6 febbraio 2015

2/06/2015
Questa volta, l'impressione è che Canon creda un po' di più nella sua mirrorless. Certo, la EOS M3 presentata oggi non è perfetta, ed è già partita la caccia alle sue mancanze, prime tra tutte l'assenza della tecnologia di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF e dei video 4k.

La nuova Canon EOS M3
Per me, queste, sono più che altro "carenze di marketing": la Canon EOS M3 mi pare, sulla carta, un buon prodotto. Non tale da impensierire Sony, Samsung o Fuji, ma sufficiente per convincere il cliente Canon a non andare a cercare una mirrorless in casa altrui.
Una tattica, se vogliamo, più difensiva che di attacco, ma sicuramente un bel passo avanti rispetto alla EOS M.
Mi stupisce, semmai, di più la scelta della casa giapponese di non vendere la EOS M3 sul mercato statunitense, chiaro segnale del timore di disturbare le DSLR entry level.
Sul nostro mercto, la Canon EOS M3 sarà in vendita da maggio 2015.

Di seguito il video di presentazione della Canon EOS M3, le principali caratteristiche tecniche ed il comunicato stampa.



Principali caratteristiche della Canon EOS M3
Innesto obiettivi EF-M (obiettivi EF ed EF-S compatibili tramite adattatore EF-EOS M)
Fattore di moltiplicazione 1.6x
Sensore CMOS formato APS-C da 24,2 megapixel
Potente processore DIGIC 6
Sistema di messa a fuoco automatica Hybrid CMOS AFIII, con 49 punti di messa a fuoco
Funzione di focus peaking
Misurazione dell'esposizione valutativa (su 384 zone), parziale al centro (circa 10%), spot (ca. 2%), media pesata al centro
Compensazione dell'esposizione +/-3 EV
Sensibilità da 100 a 6.400iso (12.800 iso in modalità estesa)
Otturatore ibrido a lamella singola (con prima tendina elettronica e seconda tendina meccanica) con tempi fino a 1/4000s
Syncro flash a 1/200s
Monitor touch screen LCD ClearView II (TFT) sRGB inclinabile da 3" e 1.040k punti
Acquisizione di filmati in FullHD  24, 25 e 30ps
WiFi integrato, per la condivisione ed il backup delle immagini ed il controllo remoto da smartphone
Scatto in sequenza da 4,2 fotogrammi al secondo
Dimensioni compatte (110,9mm x 68mm x 44mm)
Peso di 366g, con batteria e scheda di memoria
Uscita HDMI
Ingresso per microfono esterno

Le ghiere di controllo della Canon EOS M3


Comunicato stampa
Canon presenta EOS M3, una potente Compact System Camera creata per i fotografi appassionati che esigono prestazioni premium. Combinando in un corpo compatto l’incredibile qualità d'immagine Canon con livelli di controllo da reflex, EOS M3 offre la possibilità di catturare il mondo con un dettaglio eccezionale. Il cuore di EOS M3 è il nuovo sensore CMOS APS-C Canon da 24,2 megapixel che, in unione al suo processore d'immagine più avanzato, DIGIC 6, offre fotografie e filmati Full HD di qualità superba. In combinazione con un autofocus superveloce, grazie al nuovo sistema Hybrid CMOS AF III a 49 zone, questa fotocamera offre la libertà di catturare tutta la bellezza del movimento. Progettata anche per il fotografo professionista, EOS M3 ha i comandi principali a portata di mano, con ghiere e controlli intuitivi tipo reflex, e la versatilità di sostituire l’obiettivo; il tutto in un corpo compatto ed ergonomico da portare con sé ovunque.


Bellezza e potenza in un corpo compatto 
Dagli skyline della città ai paesaggi più incantevoli, dall’arte urbana ai ritratti più attraenti, EOS M3 offre nitidezza, ricchezza cromatica e dettagli unici in ogni immagine grazie al sensore da 24,2 MP. Quando la luce comincia a calare e scende la sera, EOS M3 eccelle. L’ampia gamma ISO 100-12.800 assicura scatti vivaci, realistici e con basso rumore anche nelle condizioni di illuminazione più difficili.

L'ergonomia, studiata per facilitare la presa

Costruita per la velocità, che si stia riprendendo un animale elusivo durante un safari o artisti di strada in città, il soggetto sarà sempre perfettamente a fuoco grazie al sistema AF a 49 zone di EOS M3 e all’innovativa tecnologia Hybrid CMOS AF III, che assicura prestazioni eccellenti: la messa a fuoco è fino a 6,1 volte più veloce rispetto a EOS M, la prima Compact System Camera di Canon.


Design e controlli EOS 
EOS M3 integra la quintessenza del design e del DNA EOS ed è immediatamente confortevole, grazie all’ergonomia che ne facilita la presa. L’accesso diretto a una serie di comandi, tra cui la ghiera di compensazione dell'esposizione, quella di controllo principale e i pulsanti personalizzabili, permette di regolare rapidamente le impostazioni per soddisfare ogni stile di ripresa.

Per la massima versatilità d’inquadratura, l’ampio monitor LCD touch screen da 7,5 centimetri (3.0”) s’inclina fino a 180 gradi in alto e 45 gradi in basso, per scattare agevolmente da tutte le angolazioni. Lo schermo dà anche accesso al sistema di menu intuitivo touch di Canon, lo stesso delle reflex digitali EOS.

L'ampio monitor tattile e basculante
EOS M3 è dotata inoltre di comandi personalizzabili, una slitta a contatto caldo per flash Canon Speedlite e un mirino elettronico opzionale di tipo inclinabile. La compatibilità con gli obiettivi EF-M, che comprende una scelta di ottiche pancake e zoom, consente di scattare in qualsiasi situazione. Inoltre, con Creative Assist, EOS M3 può essere controllata dall'interfaccia touch screen, visualizzando gli effetti in tempo reale durante lo scatto. Impostazioni quali luminosità, sfocatura dello sfondo, vivacità dei colori, contrasto, tonalità e filtri per effetti speciali possono essere regolate a piacimento e le varie combinazioni salvate per essere richiamate di nuovo quando necessario.


Film da ricordare 
I filmmaker possono riprendere momenti importanti in qualità Full HD, con una scelta di frame rate (24p, 25p e 30p) e in formato MP4, per una facile condivisione. I luoghi e le persone selezionate saranno sempre a fuoco grazie all’avanzato sensore Hybrid CMOS AF III che fornisce una messa a fuoco continua. Per i videomaker esperti, Touch AF dà la flessibilità di selezionare le zone AF sul display LCD anche con soggetti in movimento, per creare effetti di “pull focus” professionali. Per un controllo completo, la modalità Filmato Manuale mette l’operatore sulla sedia del regista, con il controllo completo di diaframma, otturatore e ISO, per risultati straordinariamente creativi e personali.




Potere di controllare e condividere 
EOS M3 non solo consente di ottenere bellissime fotografie, ma, grazie alla connettività Wi-Fi e NFC integrata, l’utente può controllarla a distanza e trasferire le immagini. Ideale per riprese in situazioni e posizioni insolite con prospettive uniche, il controllo a distanza attraverso la nuova app Camera Connect permette di gestire da un dispositivo smartphone o tablet le principali funzioni della fotocamera. NFC Dynamic consente il trasferimento delle immagini su dispositivi intelligenti con un semplice tocco, mentre la modalità di sincronizzazione automatica rende possibile caricare tutte le immagini su irista, il servizio di cloud storage Canon, per un back-up istantaneo dei propri ricordi.

La ghiera di controllo posteriore della EOS M3



Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento