12 giugno 2014

Il "timbro clone" è uno degli strumenti che più utilizzo quando devo ritoccare una fotografia in Photoshop. Solitamente lo uso per eliminare, o ridurre, piccole imperfezioni sulla pelle, nulla più. Ma può essere usato in maniera più "invasiva" per eliminare gli elementi di disturbo in una fotografia.

Questo video tutorial, prodotto da phlearn, fornisce un bel po' di suggerimenti su come usare al meglio questo potente strumento proprio per rimuovere elementi di disturbo "importanti" da una foto e, ben più utile, su come rendere il risultato di questo intervento il più possibile naturale e indistinguibile dal resto della foto.



Non si vede, quindi, solo il timbro clone all'opera, e tutte le possibilità di personalizzazione raccolte nella finestra "sorgente clone", ma anche i livelli, la trasformazione rapida di una selezione, la funzione di "blocco dei pixel trasparenti".
Vivamente consigliato.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento