4 febbraio 2017

2/04/2017
10
Trovo la Sony A6000 una delle fotocamere più interessanti di questo primo semestre 2014: in un corpo piccolo (circa 6,7x12x4,5cm, meno della Panasonic GX7) e leggero (344 grammi con batteria e scheda di memoria) ospita un grande sensore APS-C da 24 megapixel, un mirino elettronico OLED Tru-Finder da 1 cm e 1.440k punti, un flash integrato "che non si sa mai", Wi-Fi, e monitor TFT basculante da 3".

La Sony A6300 nei due colori disponibili: nera e argento

!In questo momento la Sony A6000, con lo zoom 16-50mm, è in offerta a 600 euro!

Sembra, inoltre, che tutte le promesse fatte dall'ufficio marketing di Sony in merito alla velocità dell'AF siano vere (strano, eh?): grazie ai 179 punti di messa a fuoco a rilevamento di fase sul piano focale e ai 25 punti di messa a fuoco a rilevamento di contrasto, l'autofocus è veramente veloce e preciso. "Quanto veloce" lo puoi leggere più sotto, e aspettati qualche bella sorpresa.

Aggiungi la possibilità di acquisire video Full HD, di ottima qualità, a 60p/50p, 60i/50i o 24p/25p e la possibilità di arrivare a 11 scatti al secondo e diventa evidente che la A6000 è un mostriciattolo veramente interessante. Offerto ad un prezzo altrettanto interessante.




Ecco, quindi, cosa ne pensa chi l'ha provata.

Molly Porter su Inspired Eye
«La Sony A6000, per quello che riguarda le prestazioni, sfida apertamente fotocamere molto più grosse e costose.»




Fototripper
«Se sai quello che fai, puoi ottenre delle immagini eccellenti anche con il misero 16-50mm in kit. Metti su un'adeguata ottica Zeiss e, all'improvviso, hai un'eccezionale qualità d'immagine in un pacchetto compatto, che ti costa molto meno dell'equivalente pacchetto su reflex digitale e che non ti procura continue lesioni da sforzo.»




Bob Krist su SonyAlphaRumors
«Fino a poco fa, per i video "informali" la mia fotocamera è stata la Sony A6000. Non ha l'ingresso per il microfono e l'uscita audio, ma la qualità d'immagine è superba, l'autofocus è straordinariamente veloce, e posso facilmente usare - con gli adattatori - un'incredibile quantità di ottiche. Per i suoni ambientali uso un microfono Sony, tramite l'interfaccia multipla Sony.»




Gordon Laing su PetaPixel
«Sony ha finalmente risolto uno degli ultimi problemi delle mirrorless: una convincente messa a fuoco continua. Posso dire che sia la messa a fuoco continua, sia lo scatto in sequenza della Sony A6000 sono a livello delle migliori reflex semi-professionali. ... Non fraintendetemi, non voglio dire che la A6000 può sostituire la 1Dx o la D4, assolutamente, ma tra tutte le mirrorless provate è quella che mi ha fornito le migliori prestazioni nella fotografia sportiva, migliori anche di ogni altra fotocamera ben più costosa.»




Steve Huff
«Per concludere? Se assegnassi la medaglia "Editor's Choice", la A6000 lo vincerebbe facilmente. La consiglio caldamente a chi sta cercando una macchina fotografica di qualità, con la qualità d'immagine e la velocità di una reflex ma senza il suo ingombro. Inoltre, noto con piacere che nel corso della prova non ho mai avuto scatti fuori fuoco, o problemi di alcun genere con la A6000. Nel momento in cui premevo il pulsante di scatto sapevo che quello che sarebbe uscito dalla fotocamera sarebbe stato fantastico.»




the Phoblographer
«La Sony A6000 ha quello che può essere definito, verosimilmente, il miglior sistema autofocus. Anche se non è il più veloce in assoluto, è indubbiamente il più brillante e reattivo, arrivando a mettere in imbarazzo - nei nostri test - anche alcune reflex. ...
Oltre a questo, mantiene molte dello ottime soluzioni ergonomiche della NEX 6, e fa un bel salto nei megapixel. Alle sensibilità più basse, si ottengono immagini magnifiche con una risoluzione eccellente. Anche agli ISO più alti i risultati non sono malaccio - ma si può anche discutere del fatto che Sony ha messo troppi megapixel sul sensore, o che il processore non è sufficientemente potente da gestire correttamente il rumore generato da un sensore APS-C da 24 megapixel.
Questi megapixel ed il disegno del sensore forniscono una gamma dinamica impressionate e tonnellate di latitudine di posa. da questo punto di vista non avrai mai problemi.
Per sfruttare a fondo questa macchina fotografica, suggeriamo caldamente di dotarla di una delle migliori ottiche E per sensori APS-C. Qualsiasi altra lente si tradurrebbe in uno spreco di denaro.»




TechRadar
«Sony è arrivata ad un passo dal realizzare la mirrorless perfetta, ma non c'è ancora arrivata. Una fantastica qualità d'immagine, un sistema piccolo ed elegante, pulsanti personalizzabili sono tutte cose eccezionali, ma ci sono un paio di pecche che le impediscono di raggiungere le vette più alte.»




Calibrepics
«Jimmy Fok ha provato e recensito la nuova Sony A6000 (un modello di pre-produzione) nella nevosa e fredda Islanda! Ha messo a confronto l'autofocus della A6000 con quello della NEX 5R. Nella prova, dà alcuni consigli per fotografare nelle neve, e mette in evidenza i miglioramenti apportati al nuovo modello.»




Photographyblog
«La Sony A6000 è una mirrorless ricca di funzioni e reattiva, che fornisce immagini eccezionali in situazioni diverse, tutto ad un prezzo molto competitivo sensibilmente più basso della concorrenza.»




Camera Labs
«La Sony A6000 è una buona e affidabile mirrorless, con un grande vantaggio sulle concorrenti: un autofocus continuo efficace che copre praticamente tutta l'inquadratura, sia per le fotografie che per i video. se scatti fotografie, funziona anche quando si scatta alla velocità di 11 fps, e se stai facendo una ripresa video puoi ottimizzare la velocità di messa a fuoco ed il tempo di risposta. Nessuna altra mirrorless o reflex offre così tanto in questa fascia di prezzo, e questo la proietta in cima alla lista della spesa se stai cercando una fotocamera versatile per fotografare (o riprendere) eventi sportivi o semplicemente i tuoi bambini mentre corrono in giro. ...
Non ci sono solo note positive, ovviamente. ... Il sensore da 24 Megapixel ha un grande potenziale, ma per ottenere qualcosa di più ... vi troverete immediatamente a dover sostituire lo zoom 16-50mm in kit, e a quel punto vi renderete conto che le altre ottiche con innesto E sono piuttosto grandi, e che la scelta è limitata.»


Poulios photo
Breve video girato con la Sony A6000 e lo zoom 16-50mm in kit.



DxOmark
«Basandoci sulle sole prestazioni del sensore, comunque, a 649$ (per il solo corpo) la Sony A6000 offre un eccellente rapporto prezzo/prestrazioni.»


Sony Learn TV
Ecco come funziona il sistema di messa a fuoco ibrido della Sony A6000.



Imaging Resource
«In buona sostanza, Sony ha risolto tutte le pecche che avevo trovvato nella NEX-6. Dal m io punto di vista, questo fa fare alla A6000 un bel passo in avanti rispetto alla NEX-6, anche prima di iniziare a parlare di prestazioni, qualità d'immagine o qualsiasi altra cosa.»


Alin Popescu
«Dal primo momento in cui la prendi in mano, ti ispira fiducia, sembra ben realizzata ed è impossibile non essere affascinati dalle sue linee tese. ...
Parlando del mirino elettronico, ci sono un paio di aspetti da puntualizzare. Anzitutto, la risoluzione è diminuita (1,44 mp rispetto ai 2,35 mp della NEX6), e sono diminuite anche le dimensioni. Ma questo è stato bilanciato dall'utilizzo di un nuovo schermo: un nuovo e migliorato mirino Tru-Finder OLED, estremamente luminoso e capace di restituire colori e dettagli incredibili. ...
Complessivamente, in tutta onestà possono dire che questo piccola amica che è la A6000 è la mirrorless con l'autofocus più preciso e veloce che ho mai provato. Addirittura migliore di molte reflex che sono passate per le mie mani.»


TheCameraStoreTV
«Le Sony NEX-6 e la NEX-7 sono state entrambe modelli molto importanti per Sony, che hanno consolidato il sistema NEX. Ora il marchio NEX è scomparso, ed entrambe le fotocamere son state sostituite dalla nuova A6000. Sony promette, per questa fotocamera, l'autofocus più veloce del mondo, e migliori prestazioni in condizioni di luce scarsa; il nostro Chris Niccolls ha portato la A6000 al Canmore Winter Festival per metterla alla prova.» Conclusione? La A6000 è un "modello incredibilmente valido".




Ti interessa? Su Amazon ci sono diverse offerte interessanti per la Sony A6000. Prova a dare un'occhiata.

Ciao
Giovanni B.

10 commenti:

  1. non avendo nulla da eccepire alle impressioni di chi l'ha provata mi pare di aver capito che si tratta di una srta di genio con un cervellone che però ha problemini di vista. a questo punto chiedo: quale obiettivo (anche non sony) è in grado di snebbiare la vista di questo (a quanto pare) gioiellino della tecnologia fotografica. vi ringrazio per il vostro tempo. gianni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianni.
      Purtroppo non conosco gli obiettivi per le Sony, per cui non mi sento di darti suggerimenti. Ho visto, però, che DxOmark ha messo alla prova la qualità del sensore della Sony A6000 con 23 obiettivi diversi (sia fissi che zoom); forse lì (http://goo.gl/v7kCNF) puoi trovare qualche indicazione interessante.
      Fammi sapere.

      Ciao
      Giovanni

      Elimina
    2. grazie in ogni caso per la pronta risposta. continuo la ricerca soprattutto approfittando di chi si occupa con serietà di recensire la moltitudine di prodotti lanciati nel mercato. la rete purtroppo sta iniziando ad inflazionarsi con finti recensori che scopiazzano le recensioni già scopiazzate. un saluto - g.

      Elimina
  2. a proposito di dxomrk, quanto è affidabile? può essere che le nikon d3300 e 3400 abbiano sensori e altre caratteristiche superiori a modelli ben più costosi?
    per quanto riguarda la sony alpha6000 mi dicono che sia molto valida soprattutto per quanto riguarda i video, ma non troppo a livello fotografico. Voi che l'avete provate un pò tutte, potete confermare quanto mi è stato detto?
    Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      dxomark fa test di laboratorio, e la realtà è un po' diversa; fornisce indicazioni interessanti, a volte utili, ma non sono tutto. E Nikon con i sensori, ed i processori, sa lavorare molto bene.

      Comunque, in linea di massima, più o meno tutte le macchine fotografiche oggi sul mercato sono valide, difficile trovare "un bidone". Poi, magari, una è migliore dell'altra in una specifica situazione: sapere/capire cosa si ama fotografare aiuta, quindi, a scegliere.

      La Sony A6000 ha un ottimo AF, veloce e preciso, ed è molto valida per i video.
      Quanto alle foto, io preferisco i colori delle ultime Panasonic e delle FUji. Però, tieni presente che: io fotografo direttamente in jpeg, cercando di ottenere direttamente in camera i colori e il contrasto che cerco per ridurre la post produzione; in tema di colori, è una questione molto molto soggettiva.

      Se cerchi una fotocamera compatta e versatile, la Sony A6000 è una buona scelta; se vuoi delle alternative, prova a dare un'occhiata alla Panasonic GX80 (https://goo.gl/LYF5fm, costa, a memoria, sui 500-600 euro) o, se puoi salire di prezzo, alla X-T20 (https://goo.gl/nNtG2W, che arriverà tra qualche settimana).

      Ciao
      Giovanni

      Elimina
  3. Ciao Giovanni, grazie sei molto gentile e molto utili le tue indicazioni..ciò nonostante mi sento come una donna in un negozio di scarpe,borse,beh insomma in qualunque negozio :D l'indecisione regna sovrana. L'idea di fare jpg già pronti mi stuzzica molto, anche perchè non sono esattamente un asso della pp. la lumix mi ha sempre stuzzicato, tra g7 e gx7, ma sul m4/3 leggo sempre 'cattiverie' gratuite(?). Grazie ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io non condivido per nulla le critiche al sistema m4/3 che, come tutti gli altri sistemi, ha i suoi pregi e, ovviamente, i suoi difetti.

      Semplificando tremendamente, il sensore 4/3 di Panasonic e Olympus rispetto ad un sensore APS-C ha qualche difficoltà in più quando la luce cala e gli ISO salgono; per contro, permette di usare ottiche più compatte e leggere e gruppi ottici più piccoli e leggeri permettono di avere un AF più veloce. Tra gli altri vantaggi del sistema m4/3, metto la gamma di ottiche disponibile, in grado di soddisfare qualsiasi desiderio. Su questo aspetto, ad esempio, Sony con l'innesto E è ancora un po' indietro (anche se ci sta lavorando).
      Ancora, Panasonic ha una forte "tradizione" nel settore video, dove invece Fuji è ancora un po' indietro (ma, anche in questo caso, sta facendo rapidamente passi da gigante).

      Semplificando moltissimo, io mi regolo così:
      Se l'interesse è solo la fotografia, la scelta è Fuji, soprattutto per la qualità dei jpeg ooc e la disponibilità di ottime ottiche a prezzi, tutto sommato, contenuti. In questo momento nella gamma Fuji, come detto, prenderei la X-T20;
      se c'è un forte interesse per i video, la scelta potrebbe essere Sony o Panasonic. Ma, tra le due, sceglierei in questo momento Panasonic, che ha una maggiore scelta di ottiche (anche non costosissime) e uno straordinario sistema di stabilizzazione. Questo, ad esempio, è il motivo per il quale ti ho consigliato di dare un'occhiata alla GX80.

      Tutto sommato, trovarsi nella difficoltà di fare questa scelta è una bella difficoltà.
      Da ultimo, lo avrai già sentito dire mille volte ma è tremendamente vero, la differenza non la fa mai la fotocamera, ma il fotografo. Per arrivare a conoscere a fondo la propria attrezzatura ci vuole tempo, e dedizione; e per arrivare a sviluppare un'idea interessante ci vuole ancora più tempo, e tanto studio dei fotografici "classici" e "contemporanei".

      Attendo le tue considerazioni :)
      Buona giornata!
      Giovanni

      Elimina
    2. Grazie ancora, complimenti per la competenza e disponibilità illimitata

      Elimina
  4. Ciao, io al momento ho una Panasonic lumix compatta di dieci anni fa che mi è stata regalata, fa degli scatti bellissimi, infatti sto imparando a fotografare in molte occasioni, però noto che molte funzioni non le possiede e quindi nasce la necessità di trovare una macchina fotografica nuova che soddisfi le mie esigenze di fotografare paesaggi e fare foto in macro, questa macchina fotografica può andare bene per le mie esigenze? Grazie mille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La A6000, nonostante non sia più l'ultimo modello, è e rimane un'ottima macchina fotografica; quindi sì, è più che adeguata alle tue esigenze.
      La differenza nei risultati la faranno, soprattutto per la macro, le ottiche.
      Ciao

      Elimina