23 giugno 2014

6/23/2014
Sono stato assente una settimana e le notizie si sono un po' accumulate (e impolverate) sulla mia scrivania. Ecco un rapido riepilogo di quello che è successo in mia assenza:

Fujifilm ha presentato il Fujinon XF18-135mm F3.5-5.6 R LM OIS WR, tropicalizzato (è il primo obiettivo della serie X resistente a polvere e acqua grazie a 20 differenti punti di sigillatura del corpo ) e con sistema di stailizzazione dell'immagine da 5 stop. L'obiettivo sarà in vendita da luglio 2014 al prezzo di 869,99 euro.

Lo zoom Fujinon 18-135mm su Fuji X-T1

Tamron ha presentato tre nuove ottiche: lo zoom 18-200mm F3.5-6.3 Di III VC per il sistema Canon EOS M; lo zoom 28-300mm F/3.5-6.3 Di VC PZD per Canon e Nikon full frame; lo zoom "tuttofare" 14-150mm F3.5-5.8 Di III per il sistema micro-quattroterzi. Dettagli e specifiche tecniche su The Phoblographer.

Metabones ha presentato l'adattatore Speed Booster per utilizzare le ottiche Canon EF sulla Blackmagic Pocket Cinema Camera (ma non sulla Panasonic GH4!). Ne parla James Miller sul sito di Philip Bloom.


Secondo quanto riferisce nikonrumors, il prossimo 26 giugno sarà presentata la Nikon D810, che sostituisce la Nikon D800/D800E.

La Fuji X100S sarà sostituita dalla Fujifilm X100T. Secondo quanto anticipato da fujirumors, la Fuji X100T potrebbe avere sensore da 24 megapixel, monitor basculante, nuovo mirino elettronico, nuova ottica, sensori di fase disposti a coprire una maggiore superficie del sensore, messa a fuoco più veloce di quella del modello attuale.

Northlight Image anticipa che nei primi mesi del 2015 dovrebbero arrivare la Canon EOS 5D mark 4 e la EOS 1D X mark 2. Restando in casa Canon, secondo canonrumors il sensore della (futura? prossima?) Canon EOS 7D mark II dovrebbe presentare una tecnologia innovativa. Non si scende, però, nei dettagli.

Amazon ha presentato il suo smartphone. La cosa non mi interesserebbe se l'Amazon Fire Phone non fosse spudoratamente rivolto agli appassionati di fotografia, con un pulsante dedicato alla fotocamera, funzioni fotografiche avanzate e (sembra) spazio di archiviazione on-line illimitato. I dettagli su Peta Pixel.

Adobe ha reso permanente il "Creative Cloud Photography plan", che permette di sottoscrivere un abbonamento a Photoshop CC e Lightroom 5 a 9,99$ il mese. In Italia, non si sa in base a quale tasso di cambio, il piano si chiama "Fotografia" e, a 12,29 euro al mese, mette a disposizione la versione più recente di Photoshop e di Lightroom desktop, mobile e web. Contestualmente, ha anche aggiornato Photoshop CC con una serie di nuove funzioni, descritte nel dettaglio - tra gli altri - da Peta Pixel e PhotographyBay.


Come vedete, sono tornato operativo.
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento