10 agosto 2016

8/10/2016
Per festeggiare il suo 80° compleanno Fujifilm ha presentato la X-T1. Visto il ruolo che le è stato assegnato, riassume in se quanto di meglio ci si possa aspettare da una fotocamera della serie X: qualità d'immagine, facilità d'uso, qualità costruttiva.

Fotografia della Fujifilm X-T1

Prima di proseguire, ti ricordo che acquistando la X-T1, o qualsiasi altro prodotto, su Amazon tramite questo link mi dai una mano a far crescere questo blog, senza spendere un centesimo in più. Grazie!
Ed ora, buona lettura.
Photo Focus   NEW
«Non posso assolutamente lamentarmi delle prestazioni della X-T1 (l'unica mia lamentela è per il rivestimento in gomma, molto usurata). Fa ancora delle foto straordinariamente buone, e non ho avuto particolari problemi con la polvere o cose simili. La qualità delle ottiche è straordinaria, e probabilmente ne ho presa qualcuna in più. L'assistenza fornita da Fuji è stata notevole, e la loro presenza è sempre più rilevante anche alle fiere come, ad esempio, il WPPI.
La X-T2 è dietro l'angolo, ma la X-T1 è una macchina fotografica fantastica e resterà una fantastica, straordinaria fotocamera... fino a quando la gomma non se ne andrà via tutta. Sono più che soddisfatto della mia X-T1 e non rimpiango affatto di aver lasciato Canon.»


ishootshows
«In sintesi, fotografare con la X-T1 è estremamente appagante. Il corpo è compatto e reattivo, con una qualità d'immagine senza compromessi e un arsenale di ottime ottiche a disposizione.
Anche se non vanta le migliori prestazioni in ciascuna categoria - risoluzione, velocità, compattezza - la X-T1 dà l'idea di essere lo strumento di un fotografo, e non la fotocamera che un team di marketing ha pensato.
Di conseguenza, fotografare con la X-T1 è semplicemente divertente. E' realizzata bene, senza dare l'impressione di essere forgiata con metallo prezioso estratto da rocce spaziali. fa quello che vuoi, quando tu lo vuoi.
E' veloce. I suoi file RAW sono straordinari. Le ottiche a disposizione sono di quelle che ti pregano di essere utilizzate con il diaframma tutto aperto.
La Fuji X-T1 è semplicemente la migliore della serie X, al momento.»




the Verge
«La X-T1 fornisce fotografie ricche di dettagli, con colori accurati e poco rumore. Molte fotocamere fanno ancora fatica a bilanciare il bianco con la luce artificiale, ma la X-T1 gestisce tranquillamente quasi ogni situazione di luce. ...
L'autofocus della X-T1 è veloce ed affidabile, e sono poche le situazioni nelle quali non aggancia il soggetto, anche con poca luce. Praticamente ogni fotocamera mirrorless che ho utilizzato ha avuto dei problemi con l'AF, in un modo o nell'altro; è ancora uno dei vantaggi delle reflex. Ma la X-T1 mi ha impressionato, perchè è sempre riuscita a mettere a fuoco anche quando le altre faticavano.
Riesce anche a tenere a fuoco il soggetto a 8 scatti al secondo, e può quindi essere usata per la fotografia sportiva o di azione. ... Ha tutto ciò che si può desiderare: è' realizzata bene, è compatta, i controlli sono straordinari, la qualità d'immagine è notevole, e altrettanto notevole è la gamma di ottiche a disposizione.
Non è economica: a 1.300$ per il solo corpo, molti appassionati cercheranno subito delle alternative. Ma per chi si dedica seriamente alla fotografia, o per i professionisti, la X-T1 è un'opzione veramente interessante. ...
La durata della batteria non è straordinaria e, se fai video, probabilmente non è la scelta giusta. Ma per tutto il resto - qualità d'immagine, controlli e funzioni - è vincente.»


Dan Bailey
«Continuo ad essere ispirato ed impressionato dalla X-T1, che combina un corpo in metallo, resistente e robusto, con tutte le caratteristiche che Fuji ha stipato in questa piccola gemma. E' una piccola fotocamera incredibilmente potente che calza bene tra le mani e non ti fa perdere un colpo, e questo lo dice uno che usa reflex da più di 20 anni.»
Dan Bailey
«Il sistema AF della X-T1 è un bel passo avanti e mantiene le promesse. Posso fare tranquillamente affidamento su questa fotocamera per i miei lavori fotografici con soggetti in veloce movimento.»


Steve Huff
«Anche se non perfetta, è la Fuji X da acquistare se ami le Fuji e vuoi una fotocamera reattiva, veloce, facile da controllare e da impostare, che si impugna bene e che, quanto ad usabilità, è ai massimi livelli.
Il mirino elettronico è straordinario, il monitor è straordinario, l'ergonomia e maneggevolezza sono straordinarie e la qualità d'immagine è la medesima delle altre Fuji X. Se è questo di cui hai bisogno, la X-T1 ti sembrerà un capolavoro.»




Flixel Pix
«La X-T1 è una potenza, che fornisce immagini strabilianti, incredibilmente nitide e con quella gamma dinamica mozzafiato che ci siamo abituati ad associare alle Fuji X.
Mi sono sforzato per trovare un difetto e spero che tu possa capirmi quando dico che potrei stare lì a guardarla per ore: è un fantastico pezzo di tecnologia.
I controlli sono tutti a portata di mano e non c'è praticamente nessun aspetto che non possa essere personalzzato o adattato alle proprie esigenze.
Il mirino e il monitor sono straordinari e, se questo non fosse sufficiente, puoi anche controllare la fotocamera direttamente dallo smartphone.»


The Phoblographer
«Ha la giusta combinazione tra estetica vintage e tecnologia contemporanea. Sicuro, il sensore è il medesimo della X-E2, ma questo non è un problema. La serie X ha ricevuto molti consensi, e la X-T1 è la migliore del gruppo. ...
Il vero punto forte della X-T1 è che rende le mirrorless un'opzione percorribile anche per il fotografo professionista. Ci sono già state altre mirrorless di fascia alta, ma nessuna è a livello della Fuji. Sony ha lavorato bene con la serie NEX-ora-Alpha, ma non regge il confronto con Fuji quanto a design.»


Amy Medina su Steve Huff
«Complessivamente, la prestazione offerta dalla X-T1 per me è stata splendida. La macchina fotografica non mi ha mai intralciato quando cercavo di fare una foto. Non mi sono messa a rovistare nei menu, o atteso la risposta della fotocamera. Semplicemente fotografa nel modo che mi serve. Sembra banale, ma ci sono un sacco di fotocamere sul mercato, o con molte di queste perdi tempo a navigare nei menu, o sono ergonomicamente scomode, o troppo grandi e pesanti da portarsi appresso o, semplicemente, non sono piacevoli da usare. La Fuji è perfetta per me... piccola, leggera, e piacevole da usare, e raramente devo immergermi nel suo menù»




Riflessi Fotografici (Max Angeloni)
«con questa CSC che strizza l’occhio alle forme di una reflex, Fujifilm ha migliorato ulteriormente l’accesso alle funzioni principali e a alla regolazione dei parametri di scatto rispetto agli altri modelli che invece si ispirano alle telemetro. Niente papocchi con pulsanti e rotelle disposte in ordine sparso. ...
la Fujifilm X-T1 è in assoluto la migliore CSC Apsc disponibile in commercio che io abbia mai provato.
La Fujifilm X-T1 rappresenta una nuova evoluzione del mondo CSC. Un mondo che all’inizio sembrava destinato a percorrere strade alternative, ma che ora appare riavvicinarsi molto ad un concetto  tradizionale di macchina fotografica.
E non è poco… »


Riflessi Fotografici (Donato Chirulli)
«La XT-1 è quanto di più vicino ad una reflex su cui io abbia messo le mani (e l’occhio) da quel lontano giorno del 2009. Sia esteticamente, che qualitativamente, che operativamente, per la prima volta da quando uso i sistemi CSC non ho mai “sentito” quella caratteristica, subdola e quasi inconscia sensazione ... d’inferiorità che pur sempre caratterizzava l’uso di questi sistemi nei confronti delle reflex.
Si, le fotografie vanno bene, ma l’autofocus, il mirino, l’operatività, la velocità, la versatilità ... Ragazzi, tanto per fare un esempio, una raffica di 8 ftg/sec non è davvero niente male per una CSC, non credete? Un corpo tropicalizzato, i principali comandi subito a disposizione tramite le ghiere, l’autofocus veloce e molto più preciso rispetto al passato, un mirino centrale, ampio e luminoso... Dai, solo un paio d’anni fa sembravano fantascienza!»


DSI Pictures
«In definitiva, la Fuji X-T1 può essere usata per video professionali? La mia risposta è no. E' per i video familiari? Per quelli può andare abbastanza bene»




the Luminous Landscape
«La X-T1 è indubbiamente la miglior fotocamera Fuji serie "X", e le ottiche disponibili sono ottime o veramente notevoli. L'insieme è compatto, usabile e convincente. I risultati sono eccellenti. Fuji è riuscita a far evolvere la sua nicchia in un sistema di tendenza che ogni fotografo dovrebbe prendere in considerazione, ed è riuscita a farlo senza perdere troppo di quella magia che ha reso la "X" speciale fin dall'inizio. Questa fotocamera potrebbe diventare - meritatamente - un vero successo per Fuji.»


TheCameraStoreTV




Expert Reviews
«probabilmente avrete capito che questa macchina fotografica ci piace un sacco. Praticamente, ogni suo elemento è al top: design, ergonomia, mirino, controlli, qualità d'immagine, prestazioni. ...
Chi ha un budget più ristretto dovrebbe dare un'occhiata alla nostra recensione della X-E2, e la straordinaria X-M1 è più accattivante che mai ai prezzi attuali. Ma per chi può permettersi la spesa, è difficile immaginare una mirrorless migliore della X-T1. Almeno, a noi non ne viene in mente nessuna.»


Randall Cipriano
«La Fujifilm X-T1 amplia ulteriormente la serie X, rivolgendosi finalmente anche ai fotografi che lavorano all'aperto. Se in passato la serie X ti aveva incuriosito, ma avevi qualche dubbio, ti consiglio di dare un'occhiata alla X-T1, sicuramente la migliore fotocamera X al momento. Chi proviene dalle reflex digitali non avrà problemi ad abituarsi ai comandi.  E il Fujinon XF10-24mm f/4 OIS, in arrivo, accoppiato alla X-T1 farà sicuramente la gioia di un sacco di fotografi di paesaggio.»

Il corpo in lega di magnesio della Fuji X-T1


Michael R. Cruz
«Dal punto di vista estetico e di qualità costruttiva è indubbiamente una delle migliori del mercato e noto con piacere che svolge anche bene il suo ruolo. Ha prestazioni eccellenti, mai viste in precedenza su di una fotocamera serie X.
Sulla carta, sembra condividere il sensore ed il processore con la X-E2, ma quello che è diverso nella X-T1 è il Predictive AF, che nei miei primi test è piuttosto efficace. ...
A dire il vero sono piuttosto stupido della velocità di messa a fuoco della X-T1, anche con le ottiche più vecchie come il Fujinon XF 35mm f1.4. Nei miei precedenti test delle serie X ho sempre scritto che l'autofocus non è un problema, che è veloce, anche se non al livello della Olympus OM-D. Ma, in questo caso, devo dire che siamo ai livelli della OM-D EM-5.
Uso le macchine fotografice della serie X sin dalla Fujifilm X100 e ho avuto la fortuna di poter provare quasi tutte le fotocamere e le ottiche di questa serie: guardando la Fuji X-T1 posso dire che Fujifilm ha fatto un bel balzo in avanti con questa fotocamera. Hanno creato una nuova categoria che, probabilmente, riassume al meglio tutte le caratteristiche di cui puoi avere bisogno.»


la Roque
«Se il primo prototipo mi aveva lasciato piuttosto perplesso, ora questa macchina fotografica mi ha conquistato. Tra le serie X è, al momento, quella che offre le maggiori prestazioni e possibilità di personalizzazione, e tutti i miglioramenti portano ad una macchina fotografica potente e piacevole da usare.»


DigitalRev TV




Pocket lint
«Pro: l'enorme mirino è straordinario, la qualità d'immagine eccellente come nella X-E2, i comandi "vintage" sono comodi da usare, è solida, tropicalizzata e con il monitor LCD basculante.
Contro: l'Autofocus non è il più veloce della categoria, al momento non ci sono ottiche tropicalizzate, un solo slot di memoria, durata della batteria nella media, con poca luce rimangono delle scie nel mirino, alcuni bottoni sono un po' scomodi.»


Rico Pfirstinger su Fujirumors
«La X-T1 è diventata subito la mia serie X preferita. E' veloce e flessibile, e il mirino elettronico unisce i vantaggi di poter visualizzare l'anteprima dello scatto con l'assenza dei ritardi di un mirino ottico. E' un progetto maturo per fotografi evoluti che vogliono le prestazioni di una reflex digitale in una mirrorless.
La X-T1 è anche la prova convincente della tesi che una mirrorless può, alla fine, sostituire una reflex. Fuji ha fatto molta strada negli ultimi due anni, e con la X-T1 ha raggiunto un bel risultato.»

Lo slot di memoria ad accesso laterale della X-T1


Wilzworkz
«Il mirino elettronico reagisce velocemente e nello scatto a raffica non soffre dell'effetto "black out" tipico di molte mirrorless. Con la X-T1 riesco a seguire il soggetto piuttosto facilmente senza disorientarmi. ...
La X-T1 ha il medesimo sensore e velocità di messa a fuoco della X-E2. Rispetto alla X-E2, ha un mirino più grande con una frequenza di aggiornamento più veloce che, quando si scatta a raffica - ad esempio nella fotografia sportiva o nella caccia fotografica - offre sicuramente un vantaggio.»


ePHOTOzine
«Il corpo compatto, grazie all'assenza dello specchio e alla progettazione dell'innesto, la rendono una macchina fotografica interessante, e grazie al numero di ottiche di alta qualità in costante crescita, Fujifilm ha realizzato una formula vincente. Ancora più oggi, grazie al corpo tropicalizzato ed all'enorme e spettacolare mirino elettronico. ...
La X-T1 produce ottime fotografie ... nei video si nota del moire (vedi sotto), e per ottenere dei risultati migliori quando si riprende a mano libera è meglio usare una delle ottiche con la stabilizzazione d'immagine.»



Photographyblog
«La nuova Fujifilm X-T1 è al momento la migliore tra le fotocamere serie X, e una delle migliori fotocamere ad ottiche intercambiabili, mirrorless e non, che abbiamo avuto il piacere di provare. ...
Il fantastico mirino elettronico è più che sufficiente per impressionare i fanatici del mirino ottico, e il corpo tropicalizzato, il monitor basculante, la compatibilità con le schede di memoria USH-II, l'autofocus veloce e le prestazioni complessive, oltre alle maggiori opzioni disponibili tramite la connessione Wi-Fi, sono la ciliegina su di una torta perfettamente equilibrata.»

Il software per il controllo da remoto della X-T1


Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento