4 novembre 2015

11/04/2015
La Sony α7R II combina il primo sensore di immagine CMOS full-frame 35 mm retroilluminato da 42,4 MP al mondo, AF ibrido con 399 punti a rilevamento di fase, stabilizzazione ottica d'immagine a 5 assi, misurazione dell'esposizione su 1200 zone, riprese video 4K Ultra HD avanzate e sensibilità fino a 102.400iso.

Sony A 7R II, la nuova ammiraglia tra le mirrorless Sony

Se ti interessa approfondire, qui trovi le altre caratteristiche e  novità della Sony A7R II mentre, di seguito, mi interessa andare a vedere cosa ne pensa di questa ammiraglia chi l'ha provata, sia per  fare fotografie, sia per le riprese video.



shutterbug
«La Sony A7R II è stata una delle fotocamere più pubblicizzate dell'anno e, per molti aspetti, è al livello del battage pubblicitario. Tutti quelli che pensano che una fotocamera mirrorless non possa essere la prima scelta di un fotografo professionista si devono ricredere. La Sony A7R II ha così tante funzioni all'avanguardia e offre una tale qualità d'immagine che trova posto tra le migliori fotocamere ad alta risoluzione, con ottiche intercambiabili, di marchi quali Canon e Nikon. Nel contempo, se siete soddisfatti della vostra Canon 5D o Nikon D800/810, non vedo motivi sufficienti per passare ad una mirrorless Sony full frame. Mentre i fotografi che stanno pensando di passare ad un modello professionale, dovrebbero prendere seriamente in considerazione anche la Sony A7R II. E se passi ad una mirrorless, dubito che tornerai indietro.»


Ken Rockwell
«La Sony A7R II è la migliore fotocamera del mondo per gli appassionati ("hobbyists" nel testo originale), ma per i lavori seri una reflex digitale produce migliori immagini, e più velocemente.
...
L'appassionato ("hobbyists") ama trastullarsi con le fotocamere e i computer e, con la A7R II, ci sono tonnellate di pixel, e la quantità infinità di opzioni del menu e di ottiche utilizzabili lo terrà occupato per anni.
Ma l'appassionato è completamente diverso da un fotografo, un artista o un professionista. Il problema con Sony è che - pur avendo pochissimi difetti e moltissimi pregi - alla fine le sue immagini non sono a livello dei jpeg che ottengo dalla mia Canon o dalla mia Nikon. Questo è dovuto al fatto che l'aspetto che ottengo, usando i profili immagine, della fotocamera non mi sorprendono.»


Admiring Light
«Nel complesso, anche considerate le poche pecche, la A7R II vale il suo prezzo. Non sarà il corpo macchina principale di chi si dedica allo sport o agli eventi, ma la maggior parte degli altri fotografi sarà più che soddisfatto di quello che Sony ha messo in questa macchina fotografica. I fotografi di paesaggio, in particolare, ne apprezzerano l'ampia gamma dinamica e l'eccezionale livello dei dettagli. Anche se non perfetta, la Sony A7R II è attualmente la migliore mirrorless sul mercato.»


Digitalrev
«La A7r II è una figata pazzesca»


Diglloyd via Sony Alpha Rumors
«La A7R II mi piace per molti aspetti, ma quello che voglio vedere è la qualità della Nikon D810 nel corpo compatto della Sony A7R II. Non c'è alcuna ragione tecnica che impedisca a Sony di farlo, ma sembra che dovremmo aspettare ancora a lungo da un'azienda che non capisce la fotografia.
Le fotocamere Sony sembrano imitazioni di fotocamere, non fotocamere vere (la Leica Q è una fotocamera vera, così come la Nikon D810 o la Canon %Ds R). Il problema di Sony sembra essere profondamente culturale e potrà essere necessario molto molto tempo per colmarlo, sempre che ci si riesca. Questo, in teoria, dovrebbe dare un po' di respiro a Nikon e Canon.»




Luminos Landscape
«Con così tante fotocamere che passano per la mia scrivania ogni anno è difficile non imbattersi in quella più carina del momento. Ma la A7R II non è solo un bel faccino. E' uno strumento professionale per creare immagini che non concedono nulla agli altri concorrenti e, anche se non vince tutti i confronti, si piazza sempre almeno nei primi tre posti, se non al primo posto in ciascuna categoria.
Siamo solo ad agosto, e manca ancora un bel pezzo alla fine dell'anno. Ma, a meno che qualcuno non tiri fuori dal cilindro il proverbiale coniglio, sarei stupito se la Sony A7r II non diventasse la fotocamera dell'anno per la maggior parte dei tester.»


DPReview
«L'autofocus della Sony a7R II, in condizioni di luce scarsa, se usata con una lente luminosa, se la gioca alla pari o è superiore alle prestazioni delle migliori DSLR»





Resource Magazine
«Per riassumere tutto quello che ho detto fino ad ora, è un piacere usare questa fotocamera. Fotografare è stato fantastico (eccezion fatta per i "problemi" con il processore/buffer), e la Sony A7r II mi è veramente piaciuta. Ed è la prima Sony della quale lo posso dire; onestamente, me ne comprerei una. E' la fotocamera che convincerà molti che erano dubbiosi se passare a Sony, ed è la fotocamera che dà ragione a tutti quelli che hanno proclamato la superiorità di Sony negli ultimi due anni. Anche se non andrà bene per tutti, andrà bene, e si fara apprezzare, dalla maggioranza.»


Amateur Photographer
«La Sony A7r II è un bel passo avanti rispetto alla A 7r. Se ti stai domandando se valga la pena abbandonare una grossa e pesante DSLR per passare alla A7r II, ti consiglio cadamente di fare una prova. E se mi assomigli un po', scommetto che ti troverai a controllare il tuo conto corrente per vedere se te la puoi permettere. Una cosa è certa - se fai il grande passo non resterai deluso dai risultati, e ti troverai ad essere l'orgoglioso proprietario di una delle più belle fotocamere compatte a pieno formato sul mercato»


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento