4 novembre 2014

La Canon EOS 7D Mark II è stata attesa a lungo, molto a lungo, e nell'attesa sono volate le voci più improbabili: "è full frame", "ha un sensore innovativo tipo foveon", "l'ergonomia è quella della serie 1" e così via.
Così, quando alla fine è stata presentata, c'è stato un po' di smarrimento: sulla carta sembra molto, troppo "normale".


Certo, c'è un sistema autofocus complesso, lo scatto a raffica è elevato, ma il sensore è da "solo" 20 megapixel, saranno abbastanza? Manca il WiFi, perchè manca il WiFi? Oddio, niente video 4K?! Assurdo.
In realtà, la Canon EOS 7D Mark II è il classico progetto Canon: pochi elementi da dare in pasto al marketing, ma tanta, tantissima sostanza. Come emerge da tutte le recensioni di chi la 7D Mark II l'ha provata sul serio.

Prima di passare alle recensioni, però, ti propongo un paio di video promozionali - prodotti, quindi, da Canon - che mostrano le potenzialità di questa reflex nel comparto video, sia per quanto riguarda la qualità dell'immagine, sia per quello che riguarda le prestazioni dell'autofocus.


Ovviamente, è ancora più interessante il "dietro le quinte"; vedere, cioè, come è stato realizzato questo corto, e quali funzioni della Canon EOS 7D Mark II sono state sfruttate.


Ed ora, la parola a chi la Canon EOS 7D Mark II l'ha provata sul campo, su di un set fotografico, o l'ha smembrata in laboratorio per vedere se la tropicalizzazione è veramente così buona come Canon vuole farci credere.


Prima di proseguire, mi permetto di ricordarti che se acquisti la Canon EOS 7D Mark II su Amazon (da questo link), o un qualsiasi altro prodotto tramite il medesimo link, mi aiuti a far crescere questo blog senza spendere un centesimo in più. Se puoi, pensaci! Grazie


dpreview
«Sarebbe facile liquidare la EOS 7D Mark II come un semplice miglioramento dell'originale 7D, ma sarebbe un grave errore.
Le due fotocamere hanno in comune il numero 7 e la lettera D sul corpo, ma all'interno sono molto differenti.
Con la 7D II Canon conferma che intende competere da protagonista nel segmento delle fotocamere APS-C. Anche se, molto probabilmente, sarà vista come la fotocamera dei desideri per chi inizia, o il modello di passaggio per chi viene dai modelli entry level, la 7D Mk II è senz'ombra di dubbio una fotocamera professionale.
E' robusta, ha l'ergonomia della 5D Mk II e un sistema autofocus che puà rivaleggiare con la 1D X.
Canon ha dotato la Mark II di molta tecnologia, ma una merita di essere citata espressamente.
Il sistema autofocus denominato Dual-Pixel è, probabilmente, una delle tecnologie più importanti, e meno citate, introdotte sulle fotocamere digitali da lungo tempo.»


Cameras Reviewed
«Complessivamente, la 7D Mark II è una delle più interessanti APS-C viste fino ad ora. Pur avendo un mirino ottico, è estremamente veloce, la qualità delle foto è notevole, e il sistema di messa a fuoco automatica è uno dei migliori sul mercato. Ci sono fotocamere mirrorless che sono altrettanto veloci (se non di più) e che offrono una migliore gamma dinamica, ma la 7D Mark II le surclassa quando la luce cala, situazione in cui raramente sbaglia un colpo. ...
In questa fascia di prezzo ci sono fotocamere più veloci, fotocamera più orientate ai video e fotocamere con più funzioni, ma la 7D Mark II offre un pacchetto completo su tutti i fronti che, finalmente, dà l'impressione che Canon si sia impegnata a fondo; questo è quello che si otteine quando Canon non si tira indietro.»


DxOMark
«Sulla carta, la Canon EOS 7D Mark II sembra essere un'ottima scelta per chi si dedica allo sport ed all'azione, ma le prestazioni del suo sensore non sono al livello dei migliori della categoria, quantomeno ai bassi Iso.
Un rumore relativamente alto, minore profondità colore e una gamma dinamica inferiore alla media (alle basse sensibilità) continuano a tenere indietro i sensori Canon rispetto alla concorrenza, anche se la situazione cambia agli ISO più alti. Infatti, quando la luce cala, le prestazioni della Canon EOS 7D Mk II sono competitive, e addirittura battono leggermente la concorrenza.
Se Canon riuscisse a migliorare le prestazioni ai bassi ISO, la EOS 7D Mark II sarebbe una scelta molto versatile e convincente, ma in questo segmento la Sony A77II sembra essere l'opzione più convincente.»




Roger Cicala
«OK, mi tocca ammettere che la 7D Mark II mi piace un sacco. Non mi piace ammetterlo, perchè non è quello che desideravo. ... Ma nonostante volessi odiare questa reflex APS-C da 22 megapixel, dopo una breve prova del sistema autofocus, mi tocca ammettere che mi piace. Questa cosa che ogni scatto è sempre a fuoco mi ha stregato.
Tuttavia, quando ho letto che la 7D II ha un sistema di tropicalizzazione "4 volte migliore di quello della 7D", sono andato fuori di testa. La maggior parte di chi mi legge ben sa che odio le sparate del marketing. E, a meno che non sia cambiato qualcosa negli ultimi 30 secondi, "tropicalizzazione" significa ancora "la garanzia non copre i danni prodotti dall'acqua".
Così, quando ho sentito questa storia della tropicalizzazione "4 volte migliore", il mio innato senso cinico ha subito pensato "quattro per zero uguale a zero!". Ma, per essere giusto, prima di mettermi a scrivere un articolo al vetriolo su questa ridicola affermazione, ho deciso di aprire una Canon EOS 7D Mark II. E così, per la seconda volta mi tocca ammettere che la mia idea era sbagliata non era del tutto corretta (chiedo scusa, mi ero dimenticato che sono su Internet, dove nessuno mai dice che si era sbagliato).»


Arthur Morris (Birds as art)
«Coeteris paribus, nel confronto tra le due immagini per me sono evidenti due cose:
le piume dietro e sopra l'occhio dell'uccello sono più nitide nella fotografia scattata con la 7D II che in quella scattata con la 5D III; quanto al rumore, le immagini dalla 7D II sembrano molto più pulite.»




Jeff Cable
«Quindi, che ne penso della Canon EOS 7D Mark II? Non vorrei restituirla! Questa macchina fotografica offre tante funzioni e qualità d'immagine al prezzo relativamente contenuto di 1.799$. E, anche se ho una Canon EOS 1D x, è bello avere a disposizione una fotocamera più piccola e leggera che può scattare 10 fotogrammi al secondo, mantenendo una qualità d'immagine veramente buona. E ci sono momenti nei quali un sensore più piccolo, con l'angolo di campo più stretto, può essere utile. Di fatto, la 7D Mark II è la sorella minore della Canon 1Dx, e costa molto molto meno.
Se aspettavate una macchina fotografica adatta a quasi ogni tipo di genere fotografico (e in particolare per lo sport e la fotografia naturalistica), questa è un'ottima scelta!»


Bettina Hansen su dpreview
«In conclusione - per la fotografia sportiva ho già un kit costruito attorno alla EOS 1D X, e dovete passare sul mio cadavere per farmi usare una fotocamera diversa. La EOS 1 Dx è perfetta per le azioni sportive, e il fatto che la 7D II non permetta di registrare brevi annotazioni audio sulle foto è per me una bella rottura. Tuttavia, le EOS 1D x me le hanno date, non le ho pagate io. Considerando il prezzo, la EOS 7D Mark II farà felici un sacco di persone.
COn i suoi 10 fotogrammi al secondo fa mangiare la polvere alla EOS 5D Mark III. Se chiedete a me, io preferisco la 5D Mark III e la EOS 1Dx, perchè mi piace il sensore full frame. Tuttavia, mentre la 7D l'ho veramente odiata, trovo questa seconda versione incredibilmente affidabile, veloce e nitida - complessivamente è un'ottima concorrente nella sua fascia di prezzo»


Gizmodo
«Se i vostri soggetti sono atleti o animali, e volete un corpo macchina che costi meno di 2000$, vi consiglio caldamente la 7D Mark II.
A parte un miglioramento nelle prestazioni con poca luce, e l'ossessione per la resa "full-frame", non ci sono molte ragioni per passare alla 5D Mark III, che costa quasi il doppio. La 7D Mark II è più veloce e mette a fuoco meglio.
Hai a disposizione prestazioni simili a quelle dei fotografi della NFL, senza dover spendere 7.000 dollari per un corpo macchina.»


Romy Ocon via Canon Watch
«In due giorni, ho fatto centinaia di scatti ad uccelli in volo, in condizioni di luce molto diverse, avendo come sfondo a volte il cielo a volte il paesaggio terrestre, con uccelli di diversi colori e con diverse traiettorie.
A mio parere, la Canon EOS 7D Mark II è la reflex con il miglior sistema autofocus (in termini sia di velocità, sia di precisione, sia di facilità d'uso) che abbia usato per fotografare uccelli in volo. Tuttavia non ho mai usato la 1Dx, quindi non posso confrontare le prestazioni AF della 7D Mark II con quelle della 1Dx.
Ma è certo che preferisco la 7D MkII rispetto alla mia 1D MkIV e 5D MkIII, almeno per quanto riguarda le prestazioni dell'autofocus e la velocità di scatto.
Con il fantastico sistema autofocus della 7D MkII, fotografare un uccello che vola è diventato molto più facile (almeno per me).»


Christopher Dodds (modello di pre-produzione)
«Anche utilizzando un duplicatore di focale con apertura massima f/8 ... l'autofocus sembra essere migliore/più veloce di quello della professionale Canon 1Dx. Aggiungeteci i 10 scatti al secondo e un ritardo di scatto impercettibile e ottenete la fotocamera ideale per chi fotografa uccelli, chi fotografa soggetti in movimento, sport o fa fotogiornalismo. ...
E il rumore? Senza giri di parole: la 7D Mark II fornisce risultati straordinari. L'ho provata a 200, 400, 800, 1.000, 1.200 e 1.600 iso senza alcuna preoccupazione.
Le immagini sono ricche e piene di dettagli; le foto a 1.600 iso mostrano un po' di rumore nelle ombre, ma il passo avanti rispetto alla 7D è impressionante. Ho giocato con gli iso fino a 16.000; i risultati sono straordinari per un sensore APS-C, ma sopra i 3.200iso userei la mia 1Dx.»



Ora che ti sei letto tutte le recensioni, prova a vedere se, su Amazon, c'è qualche offerta interessante per la Canon EOS 7D II.


Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento