3 dicembre 2013

12/03/2013
Stranezze del marketing: Canon annuncia ufficialmente la Canon EOS M2, novità ben attesa dopo il flop della EOS M, ma lo fa unicamente con un comunicato stampa sul sito giapponese.

Aggiornamento: secondo alcuni distributori esteri, la Canonn EOS M2 potrebbe essere stata presentata UNICAMENTE per il mercato asiatico.

Fotografia della Canon EOS M2

La EOS M aveva deluso su più fronti: il prezzo, le poche ottiche disponibili e la velocità (lentezza) dell'autofocus.

E proprio dall'autofocus parte Canon per presentare la EOS M2, vantando "prestazioni dell'AF nettamente migliorate". La filosofia, prosegue Canon, rimane quella del modello precedente: offrire la qualità d'immagine di una reflex digitale in un corpo compatto. Che, in questo caso, è ancora più compatto del precedente, con una riduzione del volume della EOS M2 di circa l'8% rispetto alla EOS M.

Fotografia del dorso della Canon EOS M2

Il sensore è un CMOS ibrido, quindi ospita i sensori del sistema AF a rilevazione di fase, da 18 megapixel, molto probabilmente il medesimo che troviamo sulla Canon EOS 100D, ed anche in questo caso è associato al processore di immagine DIG!C 5, che assicura uno scatto in sequenza da 4,6 fps.

Il sistema di messa a fuoco, come anticipato, è ibrido ("hybrid CMOS AF II") e Canon assicura una velocità più che doppia rispetto al precedente modello (con il firmware 2.0.2, che già ne aveva nettamente migliorato le prestazioni).

La Canon EOS M2 fotografata dall'alto

La sensibilità va da 100 ISO a 12800 ISO, fino a 25600 in modalità estesa.
La nuova Canon EOS M2, inoltre, è dotata di Wi-Fi, che ne permette sia il controllo remoto tramite smartphone / tablet, sia il trasferimento delle immagini dalla macchina fotografica ad altro dispositivo.

La Canon EOS M2 sarà presentata ufficialmente a metà dicembre, mentre il prezzo (una delle iniziali note dolenti della prima versione) non è ancora stato comunicato. Aggiornamento: il prezzo dovrebbe essere di circa 820$ per il kit EOS M2 + ottica, e di 630$ per il solo corpo.

Fotografia della Canon EOS M2
Nessuna novità, infine, sulla disponibilità di nuove ottiche con innesto EF-M, l'ultimo punto debole della proposta mirrorless di Canon.



0 commenti:

Posta un commento