25 agosto 2014

Nella maggior parte delle situazioni, lo strumento fotografico più importante, utile e potente è la nostra fantasia (che troppo spesso trascuriamo per correre dietro all'ultimo sensore da tot megapixel).

In questo caso, la creatività del duo Mathieu Maury e Antoine Pai (di Maison Carnot) unita ad una ripresa pulita, ad un buon montaggio e ad una vecchia Pentax 67 (e a una Blackmagic Pocket Cinema Camera, ma avrebbe potuto essere una qualsiasi altra fotocamera) ha prodotto "Paris Through Pentax", un risultato originale e di tutto rispetto.


Su petapixel i dettagli "tecnici" relativi alle modalità di realizzazione delle riprese.
Buone sperimentazioni!

Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento