11 dicembre 2014

Ieri ho segnalato che, per alcuni modelli di fotocamere Leica, esiste un rischio di corrosione del sensore, che si manifesta con piccoli puntini bianchi nelle foto, come quelli dovuti alla polvere. Il problema è stato pazientemente portato alla luce dal sito La Vida Leica, che ha raccolto le segnalazioni dei fotografi e degli appassionati e si è fatto tramite con la casa tedesca.

La Leica M Monochrom

Sempre ieri è arrivata la risposta ufficiale di Leica, che si fa carico del problema
  • sostituendo gratuitamente i sensori che presentano questo difetto,
  • impegnandosi a trovare una soluzione tecnica definitiva
  • rimborsando i clienti che, in passato, hanno dovuto sostituire il sensore per questo problema
  • offrendo condizioni vantaggiose per passare alla Leica M o MP (che adotta un sensore diverso).
Di seguito una sintesi del comunicato Leica; la versione integrale, oltre al numero di telefono e all'indirizzo email del Customer Care da contattare in caso si riscontrasse il problema descritto, la trovate sul sito Leica.

Informazioni importanti per quanto riguarda i sensori CCD della Leica M9 / M9-P / M Monochrom / M-E
Quando si utilizzano i modelli di fotocamere Leica M9, M9-P, M Monochrom o M-E con aperture chiuse ( f/5,6-22 ), solo in alcuni casi si possono incontrare gli effetti causati da corrosione del vetro del sensore. Leica offre un servizio di sostituzione gratuita per i sensori CCD delle fotocamere interessate da questo problema grazie ad un accordo di goodwill, che abbiamo deciso di applicare indipendentemente dall'età della fotocamera, includendo anche i sensori che sono già stati sostituiti in passato. I clienti che hanno già sostituito il sensore a pagamento, riceveranno un rimborso. 
Abbiamo identificato il problema e stiamo concentrando i nostri sforzi per implementare una soluzione tecnica definitiva. 
Le macchie sulle immagini menzionate in precedenza sono legate alle proprietà del sensore CCD. I sensori sono dotati di uno speciale filtro IR con rivestimento in vetro che garantisce prestazioni di ripresa ottimali. Se questo rivestimento viene danneggiato, è possibile che gli effetti della corrosione che alterano la superficie del filtro possano iniziare a comparire, anche dopo diversi anni. L'effetto descritto non può verificarsi sul sensore CMOS della Leica M ( Typ 240 ). Se siete interessati a sostituire la vostra dalla fotocamera con una Leica M o MP ( Typ 240 ), il nostro Servizio Clienti sarà lieto di farvi un'offerta interessante previo controllo della vostra fotocamera e in considerazione del modello e della sua età. ...


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento