30 ottobre 2013

+Nasim Mansurov (photographylife) sta testando tutte le ottiche (Fuji e Zeiss) disponibili per le Fuji serie X, analizzandone le performance ottiche, la vignettatura, l'aberrazione cromatica, la distorsione, il flare e i riflessi interni.

I riflessi anomali delle Fuji X fotografati da Nasim Mansurov
I riflessi anomali fotografati da Nasim Mansurov

Per verificare il flare e i riflessi interni ha fotografato direttamente il sole, a diverse aperture. Ed ha notato un fenomeno strano: con aperture dagli f/11 in su si producono - sull'immagine - dei riflessi maculati secondo uno schema quadrato molto ben definito.
Poichè questo fenomeno si manifesta con tutte le ottiche testate (sia Fuji che Zeiss) e con tutte le fotocamere utilizzate nel test (X-Pro1, X-E1, X-M1 e X100S), Mansurov ritiene che siano riflessi del sensore, o meglio delle microlenti che ricoprono il sensore secondo lo schema X-Trans. Tenete presente che, a meno che non fotografiate sempre e solo tramonti o albe, è un fenomeno piuttosto raro; perchè si verifichi, bisogna fotografare il sole in controluce, decentrato rispetto all'inquadratura e con aperture pari o superiori a f/11

Nella discussione che ha seguito la pubblicazione del post è emerso che questo problema è comune ad altre mirrorless, quanto meno (per testimonianza diretta di un lettore di Photography Blog) alla Olympus E-PL2 (modello con una certa anzianità di servizio) e alla Panasonic GX7. Facendo una rapida ricerca su Internet, il problema dei "red spots" sembra effettivamente affliggere più di una fotocamera.

Per approfondire l'argomento, vi invito a leggere l'intero articolo pubblicato su photographylife "Fuji X-Trans Flare / Ghosting Issue", che descrive puntualmente il fenomeno rilevato, ne indaga le cause e fornisce indicazioni pratiche su come evitarlo, ed ai commenti che lo corredano, arricchendolo di utili informazioni.


(Fotografia di Nasim Mansurov, usata con il permesso dell'autore).

0 commenti:

Posta un commento