22 agosto 2016

8/22/2016
L'Olympus OM-D E-M5 Mark II, presentata a inizio 2015, si propone con il più completo pacchetto di funzionalità video mai visto su di una Olympus, molte caratteristiche e funzioni prese dalla E-M1, un corpo resistente a polvere, spruzzi d'acqua e gelo e la capacità di scattare immagini da 40megapixel.
Il biglietto da visita non è male, ora vediamo che ne pensa chi l'ha provata.

Olympus OM-D E-M5 II nella versione Titanium
L'Olympus OM-D E-M5 II nella edizione "Titanium"

(Prima di proseguire: acquistando su Amazon l'Olympus OM-D E-M5 Mark II, o un qualsiasi altro prodotto tramite il medesimo link, mi aiuti a far crescere questo blog, senza spendere un centesimo in più. Se puoi, pensaci! Grazie)

John Brawley - Intrigue   NEW
Girato interamente con l'E-M5 Mk II e diverse ottiche, per lo più l'Olympus 12mm F2, e l'Olympus 9-18mm F4-5.6. Qui trovi tutte le informazioni sulla produzione di questo corto.




dpreview
«La E-M5 II è una bella fotocamera adatta a tutte le situazioni, con notevoli miglioramenti rispetto alla già buona E-M5. Anche se, nel suo segmento, ci sono fotocamere con più megapixel che possono affascinare, l'insime di una ricca dotazione di funzioni, di un'ampia possibilità di personalissazione e di una ergonomia studiata per gli appassionati la rendono una buona concorrente.»

L'OLympus OM-D E-M5 II nella edizione "Titanium"


The Phoblographer
«L'Olympus OM-D E-M5 Mk II è una macchina fotografica meravigliosa. Si merita tutte le lodi e tutti i premi che ti puoi immaginare. Wi-Fi, grande qualità d'immagine, una modalità di scatto ad alta risoluzione da aggiungere alle prove future, un autofocus pazzesco, ottime lenti, ergonomia piacevole, tropicalizzazione, una funzione focus peaking che funziona bene, cos'altro potrebbe desiderare un fotografo?»




EOS HD
«La EM-M5 II è una grande fotocamera. Vediamo cosa si sono inventati per rovinarla.
La maneggevolezza è esempliare e il disegno è semplicemente bello. Se Apple avesse disegnato una macchina fotografica, sarebbe molto simile. Linee pulite, struttura chiara, sembra tagliata con il laser da un blocco di argenteo metallo scintillante. Probabilmente non è così, ma rende l'idea.
La qualità costruttiva è un enorme passo avanti rispetto alla vecchia E-M5 e, per certi aspetti, anche rispetto alla E-M1. Il monitor posteriore è molto nitido e convincente nella messa a fuoco manuale. C'è la funzione per il focus peaking, un codec molto migliorato e, ovviamente, l'ultima generazione del sistema Olympus di stabilizzazione su 5 assi, la star indiscussa sia che si parli di fotografia che di video. Cnn quale altra macchina fotografica posso fotografare in condizioni di luce fioca a 1/2s a 200iso, a mano libera e ottenere uno scatto tremendamente nitido?


La modalità di scatto high resolution da 40mp è straordinaria per le fotografie di soggetti immobili, e per immobili intendo proprio immobili! Sia il soggetto che la fotocamera devono essere perfettamente immobili perchè il sistema funzioni ma, ragazzi! se funziona!
Si possono ottenere fotografie con una straordinaria qualità d'immagine in questa modalità.
La E-M5 II ha un AF veloce, è reattiva, piccola e resistente, bella e ricca di funzioni.
Poi, per gli appassionati di video, tutto crolla come un castello di carte. Non solo la qualità video è amatoriale per gli standard del 2015, ma è peggiore di quella della E-M1. E' troppo moribida è soffre di un addirittura peggiore moire e aliasing.»


ePhotozine
«L'Olympus OM-D E-M5 Mark II è un'evoluzione del modello originale e, grazie all'eccellente sistema di stabilizzazione su 5 assi, introduce un'innovativa modalità di scatto ad "alta risoluzione".»



Engadget
«Olympus ha chiarito che la E-M5 Mark II non intende sostituire l'ammiraglia E-M1, ma che, piuttosto, si propone come il modello per entrare nel mondo delle Olympus Micro Quattro Terzi. Chiarito questo, non ho alcun dubbio che la E-M5 sia un ottimo acquisto; ma non sono sicuro del perchè qualcuno non dovrebbe spendere i 300$ in più per la E-M1, che offre un pacchetto ancora migliore. E, a quel punto, converrebbe puntare alla Sony A7 II, che offre un sensore full frame in un corpo compatto. Ma se non vuoi fare danni in banca, con la E-M5 Mark II non puoi sbagliare.»

L'Olympus OM-D E-M5 II, edizione "Titanium", vista dall'alto



Robin Wong
«Non è necessario essere esperti di video per riconoscere che la E-M5 Mark II fornisce delle immagini video decisamente più nitide della E-M1. E con una maggior gamma dinamica, e la cosa non stupisce, e una migliore resa delle alte luci.»




PanPhoto
«Questa è stata la mia prima esperienza con una Olympus e sono rimasto impressionato dall'ottimo funzionamento del sistema di stabilizzazione della Olympus OM-D E-M5. ... Personalmente, preferisco la qualità d'immagine della Panasonic LUMIX GH4, in particolare se confronto i singoli frame. Ho notato che molti frame della Olympus OM-D E-M5 sono sfuocati, mentre quelli sfuocati della Panasonic LUMIX GH4 sono molti di meno.»



Steve Huff
«In conclusione, a chi deve scegliere una Micro 4/3 consiglio, al 100%, di acquistare la E-M5 II, rispetto a qualsiasi altra Olympus o Panasonic. Non c'è neppure da pensarci. A chi mi sta chiedendo consiglio se valga la pena vendere la E-M1 per passare alla E-M5 II, dico di no: aspettiamo la E-M1 mark II. E a chi sta pensando di vendere la E-M5 per passare alla Mk II, dico: "assolutamente sì". E' un salto di qualità. Vi potete fidare. ;)»

Il dorso della Olympus OM-D E-M5 II (edizione "Titanium")


Ti è piaciuta? Prova a vedere se su Amazon c'è qualche offerta interessante per l'Olympus OM-D E-M5 Mark II.

Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento