16 febbraio 2015

Che si potessero ridurre, fino alla metà, le dimensioni di un file psd (il formato di Photoshop) senza alcuna perdita di qualità mi sembrava impossibile.
Invece, ovviamente, si può.
E' sufficiente aggiungere un livello completamente bianco quale ultimo livello, e poi salvare. A seconda del file (e, in particolare, del numero di livelli non di riempimento / regolazione che lo compongono), le dimensioni del file possono ridursi fino alla metà.

Fotografia di lago di montagna


Non giudicate l'immagine, per favore: è quella che avevo disponibile in Photoshop quando, incuriosito, ho voluto verificare quanto letto su Creative Maker.
Ebbene: il relativo file psd (Lago_monti.psd, che fantasia!) pesa 2,24 mega, aggiungendo un livello completamente bianco (Lago_monti_bianco.psd) e salvando, le dimensioni del file si riducono a 1,26 mega. Il 44% in meno circa.

Riduzione delle dimensioni di un file psd senza perdita di qualità

Dov'è il trucco? Si perde l'anteprima del file (in finder, Picasa, XN View, etc.); di fatto, non è sempre applicabile, ma in alcuni casi (quando si devono salvare file molto grandi, per i quali - quindi - il risparmio di spazio è considerevole, sui quali si sta lavorando) può essere utile.


Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento