofi umanitarie nel mondo.

Fotografia di Jan Sibik
© Jan Šibík

Non è roba per gli appassionati di selfie e gattini: le fotografie raccontano storie sulla carestia in Sudan, Etiopia e Somalia, sui conflitti di guerra in Ruanda, Cecenia, Sud Africa, Albania, Kosovo e Palestina, sui massacri in Sierra Leone; la mostra contiene anche le fotografie dello tsunami, della guerra in Iraq, Afghanistan e Liberia, la crisi di Ucraina, l´esodo degli immigrati in Europa degli ultimi anni e mesi.
Le sue fotografie ricordano l´importanza dell’aiuto umanitario ai paesi ed alle persone che fuggono da guerra e terrore.
La mostra presenta anche la ricorrenza di certi avvenimenti e la lunga ricostruzione della vita normale nei paesi colpiti dai conflitti di guerra o da catastrofi.

Šibík, è stato premiato varie volte nella competizione World Press Photo e Czech Press Photo e per tre volte gli è stato conferito il Premio Fuji Press Photo.

Galleria Centro Ceco di Milano, Via G.B. Morgagni 20 (M1 Lima), Milano
Dal 3 al 10 maggio 2016“
Info

0 commenti:

Posta un commento