10 gennaio 2016

1/10/2016
Qualche settimana fa il National Geographic ha pubblicato la sua lista delle 10 migliori fotocamere compatte per chi viaggia: sono fotocamere che riescono ad abbinare un'elevata qualità d'immagine a corpi compatti e leggeri, che non intralciano in viaggio né rubano troppo spazio (e peso) nel bagaglio.

Fotografia della Fuji X100T
La Fuji X100T è una delle migliori fotocamere per chi viaggia sia per il National Geographic, sia per dpreview.

Ecco le scelte dei fotografi del National Geographic:
  1. Fujifilm X-T1, consigliata perchè è compatta e leggera ("anche se decideste di portare l'intero corredo in viaggio con voi, la borsa occuperebbe metà dello spazio di una reflex") e molto veloce. Qui puoi leggere la mia prova, e qui le altre recensioni della X-T1
  2. Canon EOS M3, per chi ha già un ricco corredo di ottiche Canon, questa può essere la fotocamera giusta da provare. Qui trovi le impressioni di chi l'ha provata.
  3. Olympus OM-D E-M5 Mark II, un concentrato di tecnologia in un corpo, anche questa volta, molto compatto.
  4. Sony Alpha A7R II, la scelta giusta per chi "ama fare stampe di grandi dimensioni grandi e vuole un sensore full frame, ma in un corpo più piccolo". Qui puoi leggere le recensioni di chi l'ha provata.
  5. Panasonic Lumix DMC-GX8, "queste fotocamere sono apprezzate per le loro dimensioni compatte e l'eccellente qualità d'immagine, così come per l'enorme varietà di ottiche utilizzabili". Aggiungerei che vanno bene sia per fare foto che per fare video.
  6. Panasonic Lumix DMC-GH4, ottima per le fotografie, è anche la "scelta più economica per girare video ultra HD". E qui trovi le impressioni di chi la usa e qualche video.
  7. Sony Alpha A6000, ha uno dei migliori sistemi AF sul mercato, ed è proposta ad un prezzo incredibilmente competitivo. Se desideri approfondirla, qui trovi una raccolta di test e di prove della A6000
  8. Fuji X100T, ha l'ottica fissa, ma "questo limite può portare anche migliori risultati". Ed è la scelta migliore per chi vuole viaggiare veramente leggero. E' forse, la mia fotocamera preferita, quella che ha fatto tremare il mio portafoglio; qui puoi leggere la mia prova, qui altre recensioni della X100T.
  9. Olympus TG-3, il sensore è quello "piccolo delle fotocamere compatte", ma questo handicap è ben compensato dalle sue altre caratteristiche: è compatta, resiste al gelo, alle cadute ed è impermeabile. Praticamente, non ha limiti d'utilizzo.  
  10. Sony DSC-RX10, grazie all'incredibile zoom 24-200mm f/2.8 è la fotocamera adatta a chi cerca la massima versatilità.

Più o meno nello stesso periodo anche dpreview ha pubblicato l'elenco delle "migliori fotocamera compatte da viaggio". Una coincidenza? Non ti saprei dire. :)
Sia come sia, ecco le fotocamere suggerite dalla rivista online americana:
  1. Fujifilm X100T,  "è piccola e leggera, e non sfiancherà il turista esausto; il basso profilo la rende ideale per la street-photography". Prova e recensioni le ho già segnalate poco sopra. In alternativa, dpreview suggerisce la Ricoh GR II.
  2. Panasonic Lumix FZ1000. Si conquista i favori dei viaggiatori grazie al sensore da 1", allo zoom 25-400mm e al'apertura f/2.8-4. In alternativa, si può considerare la Nikon Coolpix P900.
  3. Sony Cyber-shot DSC-RX100 IV. "E' difficile non consigliare la RX100 IV a chi vuole una compatta. Non è per nulla economica, ma è tra le più potenti fotocamere compatte da noi provate". In alternativa, la Panasonic Lumix DMC-TZ70 (qui la mia prova).
  4. Panasonic Lumix DMC-LX100. "ottima maneggevolezza ed ergonomia, è la fotocamra adatta per chi vuole il controllo rapido dei parametri di esposizione". Se ti incuriosisce, qui puoi leggere le mie impressioni, mentre qui ho raccolto altre recensioni della LX100. In alternativa, la Canon PowerShot G5 X 
  5. Olympus Tough TG-4. "Dovunque ti portino i tuoi viaggi, la TG-4 sarà all'altezza della situazione". In alternativa, la Olympus Tough TG-860.

Mi puoi obiettare che è crudele parlare di queste cose oggi, che le vacanze di Natale sono finite e le prossime ferie neppure si vedono all'orizzonte.
Ma io ti rispondo che sognare è già un po' partire. :)

Buona settimana
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento