4 febbraio 2016

Da questo momento chi ha una Fuji X-E2 può, finalmente, scaricare il nuovo firmware (v. 4.00) che introduce tutta la nuova "tecnologia" delle più recenti fotocamere Fuji:
  • l'otturatore elettronico,
  • le nuove modalità autofocus (per i soggetti in movimento o per il rilevamento degli occhi nei ritratti),
  • la funzione Natural Live View,
  • il quick menù personalizzabile,
  • la nuova interfaccia utente etc etc etc.
Dopo l'aggiornamento del firmware la Fuji X-E2 sarà molto ma molto simile alla Fuji X-E2S (qui le differenze tra i due modelli).

Fotografia della Fuji X-E2 con il 27mm
La Fuji X-E2 + XF 27mm

Prima di entrare nel dettaglio delle novità introdotte dal firmware 4.00 per la Fuji X-E2, ti segnalo subito (così non ti faccio perdere tempo in chiacchiere inutili) i link per scaricare:
E, se vuoi fermarti qui, buon divertimento con la tua "nuova" Fuji X-E2.
Altrimenti, di seguito, trovi il dettaglio di tutte le novità apportate dal firmware 4.00:

CARATTERISTICHE DEL FIRMWARE FUJIFILM X-E2 4.00 (4 febbraio 2016)
1. Nuovo Sistema AF
- Nuovo Sistema AF con modalità Zone e Wide Tracking per riprese di soggetti in movimento
- Precisione AF
- Eye Detection AF
- Modalità Auto Macro
- Miglioramento dell’Autofocus nelle registrazioni video
2. Miglioramento delle Funzioni
- Otturatore elettronico ad alta velocità con una velocità massima di 1/32000sec.*
- Bracketing bilanciamento del bianco
- Miglioramento delle impostazioni ISO da ISO Auto a ISO AUTO1/AUTO2/AUTO3
- Controllo compensazione dell’esposizione in manuale
- Funzione Natural Live View  per una visione senza anteprima degli effetti
- Linee della griglia di aiuto all’inquadratura più sottili
- Nuovi Frame rate Video (50p / 25p / 24p)
- Modalità manuale in Registrazione Video
- Supporto AF Rilevamento di Fase in Instant AF
- Ampliamento della velocità dell’otturatore in modalità Program
3. Miglioramenti Operatività
- Nuova interfaccia utente
- Funzionamento Ghiera dei Tempi migliorato
- Cambiato nome della Modalità Silenziosa per evitare confusione
- Selezione diretta dell’Area AF
- Sblocco Pulsanti AE-L / AF-L
- Area di messa a fuoco variabile in MF
- Quick Menu personalizzabile
- Scollegamento di misurazione esposimetrica e area di messa a fuoco
- Registrazione video
4. Altre modifiche con l’aggiornamento
- Supporto della funzione Focus Limiter per XF100-400mmF4.5-5.6 R LM OIS WR
- Colore Sfondo del Menu
- Numero massimo di scatti consecutivi in modalità Scatto Continuo


1. Nuovo Sistema AF
Nuovo Sistema AF con modalità Zone e Wide Tracking per riprese di soggetti in movimento
All’esistente modalità “Single Point” il nuovo sistema AF aggiunge le nuove opzioni “Zone” e “Wide/Tracking” per effettuare una messa a fuoco rapida e precisa. Le nuove modalità offrono prestazioni notevolmente migliorate per concentrarsi su soggetti in movimento attraverso l’area AF da 77-punti.
La modalità “Zone” consente la selezione di zone 3x3, 5x3 o 5x5 dall’area AF da 77-punti. Durante la messa a fuoco AF-C, la fotocamera traccia continuamente il soggetto, posizionandolo al centro dell’area selezionata. Le zone 3x3 e 5x3 in posizione centrale offrono una più rapida messa a fuoco grazie al sensore AF a rilevazione di fase.
In modalità “Wide/Tracking” la fotocamera identifica automaticamente il soggetto attraverso l’intera area AF da 77 punti (“Wide” durante l’AF-S), e insegue il suo movimento sempre attraverso l’intera area AF da 77 punti (“Tracking” durante l’AF-C). Questa caratteristica consente la messa a fuoco continua sul soggetto che si muove su e giù, a destra o sinistra, avvicinandosi o allontanandosi dalla fotocamera.

Precisione dell’AF potenziata
La modalità “Single Point” divide l’area di messa a fuoco in due sezioni più piccole per determinare accuratamente la distanza del soggetto ed eseguire una messa a fuoco di grande precisione. Il range operativo dell’AF a rilevamento di fase del sensore è stato migliorato da 2.5EV a 0.5EV per una maggiore rapidità anche in condizioni di scarsa illuminazione o in presenza di un soggetto a basso contrasto.

Eye Detection AF
L'aggiornamento del firmware fornisce “Eye Detection AF”, che rileva e mette a fuoco automaticamente gli occhi dei soggetti umani. La funzione consente la facile messa fuoco sugli occhi del soggetto anche in condizioni difficili – ad esempio nell’esecuzione di un ritratto a diaframma aperto per ottenere un profondo effetto bokeh.

Modalità Auto Macro
L'aggiornamento del firmware introduce la funzione Auto Macro, che commuta automaticamente la fotocamera in modalità Macro, senza penalizzare la rapidità dell’AF. Non è più necessario premere il pulsante Macro per fare uno scatto ravvicinato. Questo aggiornamento elimina la funzione Macro assegnata al tasto Macro, consentendo di assegnare una funzione diversa al pulsante.

Miglioramento dell’Autofocus nelle registrazioni video
Durante la registrazione video un algoritmo ottimizzato offre un'azione dell’AF più fluida e naturale


2. Miglioramenti delle Funzioni
Otturatore elettronico con una velocità massima di 1/32000 sec.*
La gamma delle ottiche FUJINON XF include diversi obiettivi fissi molto luminosi che vantano una elevata apertura di diaframma e che producono un eccellente effetto “bokeh”. Tuttavia diaframmi molto aperti sono difficilmente utilizzabili in ambienti molto luminosi, quindi per permettere agli utenti di ottenere ridotte profondità di campo e un buon effetto sfocato, X-E2S è ora equipaggiata con un otturatore elettronico che offre tempi di posa fino a 1/32000 sec. L'otturatore elettronico offre anche un’esperienza di ripresa completamente silenziosa, quindi nessun rumore, rendendo possibile la realizzazione di foto naturali di animali e bambini che dormono, matrimoni e molto altro. E’ possibile impostare l'otturatore elettronico a incrementi di 1/3 su una gamma da 1sec a 1/32000sec.
(*L'otturatore elettronico può non essere adatto per soggetti in rapido movimento. Il flash non può essere utilizzato.)

Shutter Sound
Il rumore dell'otturatore può essere disattivato se lo si desidera. Utilizzare la nuova "SHUTTER SOUND" e le opzioni "SHUTTER VOLUME" nel menu di impostazione per scegliere il tipo e il volume del suono.

Bilanciamento del bianco in funzione Bracketing
Con una sola pressione del pulsante di scatto è possibile catturare  una foto con l’impostazione del bilanciamento del bianco prescelta, più una foto con una temperatura colore più calda e un’altra con una temperatura colore più fredda. Il bracketing del bilanciamento del Bianco può essere impostato a intervalli da ± 1, ± 2 e ± 3.

Miglioramento delle impostazioni ISO da ISO Auto a ISO AUTO1/AUTO2/AUTO3
È possibile utilizzare tre impostazioni ISO Auto AUTO1 / AUTO2 / AUTO 3 nel menu.

Controllo della compensazione dell'esposizione in manuale
È possibile utilizzare la ghiera di compensazione dell'esposizione per effettuare le regolazioni di esposizione durante le riprese in modalità manuale con l'impostazione ISO Auto.

Funzione Natural Live View è proprio come vedere a occhio nudo
Uno dei grandi vantaggi di un mirino elettronico è che “ciò che vedi è quello che otterrai fotograficamente”; l'immagine finale viene visualizzata in tempo reale, tanto che gli effetti di simulazione della pellicola o altri possono essere controllati durante la ripresa. Ma a volte gli utenti hanno bisogno di vedere i colori simili a come vengono visualizzati con un mirino ottico, o di concentrarsi su dettagli in ombra, che alcuni effetti ad alto contrasto bloccano. Per facilitare questo, la funzione Natural Live View è stata aggiunta e, quando "PREVIEW PIC. EFFECT" è disattivata nel menu, viene visualizzata in live view l'immagine simile a quella che si vedrebbe a occhio nudo.

Linee della griglia più sottili per una migliore visibilità
Le linee della griglia per l’inquadratura, selezionabili dal menu Screen Set-Up, sono più sottili per migliorare la visibilità del soggetto.

Nuovi frame rate video (50p / 25p / 24p)
Oltre a video a 60fps e 30fps, con l’aggiornamento si potranno realizzare video a 50fps, 30fps, 25fps e 24fps. Con 50fps e 25fps si potrà fare l'editing video nelle regioni PAL, come l'Europa, senza convertire il frame rate. 24fps offre una visione in stile cinematografico.

Modalità manuale in registrazione video
L'aggiornamento consentirà di selezionare la sensibilità ISO prima di riprese video, così come la possibilità di regolare apertura di diaframma e velocità dell'otturatore durante la registrazione di filmati.

Supporto AF Rilevamento di Fase in Instant AF
Quando si è in modalità Instant AF, che è gestita con il tasto AF-L durante la messa a fuoco manuale, l'aggiornamento consentirà il Phase Detection AF, fornendo maggiore velocità di messa a fuoco.

Ampliamento della velocità dell'otturatore in modalità Program
Nella modalità modifica Program attuale, l'impostazione più lenta è di 1/4 secondi, e l’aggiornamento aumenterà a un massimo di 4 secondi.


3. Miglioramenti Operatività
Nuova interfaccia utente
La nuova interfaccia utente è stata progettata con particolare attenzione alle dimensioni e il layout di impostazioni di visualizzazione. Questo permette di concentrarsi completamente sulla ripresa attraverso il mirino.

Funzionamento Ghiera dei Tempi migliorato
Quando la ghiera del tempo di scatto è impostata su T e l’otturatore su “Meccanico + Elettronico”, è possibile utilizzare la ghiera di comando per impostare una gamma completa di tempi di esposizione da 30sec a 1/32000 sec. Ciò significa che è possibile modificare i tempi di scatto attraverso una gamma più ampia, senza dover cambiare la posizione della fotocamera.

Cambiato nome della Modalità Silenziosa per evitare confusione
È stato modificato il nome della Modalità silenziosa con “SOUND & FLASH”.

Selezione diretta dell’Area AF
L'aggiornamento consente agli utenti di selezionare l'area di messa a fuoco utilizzando i tasti di selezione a 4 vie, senza premere il tasto Fn.

Sblocco Pulsanti AE-L / AF-L
La funzione del pulsante AE-L / AF-L è bloccata, ma con questo aggiornamento sarà intercambiabile, a seconda delle preferenze dell'utente.

Area di messa a fuoco variabile in MF
Quando si opera in modalità messa a fuoco manuale, l'aggiornamento consentirà di modificare le dimensioni dell'area di messa a fuoco durante Instant AF con il pulsante AF-L.

Quick Menu personalizzabile
Per rendere ancora più efficiente il Menu Q (utilizzato per l'accesso rapido di impostazioni utilizzate di frequente), l'aggiornamento permetterà di modificare le funzioni presenti e la loro disposizione a seconda delle preferenze dell'utente.

Scollegamento di misurazione esposimetrica e area di messa a fuoco
Gli utenti saranno in grado di scollegare l’area di messa a fuoco con l’area di misurazione quando è selezionata la modalità di misurazione spot.

Restrazioni video
La registrazione di filmati si avvia premendo un tasto funzione, non il pulsante di scatto.
E’ stato quindi eliminato "MOVIE" nelle opzioni DRIVE.


4. Altre modifiche con l’aggiornamento
Supporto della funzione Focus Limiter per XF100-400mmF4.5-5.6 R LM OIS WR
Per essere pienamente compatibile con l'obiettivo, il nuovo firmware supporta la funzione del limitatore di messa a fuoco per FUJINON XF 100-400mmF4.5-5.6 R LM OIS WR.

Colore Sfondo del Menu
Il Menu "COLORE SFONDO" viene eliminato dalla IMPOSTAZIONE SCHERMO.

Numero massimo di scatti consecutivi in modalità Scatto Continuo
 JPEG in modalità di scatto continuo ad alta velocità: da circa 32 a circa 18 immagini.
RAW in modalità di scatto continuo ad alta velocità e a bassa velocità; 1 o 2 immagini in meno senza questo aggiornamento.


Giovanni B.

8 commenti:

  1. Ciao Giovanni.. secondo te possiamo aspettarci un aggiornamento simile sulla xe1.. grazie e complimenti per il blog
    Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesco,
      salvo miracoli, la risposta è no: ci sono dei limiti dell'hardware che non consentirebbero né il nuovo autofocus, né l'otturatore elettronico. Teoricamente, potrebbero regalarci la modalità di simulazione pellicola "classic chrome", o la personalizzazione del quick menù, ma non ho letto alcuna indiscrezione in proposito.
      Quindi... rassegnamoci, e godiamoci la nostra X-E1 così com'è!

      Buon fine settimana
      Giovanni

      Elimina
  2. Se vi puo' interessare un utente si e' cucinato un profilo in LR per la sua X-E1 per simulare il Classic Chrome. Vi segnalo il link al forum dove ho letto il tutto. Ahimè possiedo la X-E2 :) e non uso LR e non ho potuto pertanto valutare la cosa, ma da quanto leggo sembra davvero buono.

    Ciao a tutti,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Walker. Grazie mille per la segnalazione: me lo scarico e, non appena possibile, provo a confrontarlo con un Classic Chrome di Fuji.
      Ovviamente, sono addolorato che tu abbia la X-E2 :) e che, quindi, tu non abbia potuto provarlo.
      Hai già scaricato il nuovo firmware? Di fatto, adesso hai una X-E2s tra le mani.

      Ciao
      Giovanni

      Elimina
  3. Sì aggiornata ma per ora solo qualche scatto in casa in attesa di un po' di tempo libero. Magnifico comunque, ben oltre le mie aspettative!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Ritorno brevemente su questo post segnalandovi quanto letto su un forum (non ricordo quale ho solo il paste del cut su quel sito quindi i crediti sono dell'anonimo inventore)

    "You can easily achieve the Classic Chrome look on the X-e1/x-a1/x-pro1. Set film simulation to Astia; Set Color to -2. Set highlight tone and shadow tone both to +1. The results are nearly identical to Classic Chrome. Try it out."

    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Walker.
      Questo me lo annoto e, appena ho la possibilità, faccio un confronto tra questa versione e quella di Fuji.

      Buona serata

      Elimina