19 marzo 2014

3/19/2014
2
"Non sono infiltrazioni, ma granelli di polvere". Questa è la risposta del servizio di assistenza Sony alla mia richiesta di informazioni sulle infiltrazioni di luce riscontrate su alcuni esemplari della Sony A7r (qui l'analisi di lensrentals del problema).

Fotografia della Sony A7 - A7r

Al momento, a parte questa (sic), non mi risulta che ci siano comunicazioni ufficiali di Sony sul tema. Riconoscendo a Sony il beneficio dell'errore (hanno risposto, come si suol dire, "pan per polenta"), e secondo il vecchio adagio "Ritenta, sarai più fortunato", ho provato a ricontattarli. Vi tengo aggiornati.
Di seguito lo scambio di email.


Da: Giovanni B. a servizio.consumatori@eu.sony.com
Data: 6 marzo 2014 12:17
Oggetto: Sony A7-A7r e infiltrazioni di luce (richiesta info)
Buongiorno,
sono il gestore del blog di fotografia Mag72.
Ho visto che su alcuni siti esteri sono stati segnalati problemi di infiltrazione di luce su alcune fotocamere Sony A7-A7r. Il problema, secondo Sonyalpharumors, è stato riconosciuto anche da Sony.
Desidererei sapere, per cortesia, se questo problema è stato rilevato anche dalla rete di assistenza Sony, e se Sony Italia ha comunicazioni in merito, o se intende farle.
Vi ringrazio per l'attenzione
Giovanni B.



Da: customersupport.it@eu.sony.com a Giovanni B.
Data: 18 marzo 2014 17.37
Oggetto: Sony Support E-mail | Sony [case:10210269][email:...]
Gentile Sig. Giovanni,
Grazie per averci contattato.
In merito alla Sua richiesta, Le confermiamo che la fotocamera in questione risulta nelle specifiche e che è stata provata nei nostri laboratori e non è stato riscontrato nessun difetto.
Queste macchie sembrano delle piccole particelle di polvere o macchie sul sensore d'immagine. Spesso quando viene utilizzata una piccola apertura ( es. F22 ) con un obiettivo macro in stretta distanza, la polvere sullo specchio traslucido o all'interno dell'obiettivo può diventare visibile come macchie diffuse.
Le chiediamo di conseguenza di verificare se la polvere è visibile sullo specchio o all'interno dell'obiettivo ed effettuara la pulizia del sensore presso un centro d'assistenza autorizzato Sony o presso un negozio di fotografia specializzato.
La invitiamo inoltre a controllare la PDF in allegato per verificare la presenza di polvere sul sensore .
...



Giovanni B.

2 commenti:

  1. salve, sarei interessato a sapere come finisce questa vicenda. il concetto espresso da sony potrebbe essere veritiero. però è altrettanto vero che ci sono molti siti web che trattano di infiltrazioni di luce. al tuo posto spererei nella polvere. Saluti. Leonardo.

    RispondiElimina
  2. Ciao Leonardo. Non è un problema di polvere, come è stato dimostrato da molti siti. E' una (molto molto lieve) infiltrazione di luce all'altezza dell'innesto dell'obiettivo. Secondo me, la cosa in se non è grave (a meno che non si scatti spesso con tempi di esposizione lunghi e iso elevati), ma se passa la luce passa anche l'umidità, e la tropicalizzazione della A7 va a farsi benedire!
    Una risposta del genere, inoltre, mi ricorda (ma può essere solo una mia impressione) le modalità con la quale Nikon cercò di "gestire" il problema di accumulo di polvere sul sensore della D600. E sappiamo come è andata a finire (accantonamento di 17,7 milioni di dollari per le riparazioni e per il danno di immagine, secondo PetaPixel).
    Ho preferito di gran lunga l'approccio Fuji che, di fronte ad un problema simile per la X-T1 (sempre infiltrazione di luce), l'ha riconosciuto attivando un programma di assistenza.
    Ciao

    RispondiElimina