1 agosto 2015

8/01/2015
Un viaggio in Myanmar è stat l'occasione per testare i 60fps della Panasonic GH4.
di Tommaso Delcó

Bambina con la mamma in un campo in Myanmar
Screenshot dal video "Myanmar (Burma), di Tommaso Delcò

Ho avuto la possibilità di viaggiare in Myanmar (Birmania), un Paese che mi è sempre stato descritto come armonioso e caratterizzato da una popolazione estremamente gentile. Per immortalare la mia avventura ho così deciso di portare con me una Panasonic GH4, versatile e leggera; l'unica ottica usata è il Lumix G Vario 14-140mm f3.5 - 5.6.
Ho realizzato il video filmando interamente in 60fps, così da concentrarmi maggiormente su alcune riprese piuttosto che altre. Sono molto soddisfatto del risultato, con questa "tecnica" ho potuto cogliere espressioni e movimenti di persone in modo molto fluido.
Per quanto riguarda la slow motion Panasonic ha, quindi, svolto un ottimo lavoro.


Due ultimi appunti; per il color gradding mi sono affidato a LUT Utility, la steady cam è una Glidecam HD-2000 che ha svolto egregiamente il suo compito.

0 commenti:

Posta un commento