3 gennaio 2014

A lungo attesa (guarda cosa scrivevo nel 2009!), preceduta da una lunga campagna pubblicitaria (che a me a ricordato le vicende del veterinario dell'amaro Montenegro), la Nikon Df (vedi le specifiche tecniche) non ha lasciato indifferenti: c'è chi la ama, senza mezze misure, e c'è chi la odia, senza mezze misure.

Fotografia della Nikon Df, fronte e retro

Chi la ama apprezza il sensore full frame, la sua qualità d'immagine e la compatibilità totale con tutte le ottiche Nikon.
Chi la biasima ricorda che la D610 (con la quale la Df condivide molta elettronica) costa molto meno, e fa pure video.

Personalmente la trovo interessante: ultimamente ho molto trascurato le DSLR, ma per la Df ho scelto di fare un'eccezione. E' una proposta coraggiosa, strana, che muove le acque di un settore piuttosto autoreferenziale.
Non so dire quanto sia ben riuscita ed è presto per dire se avrà un successo tale da creare un nuovo segmento di mercato. Ma ha suscitato curiosità, e sta vendendo bene.

"Ai posteri l'ardua sentenza", disse qualcuno per qualcuno ben più importante (storicamente) della Nikon Df.
Per il momento posso solo offrirvi una raccolta delle opinioni e dei pareri di chi l'ha provata. Non stupitevi: anche qui, c'è chi la ama, e c'è chi la odia.

Imaging Resource
«Anche se l'ergonomia ed il design non ci hanno entusiasmato, la grande qualità d'immagine e la possibilità di evitare il flash in molte occasioni le fanno guadagnare un posto nella nostra lista di fotocamere consigliate. Soprattutto, consigliamo di provare di persona la Nikon Df prima di provarla - la sua ergonomia inconsueta può piacere o non piacere.»


Photofocus
«Nella mia giornata con la Nikon Df mi sono divertito un sacco, e sono molto soddisfatto delle immagini che ho ottenuto. Il che mi ha portato ad una conclusione importante. Le recensioni sono utili, ma alla fine della giornata quello che conta è il tuo parere.»


the Phoblographer
«La Nikon Df ha molte qualità, quindi non è una delusione completa. E' stato divertente utilizzare le mie vecchie ottiche sulla Nikon Df e vederle brillare.
La qualità d'immagine è eccezionale, ma è triste vedere che Nikon ha deciso di utilizzare il fantastico sensore della D4 per poi limitarlo con le altre caratteristiche della fotocamera. I controlli sono più complicati di quello che dovrebbero essere per la "fotografia pura", il che mi fa dubitare della strategia di Nikon. Capisco che stavano cercando di seguire il trend retrò, ma a mio parere hanno privilegiato il design rispetto all'esperienza d'uso.»


George X. Lin per Nikon Rumors
«So che molte persone si sono lamentate per il prezzo della Df. Anch'io, all'inizio; poi ho iniziato a guardare alla cosa da un diverso punti di vista. Acquistai la D700 più o meno allo stesso presso. E non mi ricordo molte proteste a quel tempo. Considerando il tasso di inflazione dal 2008 ad oggi, la Df potrebbe addirittura essere un po' più economica. E' vero, non può fare video e ha lo stesso sistema autofocus della D600, ma per il resto è eccezionale. E, alla fine, non è l'immagine che conta? Mi aiuta a creare immagini piene di energia. E se ci sono un sacco di compromessi da fare, inizio ad apprezzare la fase di riflessione prima di creare una fotografia. A volte mi domando se Steve McCurry Iwan Baan si limitino a prendere la macchina fotografica e a scattare, o se pensano al risultato che desiderano e poi provano ad ottenerlo. La fotografia è solo essere nel posto giusto al momento giusto, e avere le competenze per scattare la foto, o c'è un altro elemento, che ti porta continuamente a definire e a ripensare quello che vuoi ottenere in base a ciò che vedi, e a cercare di realizzare l'immagine che hai in testa? Nel secondo caso, la Nikon Df potrebbe essere la macchina fotografica per te.»


Nasim Mansurov su photographylife
«A mio parere la Nikon Df è un modello importante, perchè identifica chiaramente due differenti gruppi di fotografi che gravitano nell'orbita dei prodotti Nikon.
Il primo gruppo è quello delle persone molto tecniche, che masticano tecnologia ed investono i loro soldi dove ha senso farlo. E' un gruppo molto numeroso ed è quello che ha acquistato con entusiasmo le D800 e le D600. Ovviamente non amano la Df e considerano stupida la scelta di Nikon di produrre una tale fotocamera, quando ci sono scelte migliori disponibili, ad un prezzo più basso.
C'è poi un secondo gruppo, molto diverso dal precedente. Non necessariamente ha le conoscenze tecniche delle fotocamere, delle loro funzioni e dei sensori del primo gruppo, ma molto spesso fotografa per professione: ritratti, street photography, matrimoni e cose del genere. Questi vogliono una macchina fotografica che sia più piccola e leggera delle loro massicce reflex digitali e vogliono immagini pulite e che richiedano meno lavoro in post produzione. 16 megapixel sono più che sufficienti per le loro necessità, anche perchè molti di loro fotografano ancora con la loro D700. Per questo gruppo, la Nikon Df è la macchina che aspettavano. Una macchina fotografica con i pixel che servono, leggera e se poi è pure piacevole da vedere, non guasta.»


Bob Vishneski su photographylife
«Fatti, fatti, sempre fatti! La Nikon Df non la scegli con la testa, la scegli con il cuore! Tu non ce l'hai un cuore?»


Tom Grill su NikonRumors
«Sono un fotografo professionista che si guadagna da vivere con la fotografia commerciale, e scrivo queste recensioni da questo mio punto di vista. Seduto alla mia scrivania, guardo ora la Df, e penso a come sarebbe se non la dovessi analizzare da questa prospettiva. Se non fossi un fotografo professionista, ma un appassionato "serio", questa potrebbe tranquillamente essere la mia sola macchina fotografica, e mi darebbe grandi soddisfazioni. E' veramente straordinaria, ben realizzata, eccezionale con poca luce, bella da vedere, e un piacere da usare - praticamente tutto quello che potrei desiderare, se potessi concedermi il lusso di non dovermi guadagnare da vivere con una macchina fotografica.»




Ming Thein
«Questa è una delle poche macchine fotografiche che non fanno per me - e non per la qualità d'immagine - quella non è mai stata in discussione. ... semplicemente le sensazioni aptiche (haptics, nell'originale) e tattili contano, e contano un sacco. Soprattutto quando la confezione e il battage pubblicitario creano grandi aspettative. E' tuttavia evidente che non capisco nulla di macchine fotografiche: la Df sembra vendere bene ovunque.»




Steve Huff
«... all'inizio pensavo che poteva essere una buona macchina fotografica, ma non adatta a me per le dimensioni, il peso ed il fatto che sarebbe stata una "DSLR sotto mentite spoglie".
Dopo averne ricevuta una color nero e argento ed averla usata per 2-3 settimane, posso dire che questa fotocamera è l'unica DSLR che vorrei possedere oggi. E' molto più leggera e un po' più piccola di quanto mi aspettassi, ed è un piacere fotografare con le ottiche giuste (leggere). E' stata al mio fianco ovunque nelle ultime settimane, ed ho fotografato in piena luce, con poca luce o senza luce senza alcun problema, errori o disguidi. E' veramente "la regina del regno della notte" e se fotografi con poca luce e ad alti ISO, la Df al momento (dicembre 2013) è imbattibile.
Oltre alle prestazioni con poca luce, la Df porta con se un piacevole design classico, e delle belle ghiere per i controlli manuali che ti permettono di impostare qualsiasi settaggio rapidamente e facilmente. Offre un mirino ottico luminoso che facilita la composizione e lo scatto, anche se rende più difficile mettere a fuoco manualmente quando si usano delle ottiche fisse molto luminose. La struttura è solida ma non massiccia o eccessiva. Penso che Nikon abbia trovato il giusto equilibrio tra peso e solidità. ...
Quanto a velocità, usabilità, qualità d'immagine e piacere d'uso complessivo, le do un voto alto ed è tra le migliori fotocamere con le quali ho fotografato. Nessun problema da questo punto di vista.»




DxOMark
«I test DxOMark hanno attribuito al sensore della Nikon Df un punteggio di 89 punti, all'undicesimo posto nella classifica completa, ma con 3279 iso è al primo quanto a prestazioni in condizioni di poca luce.
E' solo di poco avanti rispetto alla D4 e alla D3s, anche se in condizioni di uso reali le differenze sono irrilevanti. La Nikon df si posiziona al 18 posto quanto a profondità colore, a livello di alcune medio-formato di qualche anno fa come la Pentax 645D ma alle spalle della Sony A7r, e si classifica al 32 posto per gamma dinamica, alle spalle della Sony NEX-6, che ha un sensore APS-C.»


Dpreview
«Nikon ha suscitato molto scalpore con la campagna per la Df, soprattutto perché si tratta di una macchina fotografica desiderata da molti da molto tempo. Purtroppo, nella realtà la Nikon Df non è sempre all'altezza della aspettative. In gran parte, Nikon ha fatto un buon lavoro incrociando i meccanismi di controllo delle sue reflex dell'era della pellicola con le funzioni di uno dei suoi modelli attuali ... I problemi nascono dal fatto che queste funzioni sono quelle della D610, la full frame entry level, e non dalla D800.
E' un piacere fotografare con la Df in condizioni di buona luce, e la qualità d'immagine è in linea con il suo aspetto. il suo pedigree e il suo prezzo. L'esposizione è generalmente affidabile, e il bilanciamento del bianco è sempre sicuro. Il sensore è eccellente è offre un utile equilibrio tra prestazioni a bassa sensibilità, range dinamico, rumore contenuto alle alte sensibilità è sufficiente risoluzione. E tuttavia, la domanda che si pone è: "La Nikon Df è una D4 a metà prezzo, o una D610 con un ricarico del 50%?"»


Giovanni B.

2 commenti:

  1. Le prove di DXO non ne parlano molto bene. Forse si paga più l'estetica che i contenuti.

    RispondiElimina
  2. ho la df da 3 mesi,posso dire che e eccezzionale in tutto.grazie nikon

    RispondiElimina