16 aprile 2014

4/16/2014
Fujifilm ha presentato un nuovo obiettivo addizionale (il Fujifilm TCL-X100 teleconverter) che, montato sull'ottica della Fujifilm X100/X100s, ne modifica la lunghezza focale portandola a 33mm (50mm equivalente), con una distanza minima di messa a fuoco di 14 cm.

Fotografia delle Fuji X100s con il teleconverter TCL-X100
La Fuji X100s con il teleconverter TCL-X100

Per utilizzare il teleconverter sarà necessario aggiornare il firmware della fotocamera (ver. 2.10 o successive per la X100, ver.1.20 o successive per la X100s. Il firmware sarà disponibile dal prossimo 22 aprile); fatto questo, si potrà selezionare, dal menù o tramite il pulsante Fn, l'opzione "Conversion Lens-Tele" (questa, almeno, è la voce del menu in lingua inglese).
In questo modo, la fotocamera corregge automaticamente il profilo della lente, per ridurre la distorsione, la vignettatura e l'aberrazione cromatica. Inoltre, sarà possibile visualizzare nel mirino ottico i margini dell'inquadratura (il mirino elettronico, invece, mostrerà ovviamente il 100% dell'immagine inquadrata).

Fotografia del Fujifilm TCL-X100 nei colori argento e nero
Il Fujifilm TCL-X100 nei colori argento e nero

Il progetto ottico (che ha visto al lavoro gli stessi ingegneri che hanno disegnato l'obiettivo della X100/X100S) di questo obiettivo prevede 4 elementi in vetro in 4 gruppi, per ridurre al minimo l'aberrazione cromatica; il trattamento Super EBC (Electron Beam Coating) garantisce la riduzione del flare.

Il Fuji TCL-X100 sarà disponibile da maggio, nei colori argento e nero. Il prezzo non è ancora stato comunicato. (aggiornamento del 17.04) secondo fujirumors sarà di 350$.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento