16 agosto 2014

8/16/2014
Una storia americana, l'ampia retrospettiva che, con 160 fotografie, ripercorre la carriera di Gordon Parks, settembre è in mostra a Verona fino al 28 settembre negli splendidi (e unici) spazi espositivi del Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri.

Mostra fotografica Una Storia Americana, di Gordon Parks

Qualche nota didascalica sulla mostra, e sulla vita di Gordon Parks, l'avevo anticipata nel post "Gordon Parks in mostra a Roma"; cambia la città ma la sostanza, ovviamente, non cambia.

Tuttavia, un conto è riportare un comunicato stampa, altro è andare a vedere la mostra e immergersi in una storia affascinante, e in fotografie espressive e potenti. E' un'esposizione da non perdere, assolutamente: la mostra si concentra sull'attività del fotografo, ma dal momento che buona parte del lavoro di Parks è dedicata alla discriminazione, è abbastanza facile attualizzare i suoi scatti, collocandoli nello scenario dei nostri giorni.
Mentre ci si muove tra i reportage fotografici esposti, è inoltre inevitabile riflettere sul ruolo dei fotoreporter e sull'importanza - per la nostra società - del loro lavoro di documentazione e testimonianza; in queste ore il pensiero va, allora, al giovane reporter Simone Camilli, morto pochi giorni fa a Gaza.

Gordon Parks, Una storia Americana
Verona, Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri - Piazza Viviani
Fino al 28 settembre 2014, da martedì a domenica ore 10 - 19 (il giovedì fino alle 23)


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento