23 gennaio 2016

Ti è mai capitato di vedere per la prima volta una cosa e di avere avuto la sensazione di averla già vista? Credo di sì.
E' quello che mi è capitato quando ho letto il comunicato stampa della Fujifilm X70:
sensore da 16mp, ottica fissa da 28mm equivalente, f/2.8, mirino ottico opzionale, corpo compatto, adattatore grandangolare da 21mm equivalente, prezzo di 700 euro circa...

Fotografia della Fuji X70 con mirino ottico
La nuovissima Fujifilm X70

Poi, dalle pieghe della memoria, emerge qualche cosa: la Ricoh GR II!
Stai a vedere che la regina della street photography ha, finalmente, trovato una (degna?) concorrente;?
Di sicuro, la Fuji X70 marca a uomo la Ricoh GR II; al punto che mi è venuta la curiosità di mettere a confronto, fianco a fianco, le caratteristiche tecniche delle due fotocamere (credo di avere fatto le cose per bene ma se, per caso, trovi un errore, segnalamelo per cortesia. La email la trovi qui).

Prima di proseguire, ti ricordo che se acquisti su Amazon (da uno di questi link) la Fujifilm X70 o la Ricoh GRII, o un qualsiasi altro prodotto, mi aiuti a far crescere questo blog senza spendere un centesimo in più. Grazie!


Prezzo ufficiale alla presentazione
Fujifilm X70: 719,99 euro
Ricoh GR II: 799 dollari
Il prezzo di lancio in euro non lo ricordo, ma anche quello in dollari fu prontamente ribassato da 799 a 699$.

Data di presentazione
Fujifilm X70: 15 gennaio 2016
Ricoh GR II: 17 giugno 2015

Sensore
Fujifilm X70: APS-C da 16,3 megapixel effettivi X-Trans CMOS II
Ricoh GR II: APS-C da 16,2 megapixel effettivi, senza filtro AA
Nessuna differenza quanto a dimensioni o risoluzione. Cambia, invece, la matrice: X-Trans per la Fuji; "tradizionale" Bayer, ma senza filtro anti-aliasing, per la Ricoh GR.

Processore
Fujifilm X70: EXR Processor II
Ricoh GR II: GR Engine V

Ottica
Fujifilm X70: fissa da 18,5mm f/2.8 (equivalente ad un 28mm) e diaframma a 9 lamelle
Ricoh GR II: fissa da 18,3mm f/2.8 (equivalente ad un 28mm) e diaframma a 9 lamelle
Non bastasse la somiglianza "formale", anche lo schema ottico è simile, con 7 elementi, di cui due asferici, in 5 gruppi. La Fuji X70 presenta la funzione Digital Tele-converter che permette di simulare un 35mm o un 50mm equivalente. E, guarda caso, la Ricoh GR II ha la funzione "ritaglia", che simula l'angolo di visuale di un 35 mm o di un 47 mm.
Entrambe, infine, dispongono di un convertitore grandangolare opzionale da 21mm (GW-3 per la Ricoh, WCL-X70 per la Fuji) equivalente.

L'ottica 28mm (equivalente) della Fuji X70

E quella della Ricoh GR II

Tempi di scatto
Fujifilm X70: meccanico da 30 sec. a 1/4000 sec.; elettronico da 1 sec. a 1/32000 sec.
Ricoh GR II: meccanico da 300 sec. a 1/4000 sec.
La Fuji si gioca i tempi di scatto più veloci concessi dall'otturatore elettronico. La Ricoh risponde con il filtro ND incorporato, che può essere attivato manualmente o automaticamente.

Sensibilità
Fujifilm X70: da 200 a 6400 iso (100-51.200 iso in modalità estesa)
Ricoh GR II: da 100 a 3200 iso (100-25.600 iso in modalità estesa)

Distanza minima di messa a fuoco
Fujifilm X70: 10cm
Ricoh GR II: 10cm (in modalità macro e manuale), 30cm in AF

Monitor
Fujifilm X70: basculante da 3" e 1.040k punti, tattile
Ricoh GR II: fisso da 3" e 1.230k punti

Video
Fujifilm X70: FullHD a 60p, 50p, 30p, 25p, 24p - MPEG-4, H.264
Ricoh GR II: FullHD a 30p, 25p, 24p - MPEG-4, H.264. Audio mono.
Al di là dei numeri, credo che nessuna delle due eccella nelle riprese video

Controllo dell'esposizione in video
Fujifilm X70: Automatico, Manuale
Ricoh GR II: Automatico

La calotta della Fuji X70, con le ghiere di gestione dell'esposizione e dei tempi

La calotta della Ricoh GR II, con le modalità di scatto


Esposizione
Fujifilm X70: misurazione su 256 zone. Multi-area, spot, media.
Ricoh GR II: multiziona, spot, media ponderata.
Entrambe propongono la modalità di gestione dell'esposizione programmata, manuale, a priorità dei tempi o a priorità dei diaframmi. La Ricoh, in più, propone il modo di esposizione TAv (priorità di tempi e diaframmi), che imposta automaticamente la sensibilità ISO ottimale in base al tempo di posa e al diaframma selezionati dal fotografo).

Compensazione dell'esposizione
Fujifilm X70: +/-3 EV
Ricoh GR II: +/-4 EV

Otturatore
Fujifilm X70: centrale
Ricoh GR II: centrale

Scatto in sequenza
Fujifilm X70: fino a 8 fps con AF-C
Ricoh GR II: fino a 4fps

Braketing
Fujifilm X70: esposizione; bilanciamento del bianco; simulazione pellicola; gamma dinamica; iso
Ricoh GR II: esposizione; bilanciamento del bianco; effetti; correzione gamma dinamica; contrasto

Sistema AF
Fujifilm X70: a rilevamento di fase (77 punti dell'area centrale) e di contrasto
Ricoh GR II: a rilevamento di contrasto

Autofocus
Fujifilm X70: singolo, continuo, manuale, riconoscimento del volto
Ricoh GR II: singolo, continuo, manuale, riconoscimento del volto

Funzioni di supporto alla messa a fuoco
Fujifilm X70: focus peak highlight, digital split image
Ricoh GR II: focus assist, ingrandimento dell'immagine

Modalità AF
Fujifilm X70: punto singolo singolo (su 49 punti), zone, wide/tracking (entrambe usano un'area più ampia, pari a 77 punti)
Ricoh GR II: Pinpoint AF, AF ad inseguimento, Snap, infinito, Scatto istantaneo
L'opzione "Scatto istantaneo" della Ricoh GR II permette di fotografare ad una distanza prefissata premendo subito a fondo il pulsante di scatto.

Velocità AF*
Fujifilm X70: 0,1s
Ricoh GR II: 0,2s (0,4s in modalità macro)
La X100, la X-Pro1 e la X-E1 avevano la fama di un autofocus preciso ma lento. Fuji ha risposto e ora l'AF non è solo preciso, ma anche veloce.

Il dorso della FUji X70, con il monitor basculante e tattile

Il dorso della Ricoh GR II, con la leva di impostazione AF


Flash
Fujifilm X70: integrato (NG 5,5); hot shoe
Ricoh GR II: integrato (NG 5,4); hot shoe; controllo wireless di un flash esterno con controllo dell'esposizione TTL

Wi-Fi
Fujifilm X70: Sì
Ricoh GR II: Sì

NFC
Fujifilm X70: No
Ricoh GR II: Sì
La funzione NFC è molto comoda per impostare rapidamente la connessione tra la fotocamera e lo smartphone (o il tablet). Che, ovviamente, devono a loro volta essere

HDMI
Fujifilm X70: Sì
Ricoh GR II: Sì

USB 2.0
Fujifilm X70: Sì
Ricoh GR II: Sì

Hot Shoe
Fujifilm X70: Sì
Ricoh GR II: Sì

Mirino esterno
Fujifilm X70: Sì, ottico, opzionale
Ricoh GR II: Sì, ottico, opzionale

Intervallometro
Fujifilm X70: Sì
Ricoh GR II: Sì



Altro
Fujifilm X70: Funzione panorama a 180° o 120°; livella elettronica; esposizione multipla; tecnologia Lens Modulation Optimizer; controllo remoto da smartphone/tablet, funzione di conversione dei file RAW in camera
Ricoh GR II: Livella elettronica; esposizione multipla; controllo remoto da smartphone/tablet; funzione di conversione dei file RAW in camera

Effetti
Fujifilm X70: Pop Color, enfatizza il contrasto e la saturazione dei colori; Toy Camera, crea confini ombreggiati come quelli di una Holga; Miniature, aggiunge una leggera sfocatura superiore e inferiore per l’effetto diorama o miniatura; Dynamic Tone, crea un effetto fantasia, alterando la riproduzione tonale della scena; Partial Color, mantiene il colore originale selezionato, modificando il resto della fotografia in bianco e nero. I colori possono essere scelti tra rosso, arancio, verde, blu e viola; High Key, aumenta la luminosità e riduce il contrasto per schiarire la riproduzione tonale; Low Key, crea toni uniformemente scuri, enfatizzando le alte luci; Soft Focus, crea un look uniformemente morbido per l’intera immagine.
Ricoh GR II: Processo incrociato, Pel. positiva, Bleach Bypass, Retrò, Effetto miniatura, Tono alto, Tonalità HDR, Nitidezza, Brillantezza, Leggero, Vivace, Brillante, Ritratto

Simulazione pellicola
FUJIFILM x70: Modalità di simulazione pellicola: PROVIA, Velvia, ASTIA, CLASSIC CHROME, PRO Neg Hi, PRO Neg. Std, Bianco e nero, Bianco e nero + filtro giallo, Bianco e nero + filtro rosso, Bianco e nero + filtro verde, seppia
Ricoh GR II: Bianco e nero, B&N (TE), B&N AltoContrasto (entrambi nella voce "effetti")
Io non sono un appassionato degli "effetti", mentre uso tantissimo le modalità di "simulazione pellicola". La mia preferita è la Classic Chrome (purtroppo non presente sulla Fuji X-E1), seguita dal bianco e nero (con neri a +2 e bianchi a +1) e dall'astia.

Tempo di avvio*
Fujifilm X70: 0,5s (in modalità "High Performance")
Ricoh GR II: circa 1s

Ritardo allo scatto*
Fujifilm X70: 0,01s
Ricoh GR II: 0,03s

Dimensioni
Fujifilm X70: 112.5mm x 64.4mm x 44.4mm
Ricoh GR II: 117mm x 63mm x 34,7mm
Le dimensioni sono molto simili. LA Ricoh è particolarmente sottile o, se preferisci, la Fuji "paga" lo scotto del monitor basculante.

Peso
Fujifilm X70: 340 grammi con batteria e scheda di memoria; 302 grammi solo corpo
Ricoh GR II: 251 grammi, con batteria e scheda di memoria, 221 solo corpo
Entrambe leggerissime, ma la Ricoh è la più leggera.

Durata della batteria
Fujifilm X70: 330 scatti
Ricoh GR II: 290 scatti

* I tempi riportati sono quelli comunicati ufficialmente dalle due case costruttrici, che possono differire da quelli rilevati da siti specializzati, che hanno svolto i test in condizioni differenti.

E quindi, quale è meglio? La Fuji X70 o la Ricoh GR II?
Onestamente, non sono in grado di trarre una conclusione.
Il motivo è che non le ho provate, ed i soli dati tecnici non dicono tutto di una fotocamera. E' chiaro, ho le mie preferenze, e sono note. La Ricoh GR mi incuriosice da tempo, ma ora che Fuji ha una sua proposta molto simile sono molto, molto curioso di provarla. Anche perchè sono innamorato della resa dei colori della Fuji. Così come ci sono molte altre persone innamorate dei colori della Ricoh.

Comunque così, a naso, scegliendo una delle due non puoi sbagliare. E se acquisti su Amazon la Fujifilm X70 o la Ricoh GRII, o un qualsiasi altro prodotto, mi aiuti a far crescere questo blog senza spendere un centesimo in più. Grazie!


Giovanni B.

6 commenti:

  1. Riccardo Galli24 gennaio 2016 21:00

    Grandissimo Giovanni!
    Questo post è veramente utile! Confesso che volevo chiederti un parere sulla x70 qualche giorno fa ma non volevo disturbare (d'altronde arriverà sul mercato a metà febbraio!). Sono proprio curioso del nuovo monitor tattile della x70 che unito all'essere basculante lo rende dannatamente interessante (ovvio, Sony et similia sono già dentro questo campo, ma non per questo Fuji è da disprezzare come "ultima arrivata"). Poi chissà come funzionerà il "digital tele-converter" (è lo zoom digitale che si trova anche sulla XQ2 penso io) in quanto forse un tele-converter ottico a 50mm eq. come per la x100t era preferibile...chissà, se venderà bene, Fuji potrebbe aggiungerlo al corredo (così suggerisce Fujirumors).
    Poi, niente da dire sulla linea, magnifico gusto come sempre a mio parere...
    "Only time will tell", però intanto il ribasso di 100$ prima ancora del lancio della x70 pare voler dire che la Fuji vuole che questa macchinina venda, e venda subito! (Speriamo che il ribasso non sia invece per difetti inerenti alla macchina!)
    Ammazza, quanti "!" sto usando, la political di "Hype" della Fuji con me ha funzionato alla grande.

    Non resta che sperare che Fuji ti dia in prova (anche se dovrebbe darteli in regalo per la tua dedizione!) i nuovi corpi macchina quanto prima possibile!

    Buon inizio settimana,
    Riccardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Riccardo! Anche io ho grandi aspettative su questa fotocamera (sì, speriamo che Fuji me la mandi al più presto e, no, non potrei accettarle in regalo!). Il "digital tele-converter" non mi entusiasma più di tanto, anche perchè, per mantenere l'immagine a 16mp, il "ritaglio" viene interpolato.
      Quanto al monitor, la funzione tattile (già provata su Sony e Panasonic) è molto molto comoda.
      Quindi, non ci resta che aspettare e sperare.

      PS: chi l'ha provata garantisce che l'AF è veramente una bomba.

      Elimina
  2. Molto interessante questa X70 ma da utente della GR vorrei sottolineare la sua "discrezione"...
    Corpo nero, quasi dismesso, così piccola da scomparire nella mia mano... Quasi nessuno, tranne alcuni fotografi, la riconosce come una macchina fotografica seria e si può stare "dentro" la scena senza dare nell'occhio, come il solito turista munito di "compattina" da centro commerciale (http://bit.ly/gr-shots)...
    Domenico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Domenico.
      E, infatti, è una delle fotocamere più apprezzate per la street photography. Oltre alla sua discrezionalità, tu stesso - credo - mi puoi confermare la qualità delle immagini che è possibile ottenere dalla Ricoh GR.

      Buona serata
      Giovanni

      Elimina
  3. Posseggo una ricoh gr e la cosa in cui differisce maggiormente è la possibilità di essere gestita completamente con una mano, è una macchina a mio avviso ergonomicamente perfetta, che permette inoltre un setting rapidissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La differente impostazione la intuisci guardando la calotta delle due fotocamere, ed il loro dorso. Sarà interessante metterle alla prova!
      Ciao, e grazie
      Giovanni

      Elimina