19 agosto 2014

8/19/2014
Ecco un riepilogo delle notizie che ci hanno accompagnato in questa settimana di ferragosto:

Fotografia della Sony A5100
La Sony A5100

E' arrivata la Sony A5100, di fatto, una A6000 priva di mirino elettronico e proposta a 100 euro in meno (549 euro il prezzo ufficiale). In sintesi: sensore APS-C CMOS Exmor da 24,3 megapixel;processore Bionz X; sensibilità fino a 25.600iso; velocissimo autofocus ibrido con rilevamento di fase a 179 punti; 6fps con autofocus continuo; monitor tattile LCD-TFT da 3", inclinabile a 180°; video FullHD @50p in formato XAVC S (ma anche AVCHD 2.0 o mp4); Wi-Fi e funzione NFC; funzione di focus peaking, con possibilità di scegliere tra tre diversi livelli e tre diversi colori. Sony, insomma, continua a produrre prodotti interessanti a prezzi molto competitivi.

Canon EOS 7D Mark II: non trapelano grandi novità su quella che si preannuncia come l'ammiraglia delle APS-C. Ispirata alla serie EOS 1, dalle quali erediterà l'organizzazione della calotta superiore, avrà: corpo in metallo; sensore con nuova tecnologia multi-strato; nuovo sistema autofocus, evoluzione del sistema dual-pixel; monitor LCD con nuova tecnologia super resistente, ma non tattile; velocità di scatto fino a 12 fps (o superiore. Non avrà, invece, il Wi-Fi integrato.

Olympus sta per rilasciare un importante aggiornamento del firmware per la OM-D E-M1 ma, a differenza di quanto anticipato da alcuni siti, con il nuovo firmware non arriveranno i video 4K. Lo assicura 43rumors.

Una Canon medio-formato? Arriverà, forse, in futuro, ma per ora non ci sono - secondo canonwatch - conferme attendibili a questa voce.

Fotografia dell'Olympus PEN E-PL7
L'Olympus PEN E-PL7

Ecco la prima fotografia della Olympus PEN E-PL7, che dovrebbe essere presentata il prossimo 30 agosto. Al momento si sa che avrà sensore micro-quattroterzi da 16 megapixel, monitor LCD basculante da 3", 81 punti per il sistema autofocus, Wi-Fi, scatto in sequenza da 8fps, sensibilità da 200 a 25600 iso, tempi da 60s a 1/4000s, syncro flash a 1/250s.

Le fotocamere "Fuji X" sono famose per la resa del colore, e per la fedeltà di riproduzione di alcune storiche pellicole Fuji (anche se, a mio parere, la Velvia digitale ha poco a che vedere con la Velvia in pellicola). Secondo Fujirumors, Fuji si appresta ora ad ampliare le "modalità di simulazione pellicola", aggiungendo una non meglio precisata "Classic Chrome".

Sempre Fuji, sempre fujirumors: la X-30 avrà la stessa ottica della X-20 (un 28-112mm f/2-2.8), ma con due anelli: uno per regolare lo zoom, e una ghiera di controllo.

Primi test, e primi inevitabili "problemi" per la Nikon D810: esposizioni particolarmente lunghe (superiori ai 20 secondi) causerebbero del "rumore", nell'immagine finale, dovuto al surriscaldamento del sensore. Lo rileva photographylife.

Le fonti di 43rumors riferiscono che la Panasonic GM2 avrà mirino elettronico e potrà registrare video 4k. Pazzesco, se le dimensioni del corpo rimarranno quelle (minuscole) attuali.

Olympus ha comunicato ufficialmente le date di presentazione delle sue prossime ottiche professionali: il 40-150mm f/2.8 arriverà nella seconda metà del 2015, mentre per il 7-14mm f/2.8 ed il 300mm f/4 bisognerà aspettare il 2016. Lo comunica 43rumors.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento