30 aprile 2015

4/30/2015
1
Leica ha presentato oggi la versione aggiornata della Leica M Monochrom, la telemetro dedicata ai puristi del bianco e nero.
A differenza del precedente modello, la nuova Leica M Monochrom (Typ 246) adotta un sensore CMOS full frame da 24 mp, sempre privo di filtro colore; l'adozione del nuovo sensore, rispetto al CCD da 18mp del precedente modello, permette di registrare video Full HD, in bianco e nero ovviamente!, e mette a disposizione la modalità live view.

Fotografia della Leica M Monochrom Typ 246

Nel modo live view, il monitor ad alta risoluzione da 3" con 921.600 pixel, protetto da un robusto vetro in cristallo zaffiro, permette il completo controllo su composizione, inquadratura, esposizione, messa a fuoco e profondità di campo. E in modalità live view sono disponibili due nuove funzioni a supporto della messa a fuoco (che rimane manuale): il Live View Zoom per ingrandire di dieci volte la scene o il soggetto; e il Focus Peaking, che evidenzia automaticamente con un colore i contorni degli oggetti che si trovano a fuoco.


Dato che il sensore registra soltanto valori di luminanza, si hanno immagini più nitide del 100% con un'eccezionale profondità, chiarezza e risoluzione dei dettagli che superano di molto quelli delle esposizioni a colori – anche fotografando a 25.000iso.
E con una resa del rumore che sa, effettivamente, molto di grana di pellicola. Come il dettaglio più sotto lascia intuire (il file originale può essere scaricato qui, scorrendo più o meno fino a metà pagina; cliccate sulle immagini per ingrandirle).

Leica M Monochrom, 12500 iso. Foto di Ragnar Axelsson

Leica M Monochrom, 12500 iso. Crop 100% della foto più sopra.

La velocità operativa è aumentata (Leica parla di una velocità di scatto tripla rispetto al modello precdente), grazie al processore d'immagine Leica Maestro e ai 2gb del buffer di memoria.

Ineccepibile, come è lecito aspettarsi da una Leica, la costruzione, con il corpo in lega di magnesio mentre calotta e fondello sono ottenuti per fresatura da ottone massiccio.

L'aspetto più interessante, tuttavia, rimane la capacità di questa macchina di fornire - grazie alle peculiari caratteristiche tecniche - un bianco e nero unico, ora utilizzabile anche per realizzare video. E, per ampliare le potenzialità creative, da agosto sarà possibile acquistare i filtri gialli, verde e arancione specificamente studiati per il sensore della Leica M.

Un bel portfolio di immagini realizzate con la Monochrom dal fotografo Ragnar Axelsson, alcune delle quali già viste nel video qui sopra, possono essere viste e scaricate dal sito Leica; sul blog Leica, invece, l'intervista al fotografo sulla sua esperienza con la nuova M Monochrom.

La Leica M Monochrom (Typ 246) sarà disponibile da maggio al prezzo di (circa) 7.300 euro; nel prezzo è compresa, però, anche una copia di adobe Lightroom. :)


Buon 1 maggio, e buon fine settimana
Giovanni B.

1 commenti: