8 settembre 2014

9/08/2014
Doug Klostermann, oltre ad essere un fotografo, è l'autore e l'editore di una serie di manuali dedicati alle fotocamere Nikon e Canon pubblicate da Full Stop Media. In queste ore sul suo sito ha iniziato a promuovere l'ebook "Canon 7D Mark II Experience", 240 pagine di guida all'uso dell'attesissima, ma non ancora presentata, Canon EOS 7D Mark II.

La pagina di presentazione dell'ebook conferma alcune indiscrezioni, ad esempio la presenza del modulo GPS integrato per la geolocalizzazione della fotografie, ma è il sottotitolo che fa sobbalzare:

"Take control of your Canon 7D Mark II full frame dSLR and the images you create!"

Fonte: sito full stop.

Sempre che non si tratti di un refuso, la Canon EOS 7D Mark II potrebbe aver nascosto fino (quasi) all'ultimo uno dei suoi segreti più importanti: un sensore full frame al posto dell'attuale APS-C.

Classifico questa notizia ancora come "probabilità", anche se un errore del genere sarebbe ben grave per una "guida approfondita all'uso della Canon EOS 7D Mark II"; l'ipotesi avrebbe senso alla luce delle indiscrezioni che anticipano, per l'11 settembre prossimo, la presentazione della Nikon D750, una full frame da 24,3 megapixel, 51 punti AF (o 79, a seconda delle fonti), sistema di misurazione dell'esposizione ereditato dalla D800/D810. Ovvero della possibile, diretta avversaria della Canon 7D Mk II.

Aggiornamento delle 21.51: le due paroline magiche, e sotto la nostra attenzione, sono ora sparite dal sito. Coraggio: al Photokina manca veramente poco!

Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento