7 giugno 2015

6/07/2015
Ecco perchè ho scelto di segnalarti, dopo il Cortona on the move, il Verzasca Foto Festival; è tutto qui, in questa foto:

Proiezione del portfolio di Daro Sulakauri | Foto: Alfio Tommasini, direttore artistico del Verzasca FOTO Festival


Quando mi hanno segnalato il concorso fotografico "Nera di Verzasca" (abbiamo tempo fino al 5 luglio per partecipare) ho fatto un salto sul loro sito (eccolo qui) e sono rimasto affascinato dall'atmosfera che emerge dalle foto pubblicate: l'idea di bermi una birra in compagnia, mentre guardo e commento una proiezione di fotografie, o di passeggiare per le stradine del paese, guardando le gigantografie appese sulle case, è, per me, splendida!

E così sono andato a vedermi il programma, e ho visto che in calendario ci sono 4 giorni (dal 3 al 6 settembre) di workshop e incontri dedicati alla fotografia... il tutto in una dimensione che (almeno questa è l'impressione che ho ricevuto) mi sembra ancora ad un livello molto personale e in un contesto indubbiamente bello. Guardati questa foto (siamo a Sonogno, in Svizzera) e immaginati la valle con i colori dell'autunno!

Panorama di Sonogno | Foto: Rico Baumann

E così li ho contattati, ho chiesto il programma e qualche foto e, in breve, credo di non sbagliare suggerendoti questo appuntamento.
Poi, a settembre, ne riparliamo.

Di seguito, ripubblico il comunicato stampa.

Un momento del workshop fotografico del 2014 | Foto: Alfio Tommasini, direttore artistico del Verzasca FOTO Festival

Verzasca FOTO Festival – Margini

Il 3 settembre 2015 a Sonogno, in Valle Verzasca, si aprirà la seconda edizione del Festival Verzasca FOTO.

Il festival vuole essere un punto d'incontro informale, circondato da natura e lontano dai centri urbani, dove fotografi professionisti e appassionati, abitanti della valle e visitatori di tutto il mondo possono incontrarsi. Insieme alla fotografia contemporanea, Verzasca FOTO desidera contribuire a diffondere le arti visuali nella Svizzera italiana.

Il tema di quest'anno sarà: “Margini”. Fotografi di provenienza nazionale e internazionale esporranno fotografie stampate in grande formato che saranno applicate alle pareti di pietra delle case, nel nucleo del paese. Questa esposizione all’aria aperta ha lo scopo di promuovere fotografi emergenti e affermati, integrando armonicamente le loro opere alla suggestiva cornice naturale e architettonica della Valle Verzasca. L’esposizione rimarrà visibile fino al 3 ottobre 2015.

Dal 3 al 6 settembre 2015, Verzasca FOTO propone dei workshops fotografici che mirano a coinvolgere i partecipanti in un’esperienza che permetta loro di crescere nella loro professione o passione. L’apprendimento di nuove tecniche, punti di vista e processi, ma anche lo scambio umano saranno il punto focale dei seminari. Patrick Zachmann di Magnum Photos terrà un workshop nel quale i partecipanti impareranno e perfezioneranno la costruzione di un reportage documentaristico, analizzando situazioni reali e approfondendo temi come la composizione di un progetto e la sua post-produzione.

Durante le serate di giovedì 3 e venerdì 4 settembre avranno luogo delle tavole rotonde informali nei grotti di Sonogno. Patrick Zachmann, alcuni degli espositori e altri fotografi invitati, presenteranno i loro progetti. Per questi eventi la prenotazione è consigliata.

Sabato 5 settembre 2015, si terrà la Notte della fotografia, evento aperto a tutti, che inizierà con il vernissage dell'esposizione “Margini” e una cena popolare nella piazza di Sonogno. All'imbrunire verranno proiettate delle serie fotografiche seguita da musica dal vivo.



Tutti i dettagli sono visibili sulla nostra pagina www.verzascafoto.ch.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento