14 maggio 2014

Per anni ho sentito dire, con poche rare eccezioni, che lo street photographer deve rendersi invisibile all'ambiente che lo circonda, che deve muoversi molto lentamente per non farsi notare, come consiglia Ian Berry.
Certo, poi c'e Bruce Gilden ma lui è, beh, come dire... l'eccezione che conferma la regola: non farti notare. A quanto pare, tuttavia, ci sono diversi modi per infrangere la regola aurea della street photography e, senza essere sfacciati come Gilden, si può scegliere di girare espondendo il cartello "Non guardare qui"...


... con una bella freccia che indica la macchina fotografica. E' la strada scelta da Mikel Patrick Avery e, a giudicare dal video, funziona.
Ogni tanto in rete gira anche qualche idea simpatica.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento