6 ottobre 2017

10/06/2017
Non è durato neppure 24 ore il primato del Samsung Galaxy Note 8; giusto il tempo di essere presentato che il Google Pixel 2, testato da DxOmark, è balzato subito in testa alla classifica dei migliori smartphone per fare foto e video, con 98 punti.


Se andiamo a vedere i punteggi "disaggregati", il Samsung Note 8, con 100 punti per la fotografia, rimane sempre il migliore smartphone per fare foto e video, e precede il Google Pixel 2 per un punto (che perde qualcosa nella valutazione dello zoom e del bokeh); sul fronte video, invece, il Google Pixel 2 consegue 96 punti, roba da far impallidire gli 89 punti dell'Apple iPhone 8 Plus, e ad anni luce dai "miseri" 84 punti ottenuti dal Note 8.

Fotografia del Google Pixel 2
Il Google Pixel 2

Questo il giudizio in pillole di DxOmark sul Google Pixel 2:
Il Google Pixel 2 non solo guadagna la testa della classifica DxOMark con uno straordinario punteggio complessivo pari a 98, ma migliora anche le prestazioni video di 5 punti rispetto al primo Pixel, raggiungendo quota 96, il massimo mai registrato sul fronte video. Le prestazioni fotografiche del Pixel 2 sono veramente impressionanti e gli valgono 99 punti, un punto in meno rispetto al Samsung Galaxy Note 8, che ha ottenuto uno strabiliante risultato di 100 punti nella categoria fotografica.

Il Samsung Galaxy Note 8

Questo è il giudizio di DxOmark sul Samsung Galaxy Note 8:
Con un punteggio complessivo di 94 punti, il Note 8 è in vetta alla classifica degli smartphone per qualità d'immagine, assieme all'Apple iPhone 8 Plus. Ed è il migliore smartphone in assoluto per fare fotografie, con un fenomenale punteggio, che stabilisce nuovi record, di 100 punti per la componente fotografica, grazie all'eccellente qualità zoom, alla buona riduzione del rumore e gestione dei dettagli, all'AF veloce e preciso. Il Note 8 non ottiene gli stessi risultati sul fronte video, dove si ferma a 84 punti, un po' meno dei migliori della classe, come il Google Pixel con 91 punti, o l'iPhone 8 Plus e l'HTC U11, entrambi a 89 punti. Rimane comunque un buon smartphone anche per fare video; i suoi punti di forza sono la buona gestione dell'esposizione, anche in condizioni di cambiamento della luminosità, autofocus veloce e stabile, buona gestione del rumore, del bilanciamento del bianco, e di resa dei colori.
E questa, invece, la valutazione espressa per l'iPhone 8 Plus:
L'iPhone 8 è lo smartphone con la migliore fotocamera, tra tutti i dispositivi da noi testati. Il suo punteggio complessivo di 94 punti stabilisce un nuovo record, superiore sia ai 90 punti fatti registrare dal Google Pixel e dal HTC U11, sia ai 92 punti del suo gemello iPhone 8. Il punteggio relativo alla fotografia è pari a 96, anche questo un nuovo record, che spazza via i 90 punti del Pixel. La parte video fa registrare 89 punti, tra i migliori ma a pari punto con l'HTC U11 e leggermente sotto i 91 punti del Pixel. C'è da considerare che il Pixel ha quasi un anno di vita, quindi non stupisce che il nuovo modello di punta della Apple stia battendo tutti i record



La classifica dei migliori smartphone per fare foto e video

Cambia, quindi, la classifica DxO Mark dei migliori smartphone per la fotografia e i video (secondo i risultati di DXOMark):
  1. 98 punti, Google Pixel 2
  2. 94 punti, Apple iPhone 8 Plus, Samsung Galaxy Note 8
  3. 92 punti, Apple iPhone 9
  4. 90 punti, HTC U11 e Google Pixel
  5. 88 punti, Apple iPhone 7 Plus
  6. 85 punti, Apple iPhone 7
  7. 83 punti, Sony Xperia X Performance
  8. 82 punti, Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Fotografia dello smartphone HTC U11
L'HTC U11, tra i migliori smartphone sul mercato per fare foto e video




Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento